BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Traffico Autostrade / News viabilità, esodo: coda di 6 km sulla A9 Lainate-Svizzera (ultime notizie in tempo reale, oggi 7 agosto 2016)

Traffico autostrade, news viabilità: continua l'esodo degli italiani verso le località di villeggiatura. Ultime notizie in tempo reale, oggi 7 agosto 2016

Immagine di archivio (lapresse) Immagine di archivio (lapresse)

Questa domenica 7 agosto 2016 si conferma da bollino rosso sulle autostrade italiane, con una situazione del traffico che di certo sta rallentando e molto il percorso dei tanti automobilisti in viaggio per il primo esodo del mese. In questo momento, come sottolinea la società Autostrade per l'Italia, i problemi maggiori si riscontrano sulla A9 Lainate-Svizzera, dove è venuta a formarsi una coda di 6 km per attraversamento della dogana Svizzera al km 42.3 tra Como Centro e Chiasso. Disagi anche sulla A1 Roma-Napoli al km 738.5 in direzione Napoli, con il traffico intenso che ha dato vita ad una coda di 2 km tra Caserta Nord e Bivio A1/A30 Caserta-Salerno. Anche al traforo del Monte Bianco si registra un'attesa di 15 minuti in corrispondenza del Piazzale Italiano verso Chamonix.

Le previsioni del traffico su strade e autostrade italiane in occasione del primo week end di agosto dedicato all'esodo estivo, per questa domenica rivelano ancora una situazione da bollino rosso, dopo il doppio bollino nero di ieri. Intanto, stando alle notizie in tempo reale fornite dal portale Autostrade per l'Italia, non mancano le code già in mattinata a causa del traffico intenso ma non solo. La situazione alle ore 10:01 sulla A14 Ancona-Pescara (Km 334.4 - direzione: Autostrada Milano-Napoli) presenta una coda di due chilometri esattamente tra Pineto e Giulianova in seguito alla presenza di un veicolo in fiamme. Situazione quasi analoga sulla A1 Roma-Napoli (Km 733.7 - direzione: Napoli) dove la coda tra Santa Maria Capua Vetere e Caserta Nord è di tre chilometri in seguito ad un incidente. Traffico intenso è stato registrato anche sulla A9 Lainate-Como (Km 33 in direzione Svizzera) dove è stata annotata coda in uscita alla barriera di Como Grandate, mentre tra Belluno Svincolo e Bivio A27/SS 51 Alemagna già in mattinata si è registrata una coda di tre chilometri.

Si prevede anche oggi sulle autostrade una giornata di traffico intenso dopo il sabato da 'bollino nero' che si è vissuto ieri. Gli italiani si stanno mettendo in viaggio per raggiungere le località dove trascorrere le ferie, in particolare quelle di mare. Ieri si sono verificati rallentamenti in uscita dai grandi centri urbani e code su vari tratti autostradali: a fine giornata la situazione si è via via normalizzata. Ma oggi è previsto di nuovo traffico intenso sulle autostrade soprattutto sulle direttrici autostradali che dal Nord portano verso il Sud. Viabilità Italia, servizio istituito presso il ministero dell'Interno e e presieduto dal direttore del servizio polizia stradale, ricorda che è in vigore anche oggi sulle autostrade il divieto di circolazione per i mezzi pesanti dalle ore 07 alle ore 22. Le condizioni meteo non dovrebbero creare disagi agli automobilisti in viaggio nonostante sia previsto per oggi ancora clima instabile e ventoso al Sud. Al Centronord il tempo sarà invece soleggiato, con venti in graduale attenuazione.

Non si sono ancora concluse le difficoltà che stanno attraversando gli italiani in materia di viabilità di strade ed autostrade. L'intera giornata è infatti stata marchiata dal bollino nero, a causa dell'elevato traffico su tutta la rete del territorio. Il servizio Anas continua a registrare traffico congestionato sulla Ss16 delle Marche, da Grottamare a San Benedetto del Tronto, con una velocità media che costringe gli automobilisti in viaggio ai 20 km/h. Situazione analoga anche sulla Ss7 del Lazio, con rallentamenti nel tratto che va da via Nemorense di Roma fino ad Ariccia/Innesto Ss218 via Rocca Di Papa. Non meno importante l'ingorgo sulla Ss7 della Campania, con una velocità media di 20 km/h fra San Giorgio Del Sannio e Casello di San Giorgio/Raccordo per Benevento. Sulla stessa statale, presente rallentamento anche fra Potenza e lo Svincolo con Raccordo Sicignano-Potenza. Più problematica la situazione in Puglia: sull'A14, traffico congestionato con velocità di 15 km/h da Barriera di Taranto Nord fino a Taranto. In peggioramento i rallentamenti sulla Ss198 della Sardegna, con velocità in decrescita di 19km/h. 

