BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTTE DI SAN LORENZO 2016 / Le stelle cadenti in arrivo: appuntamento in uno dei luoghi più suggestivi del ponente ligure (Oggi, 12 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Notte di San Lorenzo 2016  Notte di San Lorenzo 2016

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: PROSSIMO APPUNTAMENTO IN LIGURIA, AL CASTELLO DORIA DI DOLCEACQUA (OGGI, 12 AGOSTO 2016) - In Liguria proseguono gli appuntamenti all'insegna dell'osservazione dei cieli, sebbene la notte di San Lorenzo per tradizione dedicata alle stelle cadenti sia già stata archiviata. Per questa notte è atteso il "picco" massimo con pioggia di meteore fino a 200 in un'ora. Eppure, per non perdere la possibilità di poter esprimere il proprio desiderio e soprattutto di vederlo esaudire, gli appuntamenti all'insegna delle stelle cadenti proseguono fino alla vigilia di Ferragosto. Come rende noto il sito sanremonews.it, domenica 14 agosto le osservazioni del cielo proseguiranno in uno dei luoghi più suggestivi del ponente ligure, il Castello Doria di Dolceacqua. A partire dalle ore 21:30 i partecipanti potranno prender parte ad una serata interamente dedicata alla scoperta delle meraviglie del cielo estivo, tra Costellazioni e meteore. Tramite l'ausilio di telescopi sarà possibile osservare anche la Luna e Saturno. E' obbligatoria la prenotazione (al numero 0184 229507), mentre in riferimento ai costi per l'intera serata, gli adulti pagheranno 12 euro, mentre i bambini dai 6 ai 14 anni 8 euro (gratuito per bambini di età inferiore a 5 anni).

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: IL "PICCO" QUESTA NOTTE CON 150-200 METEORE IN UN'ORA (OGGI, 12 AGOSTO) - Se la notte di San Lorenzo ha rappresentato per molti l'occasione magica per assistere alle attese stelle cadenti, in pochi forse sanno che il vero "picco" si registrerà proprio nella notte tra il 12 ed il 13 agosto. Naso all'insù, dunque, a partire da questa sera quando la possibilità di vedere le meteore sarà elevatissima. Secondo gli esperti del portale IlMeteo.it l'ondata di stelle cadenti in arrivo potrà addirittura essere di circa 150-200 in un'ora. Ma come fare a non perdere neppure una stella cadente? Occorrerà fare riferimento alla Costellazione di Perseo che si trova sotto Cassiopea, riconoscibile per la sua tradizionale forma a W o M rovesciata. Le stelle cadenti proverranno proprio dalla costellazione di Perseo, da qui il nome di meteore Perseidi. La notte che sta per arrivare e che promette un'abbondante pioggia di stelle dovrebbe essere caratterizzata quasi ovunque in Italia da cielo limpido che permetterà un'ottima visione delle meteore anche in assenza della Luna.

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: I CONSIGLI UTILI PER ASSISTERE ALLO SPETTACOLO DELLE METEORE PERSEIDI (OGGI, 12 AGOSTO) - La serata odierna, secondo quanto riferito da sanremonews.it viene definita come una di quelle nelle quali si registrerà la massima attività delle meteore Perseidi, per tradizione definite "lacrime di San Lorenzo". Quella che ci attende, dunque, potrebbe risultare una notte ricca di numerose stelle cadenti, sotto il cui passaggio potremo esprimere i nostri desideri nella speranza che vengano esauditi. L'ideale, per la notte che anticipa il lungo week end di Ferragosto, sarebbe quello di recarsi in un luogo buio, lontano dalle illuminazioni artificiali tipiche delle metropoli. Chi ha la possibilità di recarsi in collina potrà ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti direttamente distesi sui prati. Oltre ad un abbigliamento comodo e caldo per far fronte alla temperatura serale che in quota sarà decisamente fresca, è consigliabile solo la presenza di una torcia. Per il resto lasciate fare al cielo ed ai suoi ospiti che garantiranno uno spettacolo fuori dal comune tra le maggiori Costellazioni e - si spera - le attese stelle cadenti.

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: SERATA ALL'INSEGNA DELL'OSSERVAZIONE ASTRONOMICA A 1000 METRI DI ALTEZZA IN LIGURIA (OGGI, 12 AGOSTO) - Sebbene la notte di San Lorenzo sia passata ormai da due giorni, non accenna a placarsi lo spettacolo delle stelle cadenti il cui picco, come spesso accade, si registrerà proprio nelle successive notti. Chi finora non è riuscito a vedere la "sua" stella cadente e ad esprimere il proprio desiderio rispettando la tradizione, potrà ancora farlo. Il modo migliore per riuscirci resta quello di confidare nel bel tempo che garantirà un cielo senza nuvole ma soprattutto recarsi in un luogo poco illuminato. A tal fine, chi si trova nelle vicinanze di Castel Vittorio nella provincia di Imperia, in Liguria, nell'entroterra di Ventimiglia e Bordighera, potrà partecipare ad una serata unica organizzata dall'associazione Stellaria proprio nella notte di massima attività delle stelle cadenti prevista per oggi. L'evento si svolgerà presso l'agriturismo Il Rifugio, a Colle Langan al oltre 1000 metri di altezza e circondati da un paesaggio naturale mozzafiato, lontani dalle luci cittadine e della costa. Un viaggio ad occhio nudo con guida le principali costellazioni della stagione. Tramite l'uso di telescopi si potrà invece ammirare la Luna, Marte, Saturno, sperando nel passaggio delle attese stelle cadenti.

