BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ULTIME NOTIZIE / Ultim’ora, oggi: Brasile, annullato impeachment contro Dilma Roussef (9 maggio 2016)

Pubblicazione:lunedì 9 maggio 2016 - Ultimo aggiornamento:lunedì 9 maggio 2016, 17.44

Silvio Berlusconi - Infophoto Silvio Berlusconi - Infophoto

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM’ORA). PRESIDENTE CAMERA ANNULLA IMPEACHMENT CONTRO DILMA - Notizia ancora clamorosa dal Brasile dove pochi istanti fa è arrivata l’indiscrezione che anticipa il documento ufficiale in uscita forse domani. Il presidente Dilma Roussef si è vista annullare l’impeachment a suo carico. La decisione clamorosa arriva dal presidente della Camera ad interim, Waldir Maranhao, dato che il vero presidente della Camera è al momento sospeso proprio perché artefice dell’impeachment e coinvolto nel immenso caso Petrobras che sta rendendo lo scandalo brasiliano noto in tutto il mondo. Molti siti brasiliani stanno rimbalzando la notizia che farebbe effetto dopo che sembrava quasi certo l’implicazione per impeachment ai danni di Dilma Roussef; la decisione, pare, sarebbe stata determinata dal fatto che la votazione sull’impeachment sarebbe andata oltre i limiti della denuncia sulle presunte irregolarità nei conti pubblici.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM’ORA). BANCA ETRURIA, PERQUISIZIONI DELLA GUARDIA DI FINANZA - Una cabina di regia a livello di manager di Banca Etruria finalizzata al collocamento sul mercato finanziario delle obbligazioni subordinate emesse dalla banca stessa. Con questa motivazione la procura di Arezzo ha ordinato una ispezione della guardia di finanza in corso in queste ore nella sede della banca. Sempre secondo la procura, questa regia ha prescritto il collocamento delle subordinate individuando soggetti con un profilo di investitore a rischio basso, quando invece questo tipo di investimento è proposto a clienti professionali in grado di valutare il rischio, come specifica l'agenzia Ansa. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM’ORA). DIREZIONE PD IN DIRETTA STREAMING VIDEO, RENZI SFIDA IL PARTITO - È cominciata ora la Direzione del Pd a Roma in Via del Nazareno, la sede del Partito Democratico: convocata la riunione di tutto il partito per discutere dei temi più caldi del momento e che vedono come di consueto la presenza e contrasto tra la minoranza dem e la segreteria di Matteo Renzi. Il premier introdurrò tutti i temi nodosi, per primo quella della giustizia dopo i casi di Lodi con il sindaco Uggetti e il generale clima di conflitto con la magistratura, tra il caso Morosini e la campagna per il referendum costituzionale di ottobre. Altro tema caldo saranno le Amministrative, non solo a Roma ma anche in tutte le altre città importanti che vedono la sfida importante per il Pd che si confronta con il rischio di sorpasso a livello nazionale dei rivali Cinque Stelle. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO LIVE DA UNITÀ.TV DELLA DIREZIONE PD 2016 - Clicca qui per il nostro speciale approfondito

