BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultim’ora: Bruxelles, donna accoltella 3 persone in un centro commerciale (22 agosto 2016)

Ultime Notizie di oggi: 50 i morti sul confine siriano, a causa di un kamikaze 14enne. Terminate le Olimpiadi 2016, a settembre i paralimpici in gara. News del 22 agosto 2016. 

Olimpiadi di Rio 2016 (LaPresse) Olimpiadi di Rio 2016 (LaPresse)

Allarme terrorismo ancora una volta in Belgio e a Bruxelles, ma ancora una volta le ultime notizie che filtrano dalla capitale dell’Europa dovrebbero riportare un falso allarme o quantomeno non una minaccia di attentati Isis o quant’altro. Una donna, riporta l’Ansa, ha cercato pugnalare e accoltellare diverse persone in una galleria di un centro commerciale a Uccle, quartiere residenziale di Bruxelles. La polizia temendo il peggio è intervenuta con le misure di allerta terrorismo e ha provato ad immobiliare la donna, sparandole ad un braccio: è stata arrestata e non ci sono state per fortuna vittime o morti per l’attacco della donna. Sono al momento ignote le cause dell’aggressione che secondo i testimoni la donna ha compiuto senza urla o rivendicazioni di ogni sorta. Tre feriti e tanta paura il bilancio finale, ma l’Europa continua a vivere in uno stato di ansia collettiva e perenne che non riesce ad essere superata da ormai l’attentato a Parigi nella redazione di Charlie Hebdo.

Nel 2017 in Francia si terranno le Elezioni Politiche per l’Eliseo e le ultime notizie confermano la voce che da mesi ormai circolava: Nicolas Sarkozy, già Presidente della Repubblica, si candida ufficialmente alle prossime Elezioni 2017. Le presidenziali che qualche giorno fa avevano ricevuto la candidatura dell’attuale presidente Francois Hollande, incassano così il secondo nome di protagonista della campagna elettorale che già da qualche mese è cominciata in Francia, sottilmente in mezzo alla terribile emergenza attentati. La notizia viene data da Reuters dopo che Sarkozy sul suo profilo Facebook ha annunciato la sua candidatura: 61 anni, dopo aver perso le scorse consultazioni del 2012 proprio contro Hollande (centrosinistra) scrive così: «Ho deciso di candidarmi alle elezioni presidenziali del 2017. Ho sentito di avere la forza per combattere questa battaglia in un momento travagliato della nostra storia». Il leader dei Repubblicani (centrodestra) apre così ufficialmente la corsa all’Eliseo.

La Turchia prende posizione forte contro l’Isis dopo i fatti tragici degli ultimi giorni: le ultime notizie sull’attentato al matrimonio curdo che ha mietuto 50 morti per l’attacco kamikaze di un ragazzino di 13 anni, hanno fatto scattare l’allarme una volta per tutte di Erdogan che oggi tramite il suo ministro degli Esteri, Cavusoglu, ha mandato un messaggio chiaro contro il Califfato a pochi chilometri dal confine con la Siria. «Il nostro confine deve essere totalmente ripulito da Daesh" (acronimo arabo per Isis), ha annunciato il ministro. "E' nostro diritto naturale combattere in casa e all'estero contro questa organizzazione terroristica», riporta Afp. La reazione dopo l’orrore della bomba al matrimonio è ingente come ingente purtroppo è la tragedia creata dall’ennesimo attacco Isis in terra turca, questa volta non solo con un ragazzino come kamikaze ma anche con 25 vittime che sono proprio bambini e adolescenti che stavano giocando con il piccolo kamikaze quando la sua cintura è stata fatta detonare a distanza.

