BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCONTRO ALFANO-GALANTINO/ Mons. Pennisi: Europa ipocrita, cambiare subito l'accordo di Dublino

Infophoto Infophoto

No, il problema è quello di organizzare bene l’accoglienza. Io ho incontrato alcuni di questi migranti, e queste persone vorrebbero fare anche i lavori socialmente utili. Quello che non va bene è tenere queste persone soltanto a oziare in centri nei quali sono accolti molte volte più per l’interesse di chi li gestisce che non per valorizzare i profughi. Non ha senso fare delle concentrazioni assurde come il Cara di Mineo, dove ci sono 4mila persone. I migranti andrebbero spalmati su tutto il territorio nazionale, in collaborazione anche con parrocchie e associazioni di volontariato. In questo modo il problema potrebbe essere risolto.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.