BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPIE GAY/ Sottrazione internazionale di minore: il caso inedito in Italia

Per la prima volta in Italia un tribunale si trova ad affrontare un caso di denuncia di sottrazione di minore da parte di una coppia di lesbiche separate ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Il caso, su cui sta per intervenire il tribunale dei minorenni di Bologna, riguarda una coppia di fatto lesbica non italiana. Una delle due donne, madre biologica di una figlia avuta con l'inseminazione artificiale. si è trasferita da tempo in Italia, l'ex compagna vive ancora all'estero. Adesso quest'ultima rivendicando diritti sulla bambina, ha attivato la procedura internazionale di sottrazione di minore. Un caso inedito in Italia. La donna fa leva sul fatto che il tribunale di stato del loro paese quando ci fu nel 2010 la separazione, affidò la tutela della bambina a tutte e due. Il ricorso della donna è dunque giunto al ministero della giustizia italiana che l'ha affidato agli uffici giudiziari minorili dell'Emilia Romagna.

© Riproduzione Riservata.