BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roberta Ragusa / News, Antonio Logli: il boschetto e il giallo dell'incendio (Pomeriggio 5 oggi, 7 giugno 2016)

Roberta Ragusa, news, Antonio Loglio: novità sul boschetto, appiccato un incendio? Ultime notizie sul giallo da Pomeriggio 5 oggi, 7 giugno 2016

Barbara D'Urso (Infophoto) Barbara D'Urso (Infophoto)

ROBERTA RAGUSA NEWS, ANTONIO LOGLI: IL BOSCHETTO E IL GIALLO DELL'INCENDIO (POMERIGGIO 5 OGGI, 7 GIUGNO 2016) - Si è parlato a Pomeriggio 5 dell'incendio del 2012 nel boschetto, nei pressi della stazione di San Guiliano Terme, in cui si potrebbe trovare il corpo di Roberta Ragusa. Qui una vigilessa, pochi giorni dopo la scomparsa della donna, ha raccontato di aver visto degli strani movimenti. Un'altra testimone, che all'epoca volontaria della protezione civile, ha poi raccontato che in quel boschetto furono ritrovati un materasso, vestiti e stracci bruciati. La protezione civile oggi sostiene invece che in quel luogo non ci sia mai stato un incendio. In trasmissione è intervenuta anche in collegamento Anita Gomba, la moglie di Loris Gozi che ha testimoniato contro una persona per la scomparsa di Roberta Ragusa. Gozi è stato condannato per aver rubato un computer in una macchina e gli sono stati dati tre anni: ora è stata chiesta la possibilità di mandarlo ai servizi sociali. La moglie ha raccontato: "Sono andata a trovarlo, non sta molto bene. Era la prima volta che andava in carcere ed è molto giù di morale. Mi ha detto di aver avuto molti problemi, gli stiamo vicini e cerchiamo di tirarlo su. Spero che questo giudice prenda una decisione in positivo".

ROBERTA RAGUSA NEWS, ANTONIO LOGLI: LA PISTA DEL BOSCHETTO E LA TESTIMONIANZA DI UN INCENDIO APPICCATO (POMERIGGIO 5 OGGI, 7 GIUGNO 2016) - Si torna a parlare della pista del boschetto in cui sarebbe sepolta Roberta Ragusa, la donna scomparsa da San Giuliano Terme, in provincia di Pisa a gennaio 2012 e il cui corpo non è mai stato trovato. Del giallo torna ad occuparsi questo pomeriggio la trasmissione di Canale 5 condotta da Barbara D'Urso Pomeriggio 5. Nelle scorse settimane secondo alcune ultime testimonianze è emerso un nuovo particolare: Roberta Ragusa sarebbe sepolta in un boschetto della località dove si sono perse le sue tracce. Più volte nei giorni scorsi il programma pomeridiano di Mediaset sulla sua rete ammiraglia ha parlato di queste testimonianze e i giornalisti della trasmissione sono andati sul posto, collegandosi in diretta con i telespettatori. Oggi la conduttrice annuncia una nuova testimonianza, quella di una persona che sostiene che proprio in quel boschetto dove si troverebbe il corpo di Roberta Ragusa, sarebbe stato appiccato un incendio che ha bruciato parte della vegetazione.

© Riproduzione Riservata.