BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIORNALISTA IN COMA / Sky Sport, malaria contratta durante le Olimpiadi: lotta tra la vita e la morte (Ultime notizie, oggi 21 agosto 2016)

Pubblicazione:

Charlie Webster  Charlie Webster

GIORNALISTA IN COMA, VOLTO DI SKY SPORT CONTRAE MALARIA DURANTE LE OLIMPIADI DI RIO: GRAVI LE SUE CONDIZIONI (ULTIME NOTIZIE, OGGI 21 AGOSTO 2016) - Continuano a destare preoccupazione le condizioni di salute di Charlie Webster, la giornalista in coma a causa della contrazione di una rara forma di malaria. Conduttrice tv e giornalista per conto di Sky Sport, l'inglese Webster era partita come altri colleghi in direzione Rio pronta a seguire sul campo le Olimpiadi giunte oggi alla loro ultima giornata di gare. Eppure, non aveva evidentemente fatto i conti con una realtà drammatica presente in Brasile. Attualmente la giornalista si trova ricoverata in un ospedale di Rio e le sue condizioni sarebbero apparse sin dall'inizio molto critiche, al punto da spingere i medici a procurarle un coma indotto al fine di poterla curare nel migliore dei modi. Secondo quanto riportato da Huffintonpost.it, Charlie Webster avrebbe iniziato ad accusare i primi sintomi della malaria già dalla cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di Rio 2016. In Brasile era giunta solo 24 ore prima. Nel corso dei giorni le sue condizioni sarebbero andate progressivamente peggiorando portando al collasso dei reni ed all'inizio necessario di un percorso di dialisi. Inizialmente si era pensato ad un episodio di forte disidratazione in seguito alla perdita da parte della giovane giornalista di molti liquidi, ma questo era solo uno dei tanti campanelli di allarme di una situazione che si è poi rivelata decisamente più grave. Ora, in bilico tra la vita e la morte, la giornalista in coma viene supportata giornalmente da un validissimo staff di medici britannici che affianca quello locale nel fornire cure adeguate ad uno dei volti di Sky Sport inglese tra i più celebri. Dopo la notizia del ricovero di Charlie Webster, l'intero mondo si è mosso per supportare moralmente la famiglia della giornalista, volata a Rio insieme al fidanzato ed agli amici. "Attualmente Charlie sta combattendo tra la vita e morte, ma lei è sempre stata una ragazza forte e in salute. Ora dobbiamo pensare positivo", hanno dichiarato i genitori, e la speranza è che la giovane possa uscirne indenne da questa terribile esperienza.



© Riproduzione Riservata.