Questo sabato 6 agosto 20016 si avvia verso la conclusione ma la situazione del traffico sulle autostrade italiane in weekend definito da "bollino nero" non è certamente più rosea. Secondo quanto diramato dalla società Autostrade per l'Italia, anche il maltempo starebbe creando non pochi problemi agli automobilisti in viaggio in queste ore. Sulla A24 Roma-Teramo ad esempio, la nebbia a banchi tra Valle del Salto e L'Aquila Ovest ha ridotto la visibilità a 70 metri. Sulla A1 Roma-Napoli, in particolare tra San Vittore e Caianello, il protagonista è il vento forte, mentre sulla A13 Bologna-Padova il traffico è rallentato tra Occhiobello e Villamarzana a causa della dispersione di alcuni materiali sul manto stradale, al km 63 in direzione Padova, che hanno spinto gli automobilisti a tenere un atteggiamento prudente alla guida.

La giornata di oggi ha regalato ancora traffico sulle autostrade italiane. Molti dei rallentamenti degli italiani pronti a partire in vacanza sono stati dovuti ovviamente anche al maltempo che si è abbattuto soprattutto sul centro nord del nostro paese, andando prevalentemente a farsi sentire sul versante est dello stivale. Nel pomeriggio abbiamo assistito inoltre a due eventi di vento molto forte che hanno portato a fare grande attenzione agli automobilisti. Nel primo pomeriggio folate sull'A25 Torano-Pescara tra il Bivio A25/A24 Roma-Teramo e Aielli-Celano. Mentre nel tardo pomeriggio sull'A12 Roma-Civitavecchia sul tratto tra il bivio A12/A Roma-Fiumicino e Civitavecchia Porto.

Ancora code e traffico sostenuto sulle autostrade: anche questo pomeriggio sono segnalati infatti rallentamenti su vari tratti autostradali per l'esodo degli italiani in viaggio verso le località di vacanza. Oggi Auostrade per l'Italia ha indicato la giornata con un 'bollino nero' per segnalare la criticità prevista per il grosso flusso di traffico. Al momento sono segnalati 6 km di coda sull'A9 Lainate-Como-Chiasso code verso la Svizzera, in diminuzione, tra Como Centro e Chiasso, per operazioni doganali. In alternativa si consiglia al traffico leggero di seguire le indicazioni per la A8 direzione Varese, uscire a Gazzada, poi Valico del Gaggiolo oppure uscire a Lomazzo e seguire le indicazioni per il valico del Bizzarone. Le altre situazioni di rallentamenti sono: sull'A14 Pescara- Bari (Km 413 - direzione: Taranto) code a tratti tra Pescara sud e Lanciano, sul traforo del Monte Bianco (direzione: Chamonix) coda in corrispondenza Piazzale Italiano verso Chamonix con attesa prevista di un'ora e 30 minuti, sull'A1 Roma-Napoli (Km 618.2 - direzione: Napoli) code a tratti tra Anagni e Ferentino per traffico intenso. Segnalato poi sull'A5 Torino-Aosta-Monte Bianco (Km 143.4 - direzione: Monte bianco) tratto chiuso tra Courmayeur sud e raccordo A5/SS26 dir per traffico intenso sulla viabilità ordinaria.

La situazione del traffico sulle autostrade italiane in questo sabato 6 agosto 2016 di esodo estivo per le vacanze, quando mancano pochi minuti alle ore 16, è ancora estremamente caotica. Come riferisce il sito della società Autostrade per l'Italia, in questo momento un veicolo in fiamme sull'A1 Roma-Napoli, ha bloccato il traffico al km 618.2 in direzione Napoli tra Anagni e Ferentino. Otto invece i km di coda tra Como Grandate e Chiasso per Attraversamento Dogana Svizzera sulla A9 Lainate-Chiasso al km 42.3 in direzione Svizzera. In questo caso il suggerimento di Autostrade.it è quello di procedere "per A8 direzione Varese, uscire a Gazzada, poi Valico del Gaggiolo oppure uscire a Lomazzo e seguire le indicazioni per il valico del Bizzarone". Sulla A14 Ancona-Pescara, al km 301.8 in direzione Taranto tra Pedaso e Grottammare, il traffico intenso ha dato vita alla formazione di code a tratti.