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: OGGI IL GIORNO IDEALE PER VEDERLE? (OGGI, 12 AGOSTO) - Chi si è perso la notte di San Lorenzo 2016 può anche non disperare. Per vedere le stelle cadenti potrebbe essere oggi infatti il giorno ideale. Quest'anno lo sciame luminoso delle Perseidi, secondo gli esperti, avrà un picco inusuale proprio nelle sere successive al 10 agosto. Dunque c'è ancora la possibilità di vedere le stelle cadenti e soprattutto di esprimere un desiderio in attesa e nella speranza che si avveri. Quali sono però le condizioni giuste per vedere la 'pioggia' di stelle? Innanzitutto è necessario andare in un posto al buio, lontano dalle luci della città. Quindi l'ideale sono i posti di campagna o montagna ma vanno bene anche le spiagge purché distanti da lampioni e case. Poi chi vuole vedere le stelle cadenti anche dopo la notte di San Lorenzo 2016 deve mettersi comodo, magari sdraiato su una coperta con il naso all'insù e non avere fretta. Quest'estate però non si dovrà attendere molto prima di vedere le stelle cadenti se sarà confermata la previsione degli esperti che hanno annunciato la possibilità di ammirare fino a 200 meteore all'ora in condizioni di cielo perfette.

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: LO SPETTACOLO CONTINUA ANCHE STASERA (OGGI, 12 AGOSTO) - Continua lo spettacolo delle stelle cadenti anche dopo la notte di San Lorenzo 2016, lo scorso 10 agosto. Il picco dello sciame meteoritico infatti secondo gli esperti si ha nelle notti successive e quest'anno si annuncia una 'pioggia' veramente ricca, come non si era vista dall'agosto 2009. Gianluca Masi del Virtualtelescope spiega a La Repubblica che "il massimo di attività è previsto per il 12/13 agosto ma alcune previsioni indicano come possibile un 'outburst', ossia un picco di attività inusuale, nelle prime ore italiane del 12 agosto. Potrebbe essere il momento in assoluto migliore". Le stelle cadenti sono particelle di meteora che si accendono quando incontrano l'atmosfera. Nella notte di San Lorenzo 2016 e notti successive la Terra attraversa le polveri seminate dalla cometa Swift-Tuttle. Si tratta delle Pereidi, uno degli sciami più prolifici, con una media di almeno 100 all'ora: gli anni più ricchi sono di solito quelli successivi al passaggio della Swift-Tuttle, che avviene ogni 130 anni e l'ultimo è stato nel 1992.

NOTTE DI SAN LORENZO 2016, LE STELLE CADENTI IN ARRIVO: L'OSSERVATORIO DI GENOVA ED IL PLANETARIO DI MILANO, DUE TAPPE IMPERDIBILI (OGGI, 12 AGOSTO) - Le stelle cadenti, queste fantastiche meteoriti che da tradizione si osservano sempre la Notte di San Lorenzo 2016. Come hanno spiegato diversi esperti, quest'anno la magica pioggia astrale sarà anche più ricca ed è anche per questo che gli eventi continuano a scandire il calendario di diverse località italiane. Come località marittima per eccellenza, Genova non poteva che fare sfoggio del suo Osservatorio che da oggi, venerdì 12 agosto, aprirà le sue porte al pubblico ogni sera fino a lunedì prossimo. Un'ottima alternativa per trascorrere in modo diverso queste serata estive, anche grazie alla presenza di diversi esperti che possono spiegare al meglio il fenomeno astrologico. Si affianca agli amici genovesi anche il Planetatorio di Milano che per questa sera proporrà a partire dalle 21:00 Stelle e musica: il cielo d'estate, una manifestazione musicale voluta dall'Associazione LOfficina. Rimanendo in Lombardia, Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo, darà il via alla famosa "A caccia di stelle cadenti" con un'osservazione davvero speciale all'interno del Parco Astronomico La Torre del Sole. Varese invece scende in campo con i telescopi dell'Osservatorio Astronomico Schiapparelli al Parco di Villa Toepliz, a partire dalle 23:00. Per una serata all'insegna dell'originalità sarà possibile spostarsi a Mombello Monferrato, in provincia di Alessandria, dove la Nordic Walking Valcerrina torna con il suo appuntamento annuale che prenderà vita dalle 20.30 con la camminata lungo il sentiero di Montesion fino a Cascina Montena dove avverrà l'osservazione del cielo, grazie al telescopio messo a disposizione dal gruppo astrofili Giovanni Celoria. 



© Riproduzione Riservata.