BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Gianna del Gaudio / Omicidio Seriate, news: nuovi indizi sull'assassino. Il marito della vittima: "Mi manca" (Pomeriggio 5, oggi 12 settembre 2016)

Gianna del Gaudio, news sull'omicidio di Seriate: nuovi indizi sull'assassino, la donna ha subito percosse? Il caso verrà trattato da Pomeriggio 5, oggi 12 settembre 2016. Le ultime notizie.

Gianna del Gaudio Gianna del Gaudio

CLICCA QUI PER LE ULTIME NOVITÀ SUL CASO GIANNA DEL GAUDIO, NEWS 13 SETTEMBRE 2016

 

GIANNA DEL GAUDIO, OMICIDIO DI SERIATE, NEWS: NUOVI INDIZI SULL'ASSASSINO, LA DONNA SUBIVA PERCOSSE? (POMERIGGIO 5, OGGI 12 SETTEMBRE 2016). PARLA IL MARITO DELLA VITTIMA - Sono clamorose le novità emerse durante Pomeriggio 5 sul caso relativo all'omicidio di Gianna del Gaudio, la professoressa 63enne uccisa il 27 agosto scorso a Seriate nella sua abitazione. Nel corso della trasmissione condotta da Barbara d'Urso è emerso un nuovo particolare: ci sarebbero dei referti medici relativi a percosse subite dalla donna, ma non è ancora chiaro da chi le avesse ricevute. Pomeriggio 5 inoltre ha intervistato Antonio Tizzani, il marito della vittima, che risulta indagato a piede libero come atto dovuto. "Mi manca molto mia moglie Gianna. Saremmo andati in vacanza per qualche giorno. Non riesco a darmi una spiegazione. A volte mi vengono brutti pensieri, ma poi penso che devi farmi forza per la mia famiglia", ha dichiarato Tizzani, come riportato da Pomeriggio 5. Il marito di Gianna del Gaudio ha poi parlato dell'amore della moglie per la sua famiglia: "Io e Gianna ci siamo conosciuti tanti anni fa. A Seriate abbiamo costruito la nostra bellissima famiglia. I suoi nipotini erano tutta la sua vita".

GIANNA DEL GAUDIO, OMICIDIO DI SERIATE, NEWS: NUOVI INDIZI SULL'ASSASSINO, LA DONNA SUBIVA PERCOSSE? (POMERIGGIO 5, OGGI 12 SETTEMBRE 2016) - Emergono indizi importanti in merito al caso di Gianna del Gaudio, la professoressa 63enne uccisa il 27 agosto scorso nella sua casa di Seriate, di cui si parla oggi a Pomeriggio 5. Il marito della vittima, Antonio Tizzani, la sera dell'omicidio non si sarebbe cambiato i vestiti. Una persona incappucciata sarebbe il colpevole dell'omicidio secondo il racconto del marito, che indossava maglietta a maniche corte e calzoncini corti, gli stessi vestiti che indossava quando si trovava fuori in giardino a dare l'acqua alle piante. Questo l'indizio rivelato oggi da Storie Vere, ma Barbara d'Urso nel corso della sua trasmissione, in onda su Canale 5, ha svelato un nuovo particolare. Ci sono, infatti, delle novità: è stato trovato un buco nella rete che circonda il parco vicino all'abitazione della coppia. L'assassino si sarebbe potuto allontanare verso i campi senza essere avvistato da nessuno, né dalle telecamere, che non sono presenti in questa zona. Alcuni vicini avrebbero detto che la coppia avrebbe litigato intorno alle 00:20, ma i colleghi di Quarto Grado avrebbero intervistato una vicina, secondo cui l'uomo che stava litigando con la donna aveva un accento bergamasco, che non corrisponde a quello del marito di Gianna del Gaudio. Ultima indiscrezione rivelata nel corso di Pomeriggio 5: ci sarebbero poi dei referti medici che parlano di percosse subite dalla donna, ma non è ancora chiaro da chi.

© Riproduzione Riservata.