Un possibile accordo con la Nato potrebbe celarsi dietro alle ultime notizie che riportano i media internazionale rispetto alla Siria: la Russia infatti avrebbe deciso di stoppare l’utilizzo di basi Iran per i bombardamenti contro l’Isis e i ribelli anti-Damasco nelle aree di guerra sotto l’occhio del ciclone negli ultimi mesi. Putin ha deciso di interrompere dunque l’utilizzo della base aerea di Hamadan per le operazioni in Siria, come ha annunciato il ministero degli Esteri iraniano citato dall’agenzia Tasnim, ma non ci sono commenti di Mosca. Intanto, se si lega alla notizia filtrata ieri dal primo ministro turco Yildirim che riporta come “Russia non ha inviato al momento nessuna richiesta per poter utilizzare la base aerea di Incirlik nel sud della Turchia ma, se necessario, la struttura militare potrà essere sfruttata dagli aerei russi”. La base è di proprietà della Nato e un possibile accordo dunque potrebbe, con un leggero spiraglio, essersi aperto in questi giorni.

Aveva forse un età che non superava i 14 anni, il kamikaze che ieri si è fatto saltare in aria ad un matrimonio di curdi ed ha provocato oltre 50 morti e un centinaio di feriti, alcuni in gravissime condizioni. L’attentato è avvenuto a Gaziantep, una piccola località molto vicina al confine siriano. Le modalità dell’attacco ricalcano gli attentati dell’esercito del Califfato, con l’unica variazione dell’età dell’attentatore. L’attentato è stato commentato anche dal presidente turco Ergodan e giunge in un momento in cui il Paese della mezzaluna è devastato dalle tensioni interne, in seguito al fallito golpe del 15 luglio scorso. Sia la Siria che la Turchia sono inoltre oggetto negli ultimi mesi di periodici attacchi, a causa dei forti contrasti fra le forze filogovernative ed i ribelli. 

Un governo a tempo che arriverà fino al 2018, qualsiasi sarà l'esito del referendum. Questa la convinzione dello stesso Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ieri in preparazione del summit con Merkel e Hollande ha incontrato i giornalisti a Marina di Pietrasanta in provincia di Lucca. Durante la chiacchierata, il premier ha manifestato l’orgoglio di ospitare i maggiori leader europei nel nostro Paese. L’incontro, per bocca dello stesso Renzi, dovrebbe rilanciare l’idea dell’Unione Europea, che per forza di cose deve passare dal rilancio dell’economia italiana. Il premier ha inoltre sottolineato come abbia sbagliato a personalizzare il referendum ed ha anche confermato la sua volontà nel dimettersi in caso di vittoria dei "NO" nel referendum costituzionale autunnale.

I corpi di Mauro Camardella e Mauro Tancredi sono stati recuperati ieri nelle acque di Palinuro, rimasti incastrati in un cunicolo. Proprio in base a questo i soccorsi hanno avuto diverse difficoltà e l'impiego di diverse ore per riuscire a disincastrare i cadaveri. Durante le operazioni di recupero, un vigile del fuoco impegnato nei soccorsi è stato colto da un piccolo malore: lo speleo sub è stato portato con l’elicottero nell’ospedale di Salerno e sottoposto ad una seduta intensiva di camera iperbarica durata oltre sette ore. Alle 19.00 le ricerche del terzo corpo sono state sospese e proseguiranno nella giornata di oggi, iniziando da dove sono state ritrovate le altre due vittime. 

E' calato il sipario sui giochi olimpici di Rio 2016, gara iniziata tra tante polemiche e che dimostrato invece una grossa organizzazione da parte dei brasiliani. L’ultima medaglia è stata assegnata dal basket, dopo la sfida fra USA e Serbia sul parquet di Rio, per poi dare il via alla cerimonia di chiusura. La nostra spedizione è stata guidata dall'azzurro Lupo, il giocatore di Beach volley che prima ha sconfitto una brutta malattia e poi è stato capace di conquistare l’argento nella specialità olimpica. Bello il ricordo di questi Giochi per l’Italia, grazie anche alla conquista di due medaglie avvenuta sabato: l’argento nella pallavolo maschile e il bronzo nella Lotta con l’oriundo Chamizo. Il prossimo appuntamento sarà a Tokyo nel 2020, ma dal prossimo settmbre si potrà assistere alle Paralimpiadi di Rio 2016. 

© Riproduzione Riservata.