Sono in aumento il traffico le code sulle autostrade a metà giornata oggi per l'esodo estivo degli italiani verso le località di vacanza. Il rallentamento al momento più lungo, come segnala Viabilità Italia, è quello di 9 km sulla A15 Parma-La Spezia tra Pontremoli ed il nodo con la A12 in direzione La Spezia. Gli altri tratti autostradali sui quali si stanno verificando code sono, riferisce Autostrade per l'Italia: sulla A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna code a tratti tra Reggio Emilia ed il bivio per la A14 Bologna-Taranto, con tempi di percorrenza di 45 minuti, tra il bivio per la 24 Roma-Teramo e Valmontone, 1 ora e 15 minuti tra Santa Maria Capua Vetere ed il bivio per la A30 verso Napoli. Sulla A14 Bologna-Taranto, in direzione Bari-Taranto tra Casalecchio e Imola tempi di percorrenza di 55 minuti. E' consigliato uscire a Bologna Borgo Panigale e percorrere la tangenziale in direzione sud con rientro a Bologna San Lazzaro. Sempre su questa autostrada 4 km di coda per traffico tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio. Registrate code anche tra Porto Sant'Elpidio e Val di Sangro tempi di 3 ore e 10 minuti. Sulla A4 Milano-Brescia 2 km di coda alla barriera di Milano est verso Brescia. Sulla A9 Lainate-Como-Chiasso in direzione della Svizzera coda di 1 km alla barriera di Como Grandate e 6 km tra Como Centro e Chiasso. Sulla A27 Venezia-Belluno code di 3 km in direzione nord.

Già dalla prime ore di questa mattina sulle autostrade si sono registrati livelli di traffico superiori alla media, come segnala Viabilità Italia. Tantissimiitaliani sono infatti in viaggio per raggiungere le località di vacanza: quella di oggi è una giornata segnata dal 'bollino nero'. E' questa la situazione alle 11:30 registrata da Autostrade per l'Italia con i tratti maggiormente interessati dal traffico: A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna code a tratti tra Reggio Emilia ed il bivio per la A14 Bologna-Taranto, con tempi di percorrenza di 1 ora 30 minuti, e 1 ora tra il bivio per la 24 Roma-Teramo e Colleferro e 15 minuti tra Capua ed il bivio per la A30 verso Napoli. Sulla A14 Bologna-Taranto, in direzione Bari-Taranto tra Casalecchio e Imola tempi di percorrenza di 1 ora e 20 minuti. Si consiglia di uscire a Bologna Borgo Panigale e percorrere la tangenziale in direzione sud con rientro a Bologna San Lazzaro. Sempre su questa autostrada ci son 4 km di coda per traffico congestionato tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio, in corrispondenza della riduzione da 3 a 2 corsie, code anche tra Porto Sant'Elpidio e Val di Sangro tempi di 3 ore e 30 minuti. Sul ramo di Casalecchio verso la A14 tempi di 30 minuti. Sulla A4 Milano-Brescia 3 km di coda alla barriera di Milano est. Sulla A23 Udine-Tarvisio e A27 Venezia-Belluno code di 2 km in direzione nord. Sulla A30 Caserta-Salerno coda di 2 km tra Barriera di Salerno ed il Raccordo Salerno-Avellino in direzione sud.

E' iniziato l'esodo estivo da 'bollino nero' sulle autostrade e il traffico questa mattina è già intenso su vari tratti. Ecco la situazione alle 9:30 registrata da Autostrade per l'Italia con i tratti maggiormente interessati dal traffico: sulla A1 Milano-Napoli in direzione di Bologna tra Piacenza nord e Fiorenzuola tempi di percorrenza di 35 minuti. In alternativa si consiglia di uscire a Casalpusterlengo percorrere la SS9 via Emilia, proseguire sulla SP587 con rientro a Fiorenzuola. Sempre sulla A1 code tra Reggio Emilia ed il bivio per la A14, con tempi di percorrenza di 50 minuti, e 45 minuti tra il bivio per la Diramazione Roma sud ed Anagni. Sulla A14 Bologna-Taranto, in direzione Bari-Taranto tra Casalecchio e Imola tempi di percorrenza di 1 ora e 15 minuti. Agli automobilisti è consigliato uscire a Bologna Borgo Panigale e percorrere la tangenziale in direzione sud con rientro a Bologna San Lazzaro. Più a sud code tra Civitanova Marche e Pedaso con tempi di percorrenza di 35 minuti, tra Grottammare e Val di Sangro tempi di 2 ore e 40 minuti. Sul Ramo di Casalecchio verso la A14 tempi di 20 minuti. Sulla A27 Venezia-Belluno 2 km tra Belluno e la SS51 Alemagna verso nord. Sulla A30 Caserta-Salerno coda alla Barriera di Salerno in direzione sud.

