BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

IL CASO/ La strana sindrome delle mamme su Whatsapp

LaPresseLaPresse

Perché altrimenti mi resta una sola ultima possibilità: la fuga. So che se mi tolgo dai gruppi, le smessaggiate mi mancheranno come quei tre secondi in cui il ventilatore si gira verso il nulla. Ma togliersi da una chat non è mai troppo elegante. 

Probabilmente opterò per disattivar le notifiche, un sensato compromesso che salva faccia e nervi. Che poi: se conoscessi dal vivo tutte quelle mamme, scommetto mi starebbero pure simpatiche...

© Riproduzione Riservata.