BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pokemon Go Italia / News, aggiornamento su Android e iOS: Autogrill offre la caccia ai mostriciattoli (oggi, 1 agosto 2016)

Pubblicazione:lunedì 1 agosto 2016 - Ultimo aggiornamento:lunedì 1 agosto 2016, 17.20

Pokemon Go (Foto: LaPresse) Pokemon Go (Foto: LaPresse)

POKEMON GO ITALIA, IL NUOVO AGGIORNAMENTO SU IOS E ANDROID (OGGI, 1 AGOSTO 2016). AUTOGRILL OFFRE LA CACCIA AI MOSTRICIATTOLI - La caccia di Pokemon Go sembra inarrestabile sia in Italia che nel mondo. Nel nostro paese, dopo pochi giorni dal rilascio dell'applicazione di Niantic, l'app ha fatto subito registrare un grande successo. Oggi a Milano, come riferisce Affaritaliani.it, la caccia è stata offerta da Autogrill: alle 15.00 alle 17.00, intorno al Pokestop di Piazza Duomo sono state rilasciate una serie di esche per i Pokemon entrambi offerti dalla Società. Pokestop è un punto d'interesse per l'applicazione perché tutti i giocatori possono ottenere gratuitamente strumenti utili per la propria caccia. Sono indicati sulla mappa dell'app con un'icona di colore blu. Inoltre in Pokemon Go i Pokestop possono diventare dei "centri di cattura Pokemon": affinché questo avvenga i giocatori devono possedere dei "Moduli Esca". Proprio quelli offerti oggi da Autogrill: attivando le “esche” tutti i Pokemon neidintorni si avvicinano al punto d'interesse e possono quindi essere catturati.

POKEMON GO ITALIA, IL NUOVO AGGIORNAMENTO SU IOS E ANDROID (OGGI, 1 AGOSTO 2016). ARRIVA L'ASSICURAZIONE PER GLI ALLENATORI - Pokemon Go continua a spopolare non solo in Italia ma in tutto il mondo: una vera e propria mania collettiva quella di andare a caccia di mostriciattoli. Sul videogioco continuano anche ad arrivare novità. Dopo quella dell'aggiornamento su iOS e Android dell'app di Niantic e Nintendo, arriva ora anche l'assicurazione per gli allenatori di Pokemon Go. Come riferisce l'agenzia di stampa LaPresse, l'assicurazione è stata pensata dopo i tanti incidenti causati in tutto il mondo dai giocatori alle prese con la caccia alle creaturine. Ecco che quindi Pokemon Go viene ora paragonato a uno sport estremo e chi lo pratica può sottoscrivere un'assicurazione per i casi appunto di incidente. La speciale polizza per gli allenatori di Pokemon Go è stata lanciata dalla succursale israeliana di una compagnia internazionale: i giocatori che si riuniscono per catturare Pikachu e gli altri possono quindi stare più tranquilli ed essere assicurati se dovesse succedere qualcosa di negativo.

POKEMON GO ITALIA, IL NUOVO AGGIORNAMENTO SU IOS E ANDROID (OGGI, 1 AGOSTO 2016). I CONSIGLI PER IL RISPARMIO DELLA BATTERIA - Con il nuovo aggiornamento di Pokemon Go Italia sono stati sistemati un po’ di bug ed eliminati componenti della clamorosa app rivoluzionaria di Niantic e Nintendo: tra questi, un dettaglio decisivo che è stato tolto da iOS è il particolare risparmio della batteria attivabile tramite le impostazioni del vostro iPhone. Come in tanti hanno lamentato, quel servizio provocava moltissimi crash che i vertici di Pokemon Go hanno preferito dunque togliere per evitare altri problemi. Ora però la domanda resta giustamente attiva, come si fa a risparmiare batteria con l’applicazione che al momento rappresenta la maggior fonte di consumo sullo smartphone dei poke-allenatori? Primissima questione, sebbene sia l’elemento maggiormente caratterizzante del gioco, se siete a corto di batteria potete spegnere la realtà aumentata (AR, in alto a destra) e in questo modo guadagnate qualche tempo utile per raggiungere casa o una postazione per ricercare il vostro smartphone. Se però è stato eliminato il risparmio batteria come impostazione interna a Pokemon Go, nessuno vi vieta di agire direttamente sullo smartphone: attivate il risparmio automatico del vostro smartphone e questo vi aiuterà specie sulle altre applicazioni presenti nel vostro cellulare. Altro elemento utile potrebbe essere abbassare voi manualmente la luminosità dello schermo anche se questo chiaramente vi impedirà di vedere perfettamente i vari Pikachu del momento. Non vi basta ancora? E allora via tutte le notifiche, i suoni e la musica e da ultimo… e prendetevela questa batteria portatile per smartphone!



© Riproduzione Riservata.