BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GIORNATA MONDIALE GIOVENTU'/ Cosa muove due milioni di giovani verso Cracovia?

Papa Francesco (Lapresse)Papa Francesco (Lapresse)

E in effetti così sta avvenendo: non per una mera strategia comunicativa, ma perché Francesco, con la sua testimonianza, documenta quanto sia vero proprio il contrario: la Chiesa c'entra eccome con la vita umana innanzitutto perché le consente di scoprirne il senso e lo scopo. A questo bramano, molti forse ancora inconsapevolmente, quei due milioni di giovani che stanno viaggiando verso Cracovia…

A muoverli è dunque una promessa di significato che in papa Francesco sembra aver trovato risposta compiuta. Comincia a vibrare nel loro cuore, grazie proprio alla certezza del Papa, il presentimento - tanto misterioso quanto reale - che Dio li sta già aspettando: “Noi lo cerchiamo, ma Lui ci anticipa sempre, ci cerca da sempre, e ci trova per primo. Forse qualcuno di voi ha un peso nel suo cuore e pensa: Ho fatto questo, ho fatto quello…. Non temete! Lui vi aspetta! Lui è padre: ci aspetta sempre!”.

Hanno saputo, insomma, questi giovani, da Francesco, che Dio, a Cracovia - ma non solo - li sta aspettando… Non vogliono, questa volta, mancare l'appuntamento! Potrebbe succedere anche a loro, come al diciassettenne Bergoglio, “l'incontro”: quello capace di cambiargli veramente la vita!

© Riproduzione Riservata.