BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Orio al Serio Bergamo/ Aereo su tangenziale, cargo esce di pista: aperta inchiesta, si cercano i responsabili (Foto, video oggi, 6 agosto 2016)

Pubblicazione:sabato 6 agosto 2016

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

ORIO AL SERIO BERGAMO, AEREO SU TANGENZIALE: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO (OGGI, 6 AGOSTO 2016).  - La tragedia sfiorata di Orio al Serio a Bergamo ha sicuramente destato grande attenzione per l'aereo che uscito di pista è finito in mezzo alla tangenziale tra le automobili portando anche alla decisione di aprire un'inchiesta. E' così che i social hanno risposto subito e soprattutto dopo che si è appreso come non ci fosse stata nessuna vittima o ferito grave. Orio al Serio è diventato di diritto uno dei trend topic di Twitter con tantissime cinguettate. La maggior parte di queste è indirizzata a fare ironia su quanto accaduto con due battute su tutte che prendono il sopravvento con la parodia del tormentone dell'estate di Fabio Rovazzi ''Andiamo a Comandare'' e la gaffe della Dhl che doveva effettuare una spedizione di grande priorità. Nei prossimi giorni poi vedremo quello che accadrà quando verranno approfondite le cause di questo grave incidente a Orio al Serio, fatto sta che al momento non bisogna assolutamente tralasciare nessun particolare. Gli inquirenti vogliono fare chiarezza sulle responsabilità e sui motivi che hanno causato questo grave incidente che poteva trasformarsi in una tragedia piena di morte e lacrime. 

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO (OGGI, 5 AGOSTO 2016). IRONIA SULLA DHL, FOTO - Si è fatta grande ironia su quanto accaduto a Orio al Serio Bergamo con l'uscita di un aereo dalla psita sulla Tangenziale. Per fortuna infatti l'incidente non ha portato vittime o feriti e quindi è il caso di sdrammatizzare per cercare di far diventare la cosa meno pesante di quello che effettivamente è. Allora c'è chi sfrutta il fatto che l'aereo fosse della linea Dhl per pensare a una consegna finita male. Una signora che riceve un pacco dice all'uomo delle consegne che in effetti il cognome era Strada, clicca qui per la foto e i commenti dei follower. Sempre sullo stesso tema leggiamo una vignetta che spiega: "Voi che vi lamentate tanto delle poste italiane, la Dhl fa le consegne espresse direttamente a casa vostra", clicca qui per la foto e per i commenti dei follower.

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO (OGGI, 5 AGOSTO 2016). IL PRESIDENTE DI SACBO INSISTE SUL TEMA SICUREZZA - Si è letteralmente sfiorata la tragedia a Orio al Serio dove in mattinata un aereo è finito sulla tangenziale fortunatamente senza provocare feriti. Dopo la richiesta di un incontro urgente con la società Sacbo che si occupa della gestione dell'aeroporto Orio al Serio di Bergamo, avanzata da parte dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per discutere sulla sicurezza dello stesso scalo, è intervenuto il presidente di Sacbo, Miro Radici, come riporta Bergamonews.it. "L’Aeroporto di Bergamo costituisce un sistema collaudato di sicurezza operativa, certificato sulla base delle tecnologie più avanzate di cui sono dotate le infrastrutture di volo", ha commentato Radici. Quanto accaduto oggi, a sua detta, non deve mettere in discussione la funzionalità dello scalo. Al contrario, ha voluto "ribadire l’impegno volto ad assicurare l’obiettivo primario della sicurezza e garantire la piena collaborazione con gli enti interessati". Dopo aver concentrato l'attenzione iniziale all'emergenza, il presidente di Sacbo ha rivolto un pensiero ai due piloti coinvolti augurando loro una pronta guarigione, scusandosi al contempo per i disagi a carico dei passeggeri bloccati in aeroporto.

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO (OGGI, 5 AGOSTO 2016). IN CORSO LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE, ECCO LA MAPPA PER RAGGIUNGERE L'AEROPORTO - Dopo la paura e la successiva ironia sui social in seguito all'aereo finito sulla tangenziale questa mattina, a pochi metri dallo scalo di Bergamo Orio al Serio, da alcune ore sono iniziate le operazioni di sgombero. Il sito Bergamonews.it segue in diretta tutte le fasi attualmente in corso e che prevedono la rimozione del mezzo entro questa sera. Solo al termine della rimozione dell'aereo, infatti, la Provincia ha annunciato che si attiverà immediatamente al fine di ripristinare la strada, successivamente alla valutazione da parte dei tecnici dei danni e quindi della conseguente durata dei lavori. Al fine di poterlo spostare più agilmente, è stata tagliata un'ala dell'aereo finito sulla tangenziale. Mentre sono in corso i lavori, le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil hanno richiesto un incontro urgente a Sacbo per discutere la sicurezza dell'aeroporto Orio al Serio di Bergamo. Intanto il Comune della città ha stilato una possibile mappa attraverso la quale sarà possibile raggiungere senza grosse difficoltà l'aeroporto in attesa della riapertura della strada. Clicca qui per visionare la mappa.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELL'AEREO SULLA TANGENZIALE - CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL'AEREO SULLA TANGENZIALE

