BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIORGIA LIBERO / La lotta al cancro raccontata su Facebook, l'ultimo messaggio di addio del fidanzato (Oggi, 18 agosto 2016)

Giorgia Libero é morta, la ragazza di 23 anni che raccontava su Facebook e Instagram la sua lotta contro il tumore si arrende al cancro. Le reazioni, la commozione del fidanzato Federico

Immagini di repertorio (Foto: LaPresse) Immagini di repertorio (Foto: LaPresse)

GIORGIA LIBERO, È MORTA LA RAGAZZA CHE SU FACEBOOK E INSTAGRAM RACCONTAVA LA LOTTA CONTRO IL TUMORE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 18 AGOSTO 2016). IL MESSAGGIO DI ADDIO DEL FIDANZATO - Giorgia Libero, la 23enne che ha perso la sua battaglia contro il cancro, aveva usato i social per illustrare, passo dopo passo, i momenti della malattia. Il tutto condito da una voglia di vivere che, nonostante il triste epilogo, continua ad emergere dalle sue parole e dagli scatti, fino agli ultimi, crudi e carichi di rabbia. Ad annunciare la scomparsa della ragazza è stato il suo fidanzato, lo stesso Federico Morandi che fino all'ultimo istante di vita di Giorgia Libero non le ha voluto mollare la mano. Nel post su Facebook pubblicato poco dopo le 5 di questa mattina, Federico scriveva: "Ti ho tenuto a manina come piaceva a te, a noi, fino a poco fa...da questa notte non avrai solo le mie dita strette alle tue ma anche due ali bianche e bellissime come sei e sarai sempre TU...buon viaggio AMORE MIO...porta anche in cielo il tuo sorriso e la tua voglia immensa di vivere". Un messaggio che ha raggiunto finora oltre 26 mila persone che hanno replicato con una reazione. In quasi quattro mila hanno invece voluto lasciare un messaggio di cordoglio senza nascondere il grande vuoto in seguito alla scomparsa prematura di Giorgia, deceduta la scorsa notte nel reparto di oncoematologia dell’ospedale di Padova. Clicca qui per leggere l'ultimo stato Facebook del fidanzato.

GIORGIA LIBERO È MORTA LA RAGAZZA CHE SU FACEBOOK E INSTAGRAM RACCONTAVA LA LOTTA CONTRO IL TUMORE (ULTIME NOTIZIE OGGI, 18 AGOSTO 2016) - Giorgia Libero è morta, purtroppo non ce l’ha fatta e a soli 23 anni si è arresa al cancro che ne ha funestato gli ultimi anni di vita: soffriva di neoplasia, masse tumorali ce hanno purtroppo preso pian piano gran parte del suo corpo fino a portarla alla morte questa notte. Una ragazza coraggiosa che negli ultimi mesi era diventata celebre sui social perché ha raccontato, passo dopo passo, gli sviluppi negativi della sua malattia con una dose di ironia e vitalità che ne hanno fatto innamorare i quasi 50mila followers. Prima gli amici e il fidanzato, poi anche i medici e tutto il personale dell’ospedale Ematologia e immunologia clinica dell’Azienda ospedaliera di Padova, hanno voluto condividere con Giorgia la fatica della malattia raccontando nei minimi dettagli anche questioni molto complesse come terapie e tac. Era diventata la beniamina di tanti che volevano farle vincere la sua lotta contro “il maledetto” come ogni tanto chiamava il suo linfoma: non ce l’ha fatta, chiamata lassù dopo che le sue ultime parole sui post pubblicati erano queste «Ma cosa vuoi da me? Cosa? Ci sei riuscito? Ci sei riuscito a mettermi ko, sei felice adesso? Un passetto alla volta ti sei preso tutto. Le forze, il respiro, la schiena, le gambe e ora tutti i miei organi vitali. Va bene, grazie. Vuoi altro? Ci sei quasi sai». Il web in lutto, come il suo fidanzato Federico che le è stata vicino tutto questo tempo: proprio lui ha voluto dar la notizia su Facebook - sul suo profilo circa 5mila amici, 40mila invece su Instagram - con parole dolci e commoventi, che l’intero popolo virtuale ha subito condiviso.

© Riproduzione Riservata.