BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tromba d'aria a Conegliano / Video Treviso: il Comune di Miane senza corrente elettrica (Ultime notizie oggi, 5 agosto 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

TROMBA D'ARIA A CONEGLIANO, VIDEO TREVISO: SI È TRATTATO DI UN VIOLENTO TEMPORALE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 5 AGOSTO 2016). IL COMUNE DI MIANE SENZA CORRENTE ELETTRICA - La tromba d'aria a Conegliano ha portato davvero molti danni con dure conseguenze anche per i comuni limitrofi. Per esempio Miane è rimasto senza corrente elettrica mentre per quanto riguarrda Giavera del Montello sono stati segnalati degli alberi letteralmente srdaicati. A Conegliano ovviamente i maggiori danni con i tetti di due edifici, di cui un negozio, sono stati scoperchiati. Il maltempo ha poi invaso anche Pieve di Soligo. Necessario e fondamentale è stato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno salvato decine di persone, racconta Tribuna Treviso, dall'interno delle tante macchine che sono state ribaltate dalla forte folata di vento. Sicuramente una situazione insolita che ha colpito Treviso in piena estate.

TROMBA D'ARIA A CONEGLIANO, VIDEO TREVISO: SI È TRATTATO DI UN VIOLENTO TEMPORALE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 5 AGOSTO 2016). IL COMMENTO DEL PRESIDENTE ZAIA DOPO UN SOPRALLUOGO - Non sarebbe stata una tromba d'aria quella che si è abbattuta su Conegliano, nel Trevigiano, intorno a mezzogiorno di oggi. Secondo quanto riportato dal sIto Meteoweb.eu, a provocare disagi, danni e feriti sarebbe stato un violentissimo temporale con forti raffiche di vento. I danni sono stati molteplici, a partire da alberi sradicati, vigneti distrutti, tetti delle case scoperchiati e due donne ferite. Un bilancio fortunatamente limitato sebbene avrebbe potuto essere decisamente peggiore come evidenziato dal presidente del Veneto, Luca Zaia: "Per fortuna solo due feriti, ma potevano essere di piu’, morti compresi, considerata la devastazione", ha confermato dopo un sopralluogo nelle zone maggiormente colpite. E' lo stesso Zaia a sottolineare i gravi danni registrati a Conegliano in seguito a quella che per l'intera giornata è stata definita una tromba d'aria. "Questa e’ una citta’ che e’ stata messa letteralmente in ginocchio, fra l’altro nel giorno del mercato. Intere aree della citta’ sono gravemente danneggiate, dagli edifici sono caduti cornicioni, camini ed antenne. La tromba d’aria ha eliminato alberi secolari, che appartenevano ad una vegetazione unica, fra l’altro tutelata. Alle fermate degli autobus sono state divelte alcune pensiline, che fra l’altro hanno provocato due feriti", ha aggiunto. I danni al momento non sarebbero stati conteggiati ma il presidente della Regione ha invitato i cittadini colpiti dall'emergenza maltempo a fotografare i disagi subiti e denunciare tutto al Comune nella speranza di un indennizzo.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA TROMBA D'ARIA  CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA TROMBA D'ARIA  A TREVISO  - CLICCA QUI PER GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SU ALLERTA METEO DI OGGI 5 AGOSTO 2016

