BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MEETING RIMINI 2016/ "Tu sei un bene per me": oggi la presentazione ufficiale

Oggi a Rimini presso la Sala Ressi del Teatro Galli alle ore 18 e 30 sarà presentata la XXXVII edizione del Meeting per l'amicizia fra i popoli, il titolo: Tu sei un bene per me

Immagine dal webImmagine dal web

Sarà presentata oggi a Rimini alle ore 18.30 - presso la Sala Ressi del Teatro Galli - la XXXVII edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli che si terrà dal 19 al 25 agosto nei padiglioni di Rimini FieraEmilia Guarnieri – Presidente del Meeting – racconta il legame con la città: “Il Meeting non ci sarebbe stato senza Rimini, senza le sue strutture ricettive, senza la Fiera, senza tanti operatori economici, senza l’accoglienza di tantissimi riminesi, senza la collaborazione e la cordiale simpatia delle istituzioni”.

“Oggi, dopo trentasette anni - sottolinea la Guarnieri - vediamo che queste collaborazioni non solo continuano ma crescono, come il rapporto con la Sagra Musicale Malatestiana, insieme alla quale anche quest’anno, realizzeremo lo spettacolo inaugurale: “Un solo canto”, concerto con tre straordinarie voci femminili internazionali, ToscaTania Kassis (libanese) e Mirna Kassis (siriana)”.

La presentazione di questa sera vedrà due ospiti, che saranno protagonisti della prossima edizione: Gioele Dix, che quest’anno salirà sul palco del Meeting con uno spettacolo inedito dal titolo “Diversi come due Gocce d’acqua. Dedicato a Renzo Marotta” e il giornalista Massimo Bernardini, coordinatore della mostra dedicata ai 70 anni della Repubblica: L’incontro con l'altro. Genio della Repubblica 1946-2016.

“È proprio intorno al percorso di questa esposizione, per la ricorrenza dei 70 anni della scelta popolare per la Repubblica - spiega Emilia Guarnieri - che si inserirà l’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che, come già annunciato, inaugurerà la prossima edizione venerdì, 19 agosto”.

“L’anteprima di questa sera – ha concluso la Guarnieri – è un altro momento che ci aiuterà ad approfondire il tema del prossimo Meeting, Tu sei un bene per me che, dopo le recenti barbariche morti del Bangladesh, dopo che l’Europa è più divisa di prima, dopo che migliaia di disperati continuano a rischiare la vita per fuggire alla fame, alla guerra alla persecuzione, dopo che ovunque vediamo solo dilagare litigio e divisione, è sempre di più il suggerimento per una verifica: se è ragionevole affermare che l’altro è un bene per me, è anche sperimentabile?”

Il Meeting 2016 vuole lanciarci in questa verifica, con i suoi vari linguaggi, attraverso mostre, spettacoli, tavole rotonde, testimonianze e storie.

Il Programma provvisorio della XXXVII edizione del Meeting è consultabile sul sito: www.meetingrimini.org

© Riproduzione Riservata.