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO (OGGI, 5 AGOSTO 2016). IRONIA SUI SOCIAL - Paura, questa mattina, per l'aereo finito sulla tangenziale dopo essere uscito dalla pista di Bergamo Orio al Serio. Fortunatamente il cargo in arrivo dalla Francia non ha provocato feriti e proprio dopo aver appreso l'incolumità sia per l'equipaggio che per gli automobilisti, sui social si sono scatenati i post ironici con battute ed immagini che hanno fatto prontamente il giro del web strappando una risata. A raccogliere le migliori immagini è stato il sito Motorionline.com che ha citato alcune delle pagine Facebook che hanno voluto ironizzare sull'accaduto. Tra le tante, la numerose pagina Facebook "Il Milanese Imbruttito" che ha definito l'uscita del cargo dalla pista di Orio un "parcheggio creativo" (clicca qui per vedere l'immagine). La pagina Commenti Memorabili, sempre sul celebre social network, ha proposto varie sarcastiche versioni dell'accaduto riproponendo il CID (clicca qui per vedere la foto su Facebook) e la più diffusa parodia "Con l'aereo in tangenziale, andiamo a comandare", estratta direttamente dalla canzone-tormentone di Fabio Rovazzi (clicca qui per vedere l'immagine).

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO MA VIABILITA' BLOCCATA. FOTO E VIDEO (OGGI, 5 AGOSTO 2016): 2500 PASSEGGERI A TERRA - Si è sfiorata la tragedia stamattina per l'aereo finito sulla tangenziale, uscito dalla pista di Bergamo Orio al Serio. Il cargo della Dhl 737-400 BCS in arrivo da Parigi Charles De Gaulle si è fermato sulla strada provinciale 591: si tratta di una tangenziale di solito molto trafficata ma oggi c'erano poche macchine in transito e l'aereo non ha colpito le auto. Nessuno quindi è rimasto ferito, né tra gli automobilisti né tra l'equipaggio. L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha aperto un'inchiesta per capire le cause del mancato atterraggio sulla pista dell'aeroporto: gli esperti analizzeranno le scatole nere che sono state prelevate dai vigili del fuoco. La società che gestisce lo scalo, Sacbo, fa sapere che i passeggeri rimasti a terra dopo l'incidente sono circa 2500: si tratta di persone che si sono fermate in attesa di sapere quando potranno partire. L'aeroporto di Orio al Serio è stato riaperto poche ore dopo l'incidente ma con operatività ridotta: come si legge su La Repubblica, "15 voli Ryanair sono stati cancellati, per gli altri si parla di procedure di imbarco rallentate, altri ancora (ma si tratta soltanto di cargo) sono stati dirottati su Malpensa".

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO MA VIABILITA' BLOCCATA. FOTO E VIDEO (OGGI, 5 AGOSTO 2016): VOLI CANCELLATI E RITARDI - Dopo che stamattina un aereo è finito sulla tangenziale in fase di atterraggio all'aeroporto di Bergamo Orio al Serio, si registrano voli cancellati e ritardi allo scalo. Protagonista dell'incidente il Boeing 737-400 BCS, volo 7332, in arrivo da Parigi Charles De Gaulle e noleggiato dalla DHL. Nessuno è rimasto ferito e l'aeroporto dopo qualche ora è già stato riaperto. Al momento però, come riporta Tgcom24, ci sono rallentamenti nelle procedure di imbarco ad Orio al Serio e 15 voli Ryanair sono stati cancellati in seguito all'incidente. La società di gestione dello scalo, Sacbo, informa che "l'operatività all'aeroporto è ripresa e le procedure di imbarco stanno procedendo, pure in presenza di ritardi. Il personale aeroportuale sta provvedendo all'assistenza dei passeggeri in partenza sui voli cancellati, nei limiti delle contingenze operative". Ai passeggeri con voli programmati da e per Bergamo l'Enac consiglia di contattare le compagnie aeree di riferimento e la società di gestione dello scalo per verificare se i propri voli sono confermati.

AEREO SU TANGENZIALE, ORIO AL SERIO BERGAMO: CARGO ESCE DI PISTA, NESSUN FERITO MA VIABILITA' BLOCCATA (OGGI, 5 AGOSTO 2016) - Un aereo è finito sulla tangenziale, andando fuori pista: è accaduto stamattina alle 4 all'aeroporto di Bergamo Orio al Serio. L'aereo era un Boeing 737-400 della Dhl in arrivo da Parigi e nella manovra di atterraggio ha sfondato la recinzione ed è finito in mezzo alle macchine. L'incidente non ha provocato feriti. Sono rimasti illesi sia l'equipaggio, composto da comandante e primo ufficiale, che gli automobilisti. La viabilità stradale sul ramo di SP 591bis nel quale si è verificato l'incidente è stato interrotto. Lo scalo di Orio al Serio è stato chiuso per qualche ora dopo che l'aereo è finito sulla tangenziale ma è stato riaperto poco prima delle 7: al momento alcuni voli sono stati riprogrammati sull'aeroporto di Milano Malpensa. In merito all'incidente l'Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, ha informato l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv), organismo incaricato delle inchieste tecniche in caso inconvenienti di volo per capire che cosa sia accaduto e se tra le cause dell'aereo finito sulla tangenziale ci possa essere anche il maltempo.



© Riproduzione Riservata.