BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultim'ora: paura ad Istanbul, uno sparo e due esplosioni all'aeroporto (martedì 28 giugno 2016)

Ultime notizie, news di martedì 28 giugno 2016. Il ''branco'' contro una ragazza a Salerno. Londra frena, Bruxelles accelera. L'Italia di Antonio Conte supera la Spagna e vola ai quarti.

Foto Infophoto Foto Infophoto

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA DELLE 21:45): SPARI AD ISTANBUL - Paura ad Istanbul in questi ultimi minuti, a causa di due esplosioni ed uno sparo all'interno dell'aeroporto Ataturk. Il comunicato ufficiale per ora riporta solo che ci sono diversi sentiti. Secondo un testimone ascoltato dall'agenzia di stampa Reuters gli spari sarebbero avvenuti in uno dei parcheggi dell'aeroporto. I taxi sono stati impiegati per il trasporto dei feriti verso gli ospedali più vicini. Nello scorso dicembre, un colpo di vento aveva invece causato la morte di un addetto alle pulizie dell'aeroporto di Sabiha Gocken, sempre di Istanbul. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): L'INCONTRO TRA BENEDETTO E FRANCESCO - In occasione del 65esimo anniversario del sacerdozio del papa emerito Benedetto XVI, papa Francesco lo ha salutato con un caloroso abbraccio. E' successo nella Sala Clementina del Palazzo apostolico dove si è celebrato l'anniversario dell'ordinazione sacerdotale: La "dedizione" e la "fedeltà" che arriva dal luogo dove vive Ratzinger "mi fanno tanto bene e danno forza a me e a tutta la Chiesa", ha detto Bergoglio.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): BMODENA CADAVERE DI UNA DONNA IN UN FRIGORIFERO - Il cattivo odore che usciva dalle cantine ha finito per insospettire i vicini. E meno male. Il corpo senza vita di una donna di 55 anni è stato scoperto in un frigorifero di una cantina di un palazzo di Carpi, in provincia di Modena, in via Nazionale. La donna viveva da sola, ma ovviamente è impossibile si sia chiusa in frigorifero da sola, per cui è stata avviata una indagine per omicidio, in attesa dell'autopsia per scoprire in che modo sia morta esattamente.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): BRESCIA RAGAZZO INVESTITO DAL TRENO E UCCISO - Nuova tragedia ferroviaria che ha per protagonista un minorenne, un ragazzo di 15 anni di origine albanese, Clodian Seferae. Il giovane è stato travolto e ucciso da un convoglio ferroviario in provincia di Brescia a Calcinate. Sembra che lui ed altri ragazzini stessero giocando a pallone sui binari quando è arrivato il treno che ha investito solo lui. Secondo le prime ricostruzioni il gioco dei ragazzini già fatto altre volte consisteva proprio nello schivare i treni non appena sopraggiungevano. Questa volta è finita in tragedia.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): IL ''BRANCO'' CONTRO UNA RAGAZZA A SALERNO - Una ragazzina di sedici anni è stata costretta ad una notte paurosa e terribile, da cinque coetanei tutti minorenni, a San Valentino al Torio in provincia di Salerno. La ragazza passeggiava da sola nelle vie del paese, quando è stata trascinata con la forza in un garage dove è stata costretta a subire vari rapporti sessuali completi. Una volta terminata la notte, la sedicenne è stata liberata dagli aggressori, arrivata a casa ha subito detto tutto ai genitori, i quali senza indugio si sono recati dai carabinieri e hanno denunciato l’accaduto. Dopo qualche ora i militari hanno rintracciato tutti gli aggressori, e li hanno arrestati. Vista la minore età, il "branco" è stato trasferito in un centro di prima accoglienza dove permarranno a disposizione della procura dei minori. La ragazza è stata sottoposta a visita medica presso una struttura ospedaliera, qui i sanitari hanno confermato la sua versione, riscontrando evidenti segni di violenza.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): LONDRA FRENA, BRUXELLES ACCELERA - Sembra una partita a scacchi quella che è iniziata fin dai risultati definitivi dal referendum inglese, che di fatto ha sancito l’abbandono dell’UE, da parte dell’isola di sua maestà britannica. Da una parte i vertici dell’unione, che chiedono a Londra di accelerare le operazione tendenti al distacco, con la richiesta prima possibile dell’art. 50 dello Statuto, cosa indispensabile per iniziare le operazioni di separazione. Dall’altro Londra che visti i risultati pessimi dell’esito del referendum, cercano di frenare e sembra non abbiano nessuna intenzione di velocizzare tali operazioni. In mezzo i mercati economici, che ancora non hanno assorbito l’impatto della votazione, con le borse che ancora oggi sono in terreno negativo, e con la sterlina "sotto pressione". Intanto l’eurodiplomazia cerca di attenuare i colpi negativi della votazione, con tutti i big che cercano di mitigare la tensione, sperando di trovare una soluzione il primo possibile.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): SPAGNA VITTORIA DEI POPOLARI, MA NESSUN GOVERNO POSSIBILE - Le urne spagnole non hanno dipanato il dubbio. La vittoria è andata ai popolari di Rajoy che ha conquistato 137 seggi, seggi che però non bastano per poter governare da soli il grande paese iberico. La situazione di fatto ricalca quella dello scorso dicembre, mese nel quale sempre i popolari non sono riusciti a trovare la "quadratura" giusta per poter presentare al Re un governo stabile. In alternativa riprende quota l’ipotesi di un governo di unità azionale, governo che dovrebbe gestire il dopo Brexit, situazione nella quale gli spagnoli non vogliono farsi trovare con un "vuoto" di potere.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 28 GIUGNO 2016 (ULTIM'ORA): EURO 2016, MATATA LA SPAGNA - Splendida vittoria per l’Italia di Antonio Conte, che grazie ad una partita perfetta ha superato gli ottavi di finale degli europei francesi, vincendo per 2 a 0 contro la Spagna di Ramos e compagni. Partita superlativa preparata ottimamente dal nostro allenatore, che ha organizzato una "gabbia" per Inesta, vero cervello delle furie rosse. Goal di Chiellini, bravo a recuperare una ribattuta di De Gea, e risultato in cassaforte a tempo scaduto grazie ad un goal di Pellè. Complessivamente Italia più squadra con molte occasioni da goal, che potevano far finire la partita in goleada. Adesso per gli azzurri per andare in semifinale dovranno superare i forti tedeschi, nella partita che si giocherà a Bordeux sabato alle 21.00. 

© Riproduzione Riservata.