BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

IL MILAN VENDUTO AI CINESI/ Un simbolo di questa Italia in svendita e rassegnata

Silvio Berlusconi (Lapresse)Silvio Berlusconi (Lapresse)

Alla fine ci si poteva difendere anche con quello che era possibile, battendo strade nuove. E invece l'inevitabile metafora che ci è venuta in mente è la solita: meglio vendere, meglio vivere di comoda rendita e di ricordi che difendere tutto quello che era possibile difendere. A suo modo, il Milan ritorna a essere in negativo il simbolo di questa Italia in svendita e rassegnata.

Come si fa a non rimpiangere Nereo Rocco che ribatteva ai fautori del “Vinca il migliore”, “Speremo de no”?

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
06/08/2016 - Adessso Berllusconi prepari le chiappe. (orazio bacci)

All'uccello Baduro che il Milan non l'ha più.

 
06/08/2016 - milan (delfini paolo)

Interessantissimo articolo, ringrazio l'autore.I fanatici della globalizzazione dominata dalla finanza andranno in estasi, ha trionfato "la legittima logica del libero mercato".....