BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MUSULMANA INFURIATA IN TV / Video, interrompe l’intervista e urla contro un uomo che dice “non c’è la legge della Sharia qui” (Oggi, 18 agosto 2016)

Pubblicazione:

Donna musulmana intervistata  Donna musulmana intervistata

MUSULMANA INFURIATA IN TV, VIDEO: 23ENNE INTERVISTATA SI INDIGNA DOPO COMMENTI ISLAMOFOBICI DI UN UOMO (OGGI, 18 AGOSTO 2016) - Durante una intervista video per la BBC, con protagonista una donna musulmana sull'argomento islamofobia, un uomo è intervenuto con un commento islamofobico che ha scatenato la reazione indignata dell'intervistata. E' quanto riporta oggi il Mirror con tanto di video dell'episodio. Protagonista della vicenda, una studentessa 23enne, Ruqaiya Haris, intervistata in merito alle sue esperienze sui social media nell'ambito del The Victoria Derbyshire Show. Durante il suo intervento nel quale rivelava i commenti che di solito riceve su Twitter, un uomo di nome Paul avrebbe espresso le sue osservazioni interrompendo la giovane musulmana. "Non c'è la legge della Sharia qui", avrebbe asserito il terzo incomodo ed il suo commento non sarebbe affatto passato inosservato alla stessa musulmana infuriata in Tv, la quale non avrebbe perso tempo a replicare stizzita: "Se hai qualcosa da dire, dillo". "Vuoi parlare di sharia? Vuole parlare di sharia a me? Possiamo parlare di sharia. Ovviamente, lo hai detto per un motivo", ha attaccato la donna interrompendo così il corso dell'intervista. "Ma io non stavo parlando con te", si è difeso l'uomo alla vista della musulmana indignata. A commentare al Mirror l'accaduto è stata la stessa Catrin Nye, intervistatrice per la BBC, che ha raccontato l’intervento fuori campo dell'uomo, le cui parole non sono però passate inosservate. "Gli abbiamo chiesto di abbassare la voce e lui mi ha risposto che aveva il diritto di libertà di parola", ha rivelato l'intervistatrice. Clicca qui per vedere il video.



© Riproduzione Riservata.