TROMBA D'ARIA A CONEGLIANO, VIDEO TREVISO: CADUTA DI ALBERI, STRADE ALLAGATE E DUE DONNE RIMASTE FERITE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 5 AGOSTO 2016) - Il maltempo si è abbattuto oggi su diverse zone d'Italia e in particolare nel Trevigiano provocando diverse trombe d'aria che hanno riguardato in particolar modo le zone di Conegliano, Pieve di Soligo e Montello. Strade allagate e alberi caduti a causa della tromba d'aria che si è abbattuta a Conegliano dove sono stati registrati i maggiori danni. Tra questi anche la caduta di un cornicione sulla carreggiata stradale, come riporta IlGazzettino.it. Il forte vento ha letteralmente scoperchiato anche il tetto di un negozio. La potente tromba d'aria che ha investito in mattinata Conegliano ha anche provocato la caduta di numerosi alberi, uno dei quali si sarebbe abbattuto sulla pensilina della fermata di un autobus davanti all'ospedale della cittadina. Due donne ottantenni, come riporta Meteoweb.eu sono state tratte in salvo dai Vigili del fuoco e sono rimaste seriamente ferite: la più grave avrebbe riportato una frattura ad una gamba e prognosi di 30 giorni. Attualmente sono in corso le operazioni di sopralluogo da parte dei vigili del fuoco, protezione civile e servizi forestali oltre che gruppi dell’associazione nazionale Alpini di Belluno.

TROMBA D'ARIA, VIDEO PISA E TREVISO: IL LITORALE TOSCANO COLPITO DAL CICLONE CIRCE (ULTIME NOTIZIE, OGGI 5 AGOSTO 2016) - Su molte regioni d'Italia sono state registrate oggi numerose trombe d'aria. Le più clamorose, documentate con foto e video, hanno interessato in particolare Pisa e Treviso. In base alle ultime notizie diffuse dal sito IlMeteo.it, pare che alla base delle trombe marine che hanno interessato il litorale toscano, toccando anche terra senza fortunatamente provocare danni degni di nota, ci sarebbe il ciclone Circe. "L'aria fresca del ciclone Circe, mescolandosi a quella calda preesistente sta causando la formazione di trombe d'aria e marine su molte regioni italiane", scrivono in merito gli esperti. Tra le conseguenze della tromba d'aria che ha riguardato Pisa, l'evacuazione da parte dei Vigili del fuoco dei centri estivi che ospitavano molti bambini ai soli fini precauzionali. La pagina Facebook "Rete Meteo Amatori" ha pubblicato una serie di immagini di quanto accaduto sulla costa pisana dove si sono verificate alcune trombe marine. "Una di questa ha raggiunto la costa, causando alcuni danni agli stabilimenti balneari e scoperchiando il tetto di un asilo. Nessun Ferito", si legge. Clicca qui per vedere il video della tromba d'aria a Pisa.

TROMBA D'ARIA, VIDEO PISA E TREVISO: SUL LITORALE DI MARINA DI PISA COLPITO UN ASILO. DANNI A CONEGLIANO (ULTIME NOTIZIE OGGI, 5 AGOSTO 2016) - Maltempo e tromba d'aria oggi in Toscana. Ad essere colpito è stato soprattutto il litorale di Pisa, Marina di Pisa, anche se si sono verificati allagamenti per i forti temporali pure in città. A Marina di Pisa, come si legge sull'agenzia di stampa Ansa, si sono formate tre trombe d'aria marine: una di queste ha provocato danni a uno stabilimento balneare e alla copertura di una scuola materna. Nessuno è rimasto ferito: i bambini del centro estivo sono stati fatti uscire dalla polizia municipale che è intervenuta sul posto. A Pisa la protezione civile e i vigili del fuoco hanno effettuato vari interventi per gli allagamenti causati dalle piogge che si sono abbattute oggi sulla città. In poco più di un'ora sono caduti 37 mm di pioggia. La strada che collega Pisa a Marina di Pisa è stata in parte invasa dai cassonetti che sono stati spostati dal vento: la circolazione ha subito qualche disagio. Tromba d'aria anche a Conegliano, in provincia di Treviso. Il Presidente della Giunta regionale, Luca Zaia, riporta l'agenzia di stampa Adnkronos, dichiarerà lo stato di crisi per i danni provocati dalle piogge e dalla tromba d'aria. E' in corso la verifica dei danni e la protezione civile regionale stanno liberando molti scantinati dall’acqua.



© Riproduzione Riservata.