BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIO/ La Nazionale trans, le "Irons Ladies" di don Gallo contro cantanti e attori

Pubblicazione:

Immagine dal web  Immagine dal web

La prima nazionale di calcio composta esclusivamente da trans sta per debuttare ufficialmente, il prossimo 4 agosto a Monte Urano in provincia di Fermo contro la Nazionale dell'amicizia (cantanti e attori vari). Si fanno chiamare Irons Ladies, le signore di ferro un nome che è tutto un programma, e chi le ha viste allenarsi non ha dubbi che siano calciatrici "con gli attributi". La squadra nasce all'interno della comunità genovese istituita dallo scomparso don Gallo, che ospitava tra gli altri anche le cosiddette "princesse", trans di tutto il mondo. Capitano è Sara Hermanns, che al quotidiano genovese Secolo XIX ha dichiarato: "Non sono un bomber la tirerò fuori le unghie". Quasi tutte italiane, come l'imprenditrice Brigitte Brilli e la consulente finanziaria Rènè La Verze e anche un "camallo", gli scaricatori del porto di Gemova, Valentina Canepa che copre il ruolo di portiere. 



© Riproduzione Riservata.