BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAN BARTOLOMEO/ Santo del giorno, il 24 agosto si celebra uno dei dodici apostoli di Gesù

San Bartolomeo, è il santo che viene celebrato nella giornata di oggi, mercoledì 24 agosto, dalla chiesa cattolica. E' uno dei dodici apostoli di Gesù ed è il protettore degli artigiani

Immagine presa dal web Immagine presa dal web

SAN BARTOLOMEO, SANTO DEL GIORNO: IL 24 AGOSTO SI CELEBRA SAN BARTOLOMEO - Il giorno 24 agosto si celebra la memoria di un personaggio che compare nei Vangeli e negli Atti degli Apostoli, spesso però in secondo piano e quasi defilato rispetto ad altri. Non di certo, però, per importanza: perché san Bartolomeo fu uno dei fortunati dodici uomini che ebbero il privilegio di stare accanto al Figlio di Dio durante la breve durata della sua predicazione terrena. San Bartolomeo viene sovente identificato con Natanaele: questo è il nome che a questo apostolo viene dato nel Vangelo di San Giovanni, e con tutta probabilità Natanaele, che vuol dire in ebraico dono di Dio, era il suo vero nome, mentre Bartolomeo è il patronimico e vuol dire figlio di Talmai. Nel vangelo di Giovanni, d'altro canto, c'è l'episodio in cui Gesù chiama a sè l'apostolo, che era amico di Filippo. San Bartolomeo sedeva sotto un fico, vicino casa sua, che era nella cittadina di Cana. Eccitato ed emozionato Filippo, che aveva già aderito alla cerchia di Gesù, va dal suo amico a dirgli che è giunto, il Messia è arrivato, il Messia promesso dalle Scrittura, ed è un uomo di Nazareth. San Bartolomeo, che dai pochi cenni che abbiamo di lui appare come un uomo colto che quindi doveva conoscere assai bene l'Antico Testamento, accoglie in modo sprezzante quell'annuncio, sostenendo che nulla di buono può venire da Nazareth. Nazareth infatti non era che un ammasso di casupole di paglia e fango, un ben misero luogo per poter credere che potesse ospitare il Figlio di Dio, il Re dei Re. Ma il Signore aveva scelto l'umiltà: e quando incontrò san Bartolomeo, lo lusingò con un complimento, ben raro sulla bocca di Cristo. Questi è un israelita in cui non vi è falsità! disse Gesù, e san Bartolomeo ne rimase turbato: come faceva quell'uomo che incontrava per la prima volta a fare un'affermazione così circostanziata sul suo conto? Ma Gesù non aveva finito di stupirlo: alla sua replica stupita, rispose infatti che lo aveva già visti là, seduto sotto il fico. Non servì altro all'apostolo per dichiarare la divinità di Colui che aveva davanti, proclamandolo il Figlio di Dio. Gesù lo redarguisce ancora, poiché gli dice che anche se ora si stupisce per così poco, ben altro dovrà vedere. Dopo questo episodio il resto lo possiamo solo ipotizzare. Probabilmente, san Bartolomeo era un pescatore, già seguace di Giovanni; partecipò forse alle miracolose Nozze di Cana, quando Gesù mutò l'acqua in vino, e dopo la Risurrezione era tra coloro a cui Gesù Risorto apparve mentre erano a pesca. Poi le fonti ci dicono che fu un fervente predicatore, e che si recò in medio Oriente, fino in Armenia, per portare la Parola di Dio. Aveva anche il dono della guarigione e fece molti miracoli. La sua morte fu orribile: venne scuoiato vivo per la sua fede, poi crocifisso, e infine decapitato. Le spoglie di san Bartolomeo vagarono a lungo, per arrivare infine a Roma, dove fu eretta una basilica sull'Isola Tiberina. Il cranio invece è conservato a Francoforte, in Germania. Proprio qui la devozione nei confronti del santo è molto forte. 

SAN BARTOLOMEO SANTO DEL GIORNO: IL PROTETTORE DEGLI ARTIGIANI - San Bartolomeo viene raffigurato recante in mano un coltello e un libro, o, più spesso, con la sua stessa pelle in mano, dopo il martirio. Protegge gli artigiani che lavorano con strumenti da taglio, come i macellai, e viene invocato contro le malattie e le infezioni della pelle. Il culto di San Bartolomeo è molto vivo anche nella Chiesa Ortodossa, dove la sua memoria si celebra l'11 giugno. 

I SANTI DEL 24 AGOSTO - Il giorno 24 agosto, assieme a san Bartolomeo, la Chiesa cattolica ricorda anche il Beato Andrea Fardeau, San Giorgio il Limniota, Santa Giovanna Antida Thouret e Sant' Emilia de Vialar.

© Riproduzione Riservata.