BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Halex Hale / Pilota Usa scomparso ad Aviano: trovato corpo in un fiume, il padre ha effettuato il riconoscimento (ultime notizie oggi, 12 luglio 2016)

Halex Hale, il pilota Usa scomparso ad Aviano forse ritrovato: è stato trovato un cadavere nel fiume Livenza vicino a Pordenone. Si attende riconoscimento del corpo, ultime notizie di oggi

Base militare di Aviano (Foto dal web) Base militare di Aviano (Foto dal web)

-Halex Hale, il pilota americano scomparso da Aviano lo scorso 2 luglio, è stato ritrovato senza vita nelle acque del fiume Livenza, nel centro di Sacile (Pordenone). A riportarlo è stato "Il Fatto Quotidiano", secondo cui ad identificare il corpo senza vita del 24enne è stato il padre, recatosi nella provincia di Pordenone quattro giorni fa insieme alla mamma di Halex, non appena ricevuta la notizia della sua scomparsa. Il padre del militare americano, intervistato dai giornali britannici, aveva confessato di ritenere poco credibile l'ipotesi secondo cui il figlio fosse finito in un canale, dal momento che il giovane aveva lasciato la casa degli amici con cui aveva cenato senza portare con sé portafoglio, chiavi e cellulare. Alle ricerche di Halex avevano partecipato, oltre che i vigili del fuoco, anche decine di volontari, tra cui alcuni commilitoni del pilota originario di Middletown (Indiana).

Forse ci sono novità su Halex Hale e purtroppo non sembrano essere buone: il pilota Usa scomparso ad Aviano che da una settimana veniva cercato in tutta Italia forse è stato trovato. Questa mattina infatti è stato trovato un cadavere di un uomo, ripescato dalle acque del fiume Livenza nel centro di Sacile (Pordenone), come riporta la falsa news di Rai News24. Un testimone ha notato il corpo mentre passava vicino al fiume e ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine: ora sono in corso le operazione di rinascimento da parte dei carabinieri e del medico legale che dovrebbe entro poche ore confermare la pessima notizia della morte di Halex Hale. Il ragazzo era un aviatore Usa di 24 anni ed impegnato nella base americana di Aviano, del quale si sono misteriosamente perse le tracce dallo scorso 2 luglio. È subito scattato l'allarme da parte della famiglia di Halex Hale ma anche dei commilitoni e delle forze di sicurezza italiane. La zona tra Sacile e Aviano frequentata dal pilota sarebbe stata già analizzata grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco, Carabinieri e volontari per un totale di circa 150 persone tra cui numerosi connazionali e colleghi del militare, ma del ragazzo 24enne ancora nessuna notizia. Purtroppo, fino ad oggi.

© Riproduzione Riservata.