BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BADANTI CHE SPOSANO GLI ANZIANI / Fenomeno in crescita in Italia: tra business e raggiri, c'è da preoccuparsi? (Mi Manda Rai Tre, 13 settembre 2016)

Badanti che sposano gli anziani: un fenomeno che in Italia è in costante crescita e desta preoccupazione. Se ne parla questa sera dalle 22:45 a Mi Manda Rai Tre con Salvo Sottile.

Badante e anzianiBadante e anziani

Nella puntata in onda oggi sulla terza rete della tv di stato di Mi manda Rai Tre condotta da Salvo Sottile, a partire dalle ore 22:45 si parlerà di un tema molto attuale: badanti che sposano gli anziani. Un fenomeno in costante espansione, soprattutto in Italia, dove i matrimoni tra le donne (spesso dell'est) e quelli che dovrebbero rappresentare soltanto i loro assistiti si moltiplicano di anno in anno. Durante la punta di oggi di Mi manda Rai Tre, intitolata per l'occasione "Cerco e offro lavoro, ma a caro prezzo", il fenomeno verrà analizzato a fondo e senza pregiudizi di sorta, mantenendo l'approccio che da sempre ha caratterizzato la storica trasmisisione Rai al servizio del cittadino. Per esaminare la questione da diverse sfaccettature verrano citate segnalazioni fatte alla redazione, nonché inchieste e approfondimenti svolti dal team di Salvo Sottile, chiamato a rispondere ad un quesito che non sempre ha una risposta scontata: tra badanti anziani è sempre questione di business o esiste anche il vero amore?

Si parla di badanti che sposano gli anziani nella puntata di oggi di Mi manda Rai Tre, dando voce ad un fenomeno che in Italia sta prendendo sempre più piede. Gli ultimi dati Istat in materia citati da La Stampa dicono che negli ultimi 10 anni sono stati 30mila i matrimoni celebrati tra badanti e anziani, Cosa significa? Probabilmente che gli anziani sono sempre più soli e vittime di raggiri, ma non sempre è così. Capita spesso che i diretti interessati siano consapevoli che la badante di turno intende sposarli solo per ottenere il permesso di soggiorno, ma a loro non importa: preferiscono far finta di nulla e godere di una felicità apparente. C'è anche chi accetta di sposarsi per pochi euro: come Vittorio e Michele, due anziani di Torino che per 1000 euro hanno accettato di sposare due ragazze cinesi, o come un'83enne che per pochi spiccioli ha sposato un trans marocchino. Piaga della società, degenerazione di una comunità che non accetta di invecchiare o di una categoria, quella dei figli, che lascia i genitori troppo soli. In questo modo si insinuano i maghi dei matrimoni combinati e le venditrici di un futuro di effimera felicità: perché tra badanti e anziani quasi mai è vero amore...

© Riproduzione Riservata.