Giornata critica oggi sulle nostre autostrade per il traffico da 'bollino nero' previsto da Autostrade per l'Italia per l'esodo estivo. Tantissimi automobilisti si metteranno infatti in viaggio oggi per le tanto attese ferie d'agosto. A causa delle partenze per le vacanze già ieri è stato registrato traffico intenso sulle autostrade, che oggi sarà in ulteriore aumento. Viabilità Italia, il servizio istituito presso il ministero dell'Interno e presieduto dal direttore del servizio polizia Stradale, ricorda che è in vigore sulle autostrade il divieto di circolazione per i mezzi pesanti oggi dalle ore 08 alle ore 22 e domani dalle ore 07 alle ore 22. Per evitare incidenti il consiglio per gli automobilisti è quello di controllare, prima di partire, l’efficienza della macchina e le notizie sul traffico. Si ricorda inoltre che è vietato l'uso di cellulari che possono provocare distrazioni alla guida. Sempre raccomandata prudenza al volante: mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, moderare la velocità, allacciare le cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori, assicurare i bambini con seggiolini ed adattatori. Infine per chi viaggia sulle autostrade oggi, giorno di esodo estivo e quindi di grande traffico, l'invito è a fare soste frequenti, almeno ogni due ore di guida ininterrotta, per evitare di accumulare stanchezza.

Nella notte si verificano altri rallentamenti sulle autostrade italiane. Traffico intenso registrato sull'A14 Bologna-Ancona al km 117.3 in direzione Taranto. Il tutto si è verificato tra Cesena e Rimini nord con numerose macchine costrette anche all'uscita dalla rete autostradale per provare vie secondarie. Di sicuro anche il maltempo della giornata ha fatto la sua parte nella giornata di oggi creando disagi per chi è partito verso uno degli esodi della stagione estiva. Sono infatti molti gli italiani che si stanno muovendo verso le località di vacanze. Il sud infatti è una delle mete preferite anche perchè al centro nord, soprattutto sulla costa Adriatica, sono giorni di imprevisti e maltempo che non danno la possibilità di andare al mare. Staremo a vedere quale sarà la condizione delle autostrade nella giornata di domani sabato 6 agosto 2016.

Il primo week end di agosto sarà anche il più impegnativo in merito al traffico sulle autostrade italiane. La peggiore giornata, secondo le previsioni di Insella.it sarà quella di domani, con traffico intenso e doppio bollino nero soprattutto nelle prime ore del giorno e poi nel pomeriggio. Andrà meglio domenica, quando si registrerà bollino rosso nella fascia mattutina e poi giallo in quella pomeridiana. In merito alla situazione traffico in tempo reale su strade ed autostrade, l'ultimo bollettino fornito da Autostrade per l'Italia annuncia traffico intenso sulla A1 Bologna-Roma in direzione Napoli, al km 300.9 con code in uscita a Firenze Sud da Bologna. Code anche sulla A4 Milano-Brescia (Km 172.4 - direzione: Trieste) mentre si registra una coda di ben sei chilometri sulla A22 Brennero-Modena (Km 315 - direzione: Modena), tra Carpi e Bivio A22/A1 Milano-Napoli dove il traffico è piuttosto consistente nel pomeriggio di oggi.

Le ultime notizie aggiornate su viabilità e traffico anticipano ciò che si vivrà nel corso del fine settimana fino a domenica 7 agosto. E' tempo di esodo estivo e l'ultimo bollettino segnala al momento code intense soprattutto sulla A30 Caserta-Salerno (Km 55.3 - direzione: Salerno). In modo particolare si registra coda di due chilometri tra Mercato San Severino e Bivio A30/Raccordo Salerno-Avellino a causa del traffico intenso. Code a tratti anche tra Valmontone e Anagni sulla A1 Roma-Napoli (Km 603.9 - direzione: Napoli). Anche al Nord Italia la situazione non si presenta migliore, con una coda di 5 chilometri Como Centro e Chiasso sul Km 42.3 in direzione Svizzera, come riporta il sito Autostrade.it. In generale la situazione su strade e autostrade italiane si preannuncia piuttosto calda e da classico bollino nero, come c'è da aspettarsi in vista del nuovo week end dedicato all'esodo estivo con traffico in aumento in modo particolare in direzione delle principali mete turistiche.

