BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MEETING RIMINI 2016 / Lotta allo spreco, diretta streaming video: Banco Alimentare e la rivoluzione della legge Gadda (oggi, 25 agosto)

Meeting Rimini 2016, diretta streaming video incontro contro la fame e la lotta al cibo: esperienza del Banco Alimentare e legge Gadda, ultime notizie di oggi 25 agosto 2016

Meeting Rimini 2016 Meeting Rimini 2016

MEETING RIMINI 2016, DIRETTA STREAMING VIDEO INCONTRO “CIBO: UN BENE PER TUTTI. DALLA LOTTA ALLO SPRECO ALLE NUOVE TECNOLOGIE” (OGGI, 25 AGOSTO 2016) - Apre gli incontri dell’ultima giornata al Meeting Rimini 2016 il dibattito e dialogo sul tema decisivo della lotta alla fame e allo spreco alimentare in un Paese sviluppato come il nostro ma purtroppo funestato da questa emergenza più di quanto si possa pensare. “Cibo: un bene per tutti. Dalla lotta allo spreco alle nuove tecnologie”, è il titolo dell’incontro che oggi alle ore 11.15 si terrà in Fiera Nuova nella Sala Illumia B1, con la collaborazione di Confagricoltura. Partecipano: Fabio Degli Esposti, Direttore Generale Nespresso Italiana; Maria Chiara Gadda, Deputata PD al Parlamento Italiano, promotrice della legge contro gli sprechi alimentari e farmaceutici;Massimo Goldoni, Presidente Federunacoma; Mario Guidi, Presidente Confagricoltura; Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Livia Pomodoro, Presidente Milan Center For Food Law and Policy. Introduce Marco Lucchini, Direttore Generale Fondazione Banco Alimentare Onlus. Dalla recente legge Gadda approvata dal Governo proprio a favore della lotta allo spreco alimentare, alle esperienza pluridecennale del Banco Alimentare fino alle nuove frontiere delle tecnologie nei prossimi anni. Questo il fulcro del dibattito di oggi con ospiti illustri: «Siamo davvero soddisfatti per l’approvazione definitiva della legge Gadda contro lo spreco alimentare che rende l’Italia un Paese all’avanguardia in Europa e nel mondo. Il provvedimento riorganizza il quadro normativo di riferimento che regola le donazioni degli alimenti invenduti con misure di semplificazione, armonizzazione e incentivazione, ma soprattutto stabilisce la priorità del recupero di cibo da donare alle persone più povere del nostro Paese», ha commentato Marco Lucchini (Fondazione Banco Alimentare) poco dopo l’approvazione della legge Gadda. CLICCA IL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DELL’INCONTRO “CIBO: UN BENE PER TUTTI. DALLA LOTTA ALLO SPRECO ALLE NUOVE TECNOLOGIE” AL MEETING RIMINI 2016