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). AUSTRIA, LE DIMISSIONI DEL CANCELLIERE FAYMANN - Si è dimesso Werner Faymann il cancelliere austriaco capo del governo. La motivazione ufficiale è mancanza di sostegno alle sue politiche soprattutto per la sua opposizione a una possibile coalizione con il Partito della libertà. Faymann era a capo dell'esecutivo dal 2008, ma il recente terremoto elettorale che ha portato al ballottaggio per l'elezione del prossimo presidente della repubblica tra il leader dell'estrema destra e quello die verdi ha compromesso il suo partito, quello social democratico. Faymann poi è responsabile della minaccia di costruire un muro anti immigranti al Brennero con tutte le polemiche del caso.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). PESTICIDI, AUMENTA L'INQUINAMENTO DELLE ACQUE - I dati resi noti dall'Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale relativi al periodo 2013-14 nell'ultima edizione del rapporto nazionale pesticidi nelle acque sottolineano un drammatico aumento dei pesticidi chimici. Quello più diffuso è il glifosato. Su 1284 punti monitorati risulta che nel 64% di essi si trovano pesticidi e un campione su cinque supera il livello di qualità ambientale. Risulta inoltre che le zone più inquinate sono nella pianura padano-veneta. L'alta presenza di glifosato, un erbicida, definito "probabilmente" cancerogeno dall'OMS suscita particolare apprensione anche SE l'autorità europea per la sicurezza ambientale ha definito "improbabile" la sua natura cancerogena.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). TOSCANA, NUOVO CASO DI MENINGITE C - Ventitreesimo caso dall'inizio dell'anno: che succede in Toscana? Una ragazza di 19 anni è stata ricoverata per meningite, l'ennesimo caso. in realtà quello della ragazza ricoverata a Firenze è il 18esimo caso di meningite C sui 23 che sono stati riscontrati nella regione da gennaio 2016. La giovane è risultata non vaccinata, attualmente le sue condizioni sono stabili, è ricoverata nel reparto di terapia intensiva e rianimazione. La regione da tempo ha invitato tutti a vaccinarsi.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). MASSA, MORTO UN OPERAIO IN UN LABORATORIO DI MARMO - Dopo l'incidente di alcune settimane fa in cui morirono due operai in una cava di marmo a Massa Carrara, ancora un morto. Questa volta l'incidente si è verificato in un laboratorio di marmo sempre a Massa non si sa ancora la dinamica dell'episodio ma nonostante il soccorso immediato dei suoi colleghi l'uomo, Carlo Morelli, soppesato con una figlia e dipendente della cooperativa Coseluc è deceduto.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). ELEZIONI BOLZANO, IL 22 MAGGIO AL BALLOTTAGGIO - Il prossimo 22 maggio gli elettori di Bolzano tornano alle urne, nessuno dei candidati infatti ha ottenuto il 50 +1 dei voti. Al primo posto si è piazzato il candidato del Pd Renzo Caramaschi con il 22,32% dei voti che sfiderà quello del centrodestra Mario Tagnin giunto a quota 18,39%. Si è classificato terzo il candidato del Svp Christoph Baur con il 15,95% i cui voti potranno essere decisivi al ballottaggio, mentre la candidata del Movimento cinque stelle Caterina Pifano ha ottenuto l'11,5% dei voti. A sorpresa il forte risultato dell'estrema destra di Casapound che con Maurizio Puglisi Ghizzi ha ottenuto il 6,21% dei voti. E' invece stato eletto il consiglio comunali che vede nove seggi assegnati al Pd, seguito dall'Svp con otto seggi. il M5S con sei, la Lega con cinque, il Centrodestra uniti per Bolzano con quattro e quattro anche per i verdi. Casapound porta tre consiglieri in consiglio, Alleanza per Bolzano due, due anche per Burgerlist e due per Io sto con Bolzano. L'affluenza generale è stata leggermente in calo, ha votato il 56,10% con una perdita dell'1,67%. CLICCA SU QUESTO LINK PER LA NOTIZIA APPROFONDITA

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). CARLO CALENDA NUOVO MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - Lunga conversazione ieri sera al programma condotto da Fabio Fazio, Che tempo che fa, con il capo del governo Matteo Renzi. Il premier ha promesso al conduttore televisivo in tempi strettissimi la legge sulle unioni civili: "Noi mettiamo la fiducia, mercoledì o giovedì l'Italia avrà una legge sui diritti civili, questa è una notizia per tutto il Paese, non solo per gli omosessuali". Renzi ha anche annunciato il nuovo ministro dello sviluppo, rimasto vacante dopo le dimissioni Guidi, si tratta di Carlo Calenda. E' l'ex viceministro dello sviluppo economico, attualmente rappresentante permanente dell'Italia all'Unione europeo. Tornando alla legge sulle unioni civili ha detto che verrà messa la fiducia sul voto: "La voteranno in tanti, ma alcuni dell'opposizione forse no, visto che metteremo la fiducia. Altre volte però ho rischiato di più, mi sento molto tranquillo che questa volta passi". "Entro l'estate portiamo a casa anche il dopo di noi - ha aggiunto  riferendosi alla legge sul testamento biologico - piano piano un pezzo alla volta ci siamo".