Sta per iniziare il weekend da 'bollino nero' sulle nostre autostrade. Il traffico è in aumento per i tanti italiani che si mettono in viaggio per raggiungere le località di vacanza. Dalle 14 alle 22 di oggi è previsto il blocco della circolazione dei mezzi pesanti: domani e domenica il blocco sarà dalle 7 alle 22. Al momento, secondo l'ultimo bollettino sul traffico e la viabilità sono questi tratti autostradali in cui si stanno verificando rallentamenti: al Traforo del Monte Bianco (direzione: Courmayeur) coda in corrispondenza Piazzale Francese verso Courmayeur e attesa prevista di un'ora, sull'A9 Lainate-Como (Km 33 - direzione: Svizzera) coda di 2 km tra Fino Mornasco e Como Grandate per traffico intenso, sull'A14 Pescara-Bari (Km 403.8 - direzione: Taranto) coda di 1 km tra Pescara sud e Ortona per incidente, sull'A9 Lainate-Svizzera (Km 42.3 - direzione: Svizzera) coda di 1 km tra Como Monte Olimpino e Chiasso per attraversamento Dogana Svizzera.

Sono varie le code sulle nostre autostrade questa mattina. Ecco l'aggiornamento della viabilità e del traffico. Secondo quanto riferito da Autostrade per l'Italia al momento sono segnalati rallentamenti per traffico e veicolo in panne su vari tratti autostradali. Per gli automobilisti in viaggio in queste ore sono indicate quindi queste situazioni in cui si possono verificare possibili disagi: sull'A30 Caserta-Salerno (Km 55.3 - direzione: Salerno) coda di 1 km tra Mercato San Severino e Bivio A30/Raccordo Salerno-Avellino per traffico intenso sulla viabilità ordinaria, sull'A8 Milano-Varese (Km 24.5 - direzione: Varese) coda in uscita a Busto Arsizio provenendo da Milano per veicolo in avaria, sull'A9 Lainate-Como (Km 10.7 - direzione: Lainate) code a tratti tra Origgio e Bivio A9/A8 Milano-Varese per traffico intenso, sull'A1 Firenze-Roma (Km 451.4 - direzione: Napoli) code a tratti tra Fabro e Orvieto per traffico intenso.

Diverse le chiusure previste per le autostrade italiane, molte delle quali previste fino alle 5-6 di questa mattina. Situazione tranquilla invece per quanto riguarda la viabilità delle strade ed autostrade: prudenza sulla A8 Milano-Varese, svincolo Busto Arsizio-Gazzada per pioggia. Chiusa al traffico sull'autostrada A1 Milano-Napoli l'entrata per Cassino, Fidenza, Casalpusterlengo per lavori sul manto stradale, fino alle ore 6. Segnalate alternative consigliate nelle diverse direzioni. Chiusa Seriate sull'autostrada A4 Milano-Brescia, sia in entrata che in uscita fino alle 5:00 di oggi, causa lavori. Si suggerisce di imboccare l'entrata di Bergamo in direzione Milano e Grumello per gli automobilisti in uscita che provengono da Brescia. Chiuso allacciamento Genova-Ventimiglia sull'A7 Milano-Genova fino alle 6:00, con alternativa Genova Ovest sia per l'entrata che per l'uscita. Chiusa fino alle 5:00 l'entrata e l'uscita di Lainate sull'A8 Milano-Varese, con Svincolo Lainate-Arese consigliato per l'entrata e Legnano per l'uscita, da Milano. Lavori in corso anche sull'autostrada A11 Firenze-Pisa Nord dove si segnala la chiusura in entrata di Montecatini Terme fino alle 5:00 di oggi, consigliata Pistoia. Fra i tratti non gestiti da Autostrade per l'Italia si segnala quello tra Bivio autostrada A24 e Portonaccio sull'autostrada A24 Roma-Teramo, in entrambe le direzizoni, fino alle 6 di oggi. 

© Riproduzione Riservata.