BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CARLOTTA BENUSIGLIO / News, la sorella Giorgia non crede al suicidio: "Non lo avrebbe mai fatto" (Oggi, 2 giugno 2016)

Carlotta Benusiglio, ultime news: stilista 37enne si toglie la vita a Milano. Dubbi sulle modalità del decesso, inquirenti scavano nella sua vita privata ed amorosa.

Carlotta BenusiglioCarlotta Benusiglio

Il caso della morte misteriosa di Carlotta Benusiglio è esploso in tutta la sua tragicità in queste ore. L'ipotesi del suicidio non reggerebbe e non solo per i tanti dubbi relativi alle modalità della morte. A dire la sua su un fatto davvero tragico è stata anche la sorella della stilista 37enne morta nei giorni scorsi, Giorgia, che tramite la sua pagina Facebook ufficiale nelle scorse ore ha fatto sapere: "Perdonatemi se non sto più rispondendo ai messaggi e se non sto più postando nulla sulla pagina, ma una tragedia inimmaginabile ha colpito la mia famiglia... Sono distrutta..." (Clicca qui per leggere i commenti). Come riporta il quotidiano online Il Messaggero, proprio Giorgia non crederebbe alla tesi del suicidio ed in merito avrebbe asserito: "Non credo assolutamente che mia sorella si sia suicidata. Non lo avrebbe mai fatto e soprattutto, vista la riservatezza, mai a due passi da casa, usando un albero in una piazza. Per assurdo avrebbe potuto farlo usando il soppalco. Io e la mia famiglia vogliamo la verità. Del fidanzato non voglio parlare, noi eravamo contrari per precisi motivi alla relazione".

Sulla morte di Carlotta Benusiglio, la bellissima stilista 37enne che si sarebbe tolta la vita a Milano nei giorni scorsi ci sarebbero stati finora fin troppi dubbi. Del caso se ne è occupata anche la trasmissione Pomeriggio 5 che nella puntata odierna ha rivelato alcune novità importanti. Sarebbe dovuta essere in collegamento anche la sorella della donna morta, Giorgia Benusiglio, la giovane divenuta tristemente "celebre" per aver rischiato la vita dopo aver assunto mezza pasticca di ecstasy e che ora fa il giro delle scuole d'Italia per consigliare ai giovani di non avvicinarsi alle droghe. "Eravamo saliti per fare il collegamento con Giorgia, era tutto pronto e poi improvvisamente ci ha detto che non se la sentiva più", ha però annunciato l'inviato del programma di Canale 5. Tanti i dubbi sul suo suicidio, a partire dalle numerose volte nelle quali la giovane stilista sarebbe finita al pronto soccorso in seguito alle botte ricevute dal fidanzato con il quale soprattutto nell'ultimo periodo stava vivendo un periodo "no". Non solo: nella sua camera i poliziotti avrebbero ritrovato il computer portatile con lo schermo aperto e la musica accesa, il letto disfatto e qualche macchia di sangue, oltre ad una confezione di farmaci contro l'ansia dalla quale mancavano alcune pastiglie, come reso noto da Corriere.it.

E' giallo sulla morte di Carlotta Benusiglio, modella 37enne che si sarebbe tolta la vita a Milano impiccandosi ad un albero in Piazza Napoli. Il suo corpo sarebbe stato rinvenuto all'alba dello scorso martedì. In base al resoconto del Corriere.it, a scoprire il corpo senza vita della giovane donna sarebbe stato un passante che avrebbe immediatamente allertato gli agenti del 112 dopo essersi trovato di fronte la terribile scena. Carlotta era appesa ad un albero con la sciarpa attorno al collo sebbene i suoi piedi toccassero terra. La scena alla quale hanno dovuto far fronte i poliziotti intervenuti sul posto è apparsa sin da subito quella del suicidio nonostante alcuni dubbi. Anche per tale ragione gli inquirenti avrebbero iniziato a scavare nella sua vita privata soprattutto alla luce di una relazione amorosa piuttosto complessa che Carlotta Benusiglio portava avanti da diverso tempo e che l'aveva spesso portata a presentarsi in pronto soccorso in seguito alle violente liti con il fidanzato ed alle botte subite. Lo scorso febbraio la donna aveva addirittura presentato una denuncia nei suoi confronti per lesioni gravi. L'uomo in questione, con problemi di tossicodipendenza alle spalle e che Carlotta continuava a sentire tra alti ma soprattutto bassi, sarebbe stato già sentito come persona informata dei fatti. Stando a quanto emergerebbe da alcune testimonianze, Carlotta lo avrebbe incontrato fino al giorno prima di togliersi la vita a pranzo insieme ad un'amica e poi nuovamente la sera. A svelare qualche informazione in più su quel suicidio avvenuto in circostanze ancora dubbie sarebbe l'autopsia i cui risultati saranno resi noti solo nei prossimi giorni.

© Riproduzione Riservata.