BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DOTTOR MORTE/ Arrestato il serial killer che uccideva le sue ex amanti (oggi, 16 agosto 2016)

Un dottore indiano ribattezzato "Dottor Morte" aveva relazioni illecite con donne che uccideva poi con droghe letali quando minacciavano di raccontare la verità su di lui

Il Dottor Morte uccideva le sue vittime con un'iniezione letale Il Dottor Morte uccideva le sue vittime con un'iniezione letale

È stato arrestato il "Dottor Morte", serial killer indiano di 42 anni che uccideva donne che si rifiutavano di concedersi a lui. L'uomo ha confessato almeno 5 omicidi, tra cui quello di un uomo. Le donne, decedute tra il 2003 e il 2016, sono state uccise attraverso un'iniezione letale e poi seppellite nel cortile della casa di campagna del dottor Santosh Pol. L'uomo ha ammesso di aver sequestrato e ucciso la 47enne Mangala Jedehe, trovata seppellita nel cortile dietro casa sua. Ricostruendo i contatti della vittima, gli agenti sono arrivati al medico che opera nel distretto di Satara. Ad aiutare il serial killer un'infermiera, Jyoti Mandre, che era anche la sua amante. Come scritto dall'agenzia di stampa Pti, la polizia ha finora riesumato cinque cadaveri ma manca ancora il corpo della sesta vittima, quella che il Dottor Morte avrebbe gettato in un serbatoio d'acqua nel 2008. A trasformare il dottore in un omicida seriale sarebbero state queste storie a sfondo sessuale ma anche furti di oro e denaro ai danni delle vittime.

© Riproduzione Riservata.