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). UN FOREIGN FIGHTER ARRESTATO A ROMA - La procura di Venezia, ha coordinato una vasta operazione anti terrorismo, finalizzata dagli uomini dei Reparto Operativo Speciale dei Carabinieri. L’operazione ha portato a due arresti e una espulsione, con l’accusa di terrorismo internazionale. La notizia è stata comunicata direttamente dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, che ha fatto notare come soprattutto l’arresto di uno dei due cittadini stranieri, sia ritenuto molto importante ai fini investigativi. L’uomo un 26 enne di nazionalità slovena è infatti accusato di aver intrapreso sul territorio italiano, una vasta azione di reclutamento tendente a trovare combattenti per lo stato islamico. Dell’uomo che è stato arrestato in collaborazione con la polizia slovena, non sono state rese le generalità. Alfano ci ha tenuto a congratularsi personalmente con il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). LA LISTA DI FASSINA ESCLUSA, PER ORA, DALLE COMUNALI DI ROMA - La commissione elettorale riunitasi oggi ha escluso, le lista riconducibili al candidato sindaco della città dell’Urbe Stefano Fassina. L’alto esponente di Sinistra Italiana ha espresso grande stupore, e immediatamente ha dato incarico ai propri legali di presentare il previsto ricorso al TAR. Sempre lo stesso Fassina ha avvertito che qualora l’esclusione fosse confermata, sarebbe gravissima soprattutto in virtù delle eventuali alleanze, soprattutto in caso di ballottaggio. L’esclusione a quanto fanno sapere fonti vicine alla commissione elettorale, dovrebbe essere stata motivata da pesanti "vizi di forma". Nessun problema per le altre liste presentate nella capitale, liste il cui termine ultimo per la presentazione era fissato ieri a mezzogiorno.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). SILVIO BERLUSCONI: E' REGIME SE PASSA IL REFERENDUM - Un Berlusconi a tutto campo, quello che oggi ha partecipato alla presentazione delle liste "azzurre", e che saranno impegnate nella competizione comunali di Milano. Il presidente di Forza Italia, oltre a parlare in maniera particolareggiata della situazione politica italiana, ha tentato di ricucire i rapporti con la Lega Nord e con Fratelli d’Italia. Gli alleati indispensabili in terra lombarda sono importanti anche per quanto riguarda le votazioni a Roma, in tale contesto il Cavaliere ha voluto sottolineare che un programma comune per governare la città eterna è allo studio. Nessuna replica alle dichiarazioni di Berlusconi, è però giunta nè da Salvini nè dalla Meloni, segno che esse sono state recepite con una certa freddezza. Importante anche la dichiarazione legata al referendum di ottobre, il Cavaliere è infatti sicuro che in caso di vittoria dei "SI" la democrazia italiana potrebbe virare verso un "regime", per questo motivo pressante il suo invito a votare in modo convinto "NO"

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 (ULTIM'ORA). IL VICE PRESIDENTE DEL CSM: LE TOGHE NON POSSONO FARE POLITICA - Duro affronto del vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini intervistato da Sky tg24. Legnini entra infatti a pieno titolo sulla polemica, che è seguita alle parole del consigliere del CSM Morosini, che ipotizzava un suo coinvolgimento diretto nella campagna elettorale, che sarà propedeutico al referendum costituzione di Ottobre. Legnini ricorda che ce’ un divieto costituzionale che impedisce "alle toghe di partecipare alle consultazioni elettorali". Molti sono gli analisti che avvertono nelle parole dell’alto esponente dell’organismo giudiziario, una sorta di riavvicinamento con il Ministro della Giustizia Orlando, con cui domani lo stesso Legnini avrà un incontro istituzionale.



© Riproduzione Riservata.