BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIANNA DEL GAUDIO / News, si cerca la collanina della donna (Pomeriggio 5, oggi 14 settembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gianna Del Gaudio  Gianna Del Gaudio

GIANNA DEL GAUDIO NEWS, ALLA RICERCA DELLA COLLANA DELLA DONNA UCCISA: CONTINUA IL GIALLO (ULTIME NOTIZIE OGGI, 14 SETTEMBRE 2016) - Il giallo di Gianna Del Gaudio, la ex professoressa di 63 anni uccisa nella notte tra il 26 ed il 27 agosto scorsi torna centrale nella puntata di oggi di Pomeriggio 5. L'ultima novità, come accennato appena sotto, è quella legata alla ricerca in corso da parte degli investigatori di un oggetto molto importante e che potrebbe risultare decisivo nel fornire una prima svolta al caso della professoressa sgozzata. Si tratta di una collana che Gianna portava sempre con sé ma della quale si sarebbero perse le tracce. Per questo motivo i militari si sono recati questa mattina nella villetta di Seriate dove nella notte del 27 agosto scorso è avvenuto l'omicidio di Gianna Del Gaudio. Si cerca con l'uso del metaldetector anche l'arma del delitto mai ritrovata, un grosso coltello con il quale la donna è stata sgozzata con un unico taglio alla gola. La collanina della donna sarebbe stata portata via dal presunto assassino?

GIANNA DEL GAUDIO NEWS, NUOVA PISTA AL VAGLIO DEGLI INQUIRENTI: LA PROFESSORESSA AVEVA UN AMANTE? (ULTIME NOTIZIE OGGI, 14 SETTEMBRE 2016) - Il giallo sul delitto di Gianna Del Gaudio, l'ex insegnante in pensione sgozzata nella sua casa di Seriate nella notte tra il 26 ed il 27 agosto scorsi resta vivissimo, sebbene ancora lontano dalla verità. Indagato a piede libero per l'omicidio continua ad essere il marito Antonio Tizzani, anche se sin dall'inizio dell'atto dovuto a suo carico si è definito totalmente innocente. Intanto, nelle ultime ore sono emerse ulteriori novità clamorose sul caso di Seriate. Nella mattinata odierna, secondo quanto rivelato dal sito Urban Post, i carabinieri sono tornati nella villetta divenuta il luogo del delitto di Gianna Del Gaudio, in vista di un nuovo sopralluogo. Le ricerche anche per mezzo del metaldetector sono concentrate innanzitutto sull'arma del delitto non ancora trovata (l'assassino potrebbe averla portata via con sé). Si tratterebbe di un grosso coltello la cui lama sarebbe di almeno 20 - 30 centimetri e con il quale l'ex insegnante è stata uccisa con un unico taglio netto alla gola. Nel mirino degli inquirenti anche una collanina, dalla quale Gianna non se ne separava mai e che non è stata rivenuta sul cadavere della donna. Ma le indagini sembrano essersi spostate nelle ultime ore su una pista inedita, quella del presunto amante. Dopo le novità emerse ieri nel corso della trasmissione Pomeriggio 5, durante la quale il marito avrebbe rivelato all'inviato la presenza di un uomo che la importunava, anche Storie Vere nella puntata odierna si è concentrata sulla nuova ipotesi al vaglio degli inquirenti secondo i quali la donna potrebbe aver frequentato un uomo all'insaputa di tutti, compreso del marito Antonio Tizzani. Del "terzo uomo" non sarebbe emersa alcuna traccia, eppure il marito non avrebbe escluso una possibile frequentazione della moglie con qualcuno. Questo spiegherebbe la sua prima ed unica versione legata all'uomo incappucciato in fuga dopo l'uccisione di Gianna Del Gaudio e le presunte percosse emerse nelle ultime ore e confermare da alcuni certificati medici.



© Riproduzione Riservata.