BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Frecce Tricolori / Video streaming e diretta tv: show a Roma e parata ai Fori Imperiali, i numeri (Festa della Repubblica, oggi 2 giugno 2016)

Frecce tricolori per la Festa della Repubblica 2016: diretta tv e streaming video live della parata militare a Roma davanti a Mattarella e Renzi. I 70 anni di Repubblica, oggi 2 giugno 2016

Frecce Tricolori, 2 giugno 2016 (Infophoto) Frecce Tricolori, 2 giugno 2016 (Infophoto)

Le Frecce Tricolori hanno sfrecciato nei cieli di Roma per festeggiare la grande Festa della Repubblica davanti al parterre de ori dello stato maggiore italiano: una parata che ha visto lo spettacolo iniziale e finale degli aerei della nostra Marina Militare volare sui cieli miracolosamente azzurri di Roma - la pioggia è già arrivate in queste ore - ed emozionare tutto il pubblico in maniera del tutto gratuita.  La parata ai Fori Imperiali si è conclusa, con numeri importanti: la sfilata è stata animata da 3600 militari e civili, con la banda dell’Esercito che ha accompagnato lungo tutto il percorso con i pezzi storici della tradizione militare italiana. Poi è stata la volta dei 400 sindaci in rappresentanza di tutti gli 8mila comuni della nostra Repubblica, per la prima volta nella storia, voluti da Mattarella quest’anno. Presenti poi alla parata anche gli studenti e i docenti di 53 scuole secondarie oltre agli atleti del Gruppo paralimpico della Difesa. Una parata breve e sobria ma con il passato e il presente della Repubblica che ha messo in mostra i propri gioielli, su tutti le Frecce Tricolori.

Le Frecce Tricolori hanno segnato anche quest’anno la festa del 2 giugno per la Repubblica Italiana: hanno sorvolato per ben due volte i cieli di Roma creando uno spettacolo di luci, colori e rumori di motori rombanti lungo tutta la parata militare ai Fori Imperiali di Roma, alla presenza dello stato maggiore della nostra Repubblica. La formazione aerea di nostri aerei acrobatici dell’Areonautica Militare ha fatto da metronomo per questa festa della Repubblica, aprendo e chiudendo la parata davanti a Mattarella e Renzi. Dopo il secondo passaggio delle Frecce Tricolori, il Capo dello Stato ha incontrato un gruppo di bambini che gli hanno mostrato uno striscione in ricordo dei 70 anni della nascita della Repubblica. Alzando gli occhi al cielo hanno poi potuto osservare le ultime evoluzioni degli aerei militari italiani: ecco qui, cliccando qui il video del Quirinale, la formazione in volo tradizionale a triangolo. 

Uno spettacolo anche quest’anno con le Frecce Tricolori: gli splendidi aerei dell’Aviazione, con la squadra acrobatica dell’Aeronautica Militare che ha permesso anche quest’anno a tutti colori che festeggiano la Repubblica Italiana il 2 giugno una visione e un’emozione spettacolare nei cieli di Roma. Dopo la cerimonia all’altare della Patria, prima di far partire la parata militare, ancora in corso, con tutte le forze dell’ordine e la Croce Rossa davanti allo stato maggiore dello stato italiano, sono volati in cielo le Frecce Tricolori in un tripudio di spettacolo. Renzi, Mattarella, Boldrini e Grasso coadiuvati dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti, hanno assistito a questo spettacolo durato diversi minuti con le evoluzioni acrobatiche dei nostri aerei militari, vanto in tutto il mondo e per un giorno lontano della polemiche di spese e parate. Spettacolo si voleva e quello c’è stato: ecco qui il video lanciato dall’account Twitter dell’Aeronautica Militare. 

Oggi è la grande festa della Repubblica e le Frecce Tricolori non potevano mancare nella grande parata militare a Roma davanti al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella oltre a tutto l’arco istituzionale politico italiano. Il capo dello Stato aveva chiesto e ha ottenuto una festa improntata sui criteri di funzionalità e sobrietà, senza eccedere nella chiusura di strade alla Capitale e senza uno spreco di soldi che in tempi di crisi non sono esattamene il miglior spot per la festa dello Stato italiano. Ma le Frecce Tricolori saranno l’eccezione irrinunciabile per festeggiare lo spettacolo del 2 giugno, nel quale ricorre il 70esimo anniversario della nascita della nostra Repubblica, ed effettueranno il tradizionale sorvolo. Sfilano tutte le forze armate oggi a Roma, assieme al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa Italiana. La parata militare di oggi verrà trasmessa anche su Rai 1 (e anche in diretta streaming video su Rai.tv) a partire dalle ore 9.45 per potersi godere lo spettacolo soprattutto della nostra squadra acrobatica dell’Aeronautica militare. Lo spettacolo dei caccia nei cieli di Roma condurrà la Festa della Repubblica che avrà il successivo programma dettagliato: inizia l’intero evento alle 9.45 con il tradizionale alzabandiera all’Altare della Patria in Piazza Venezia, e il consueto omaggio al Milite Ignoto di Mattarella, Renzi, Grasso e Boldrini. È dopo questo momento che si alzeranno in volo i caccia delle Frecce Tricolori che fungeranno da momento di transito per il Presidente della Repubblica in via di San Gregorio, dove passeranno tutti i reparti militari in rassegna. A conclusione della giornata, Mattarella assisterà alla sfilata dalla tribuna presidenziale ai Fori Imperiali. Sarà anche una festa del 2 giugno sobria ma lo spettacolo delle Frecce per i cieli romani è un qualcosa che nessuno, o quasi, vuole rinunciare realmente.

© Riproduzione Riservata.