BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MALTRATTAMENTI ASILO NIDO / News, Milano: maestra sospesa per un anno, già cacciata da una scuola di suore (Pomeriggio 5, oggi 14 settembre 2016)

Maltrattamenti asilo nido, ultime news: nuovo caso nel Milanese, a San Donato. Dieci bambini vittime di insulti e vessazioni da parte di una maestra, le novità a Pomeriggio 5.

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

A pochi giorni dall'inizio del nuovo anno scolastico si torna a parlare dei maltrattamenti in asilo nido. Questa volta, il caso di violenze a scapito di piccoli alunni si è registrato nel Milanese, a San Donato, dove una maestra di 48 anni si è resa protagonista di violenza verbale e psicologica a carico di bambini dell'asilo nel quale lavorava. La trasmissione Pomeriggio 5 ha aggiornato sulle novità in merito al caso di cronaca: la 48enne è stata sospesa per un anno dall'insegnamento ed indagata per maltrattamenti. L'insegnante sarebbe stata incastrata grazie alle telecamere ed alle intercettazioni ambientali. Secondo quanto rivelato da Pomeriggio 5, l'insegnante era solita strattonare, insultare i bambini, addirittura spingerli contro sedie e tavoli. Inoltre le piccole vittime venivano rimproverate senza giusta causa. A lanciare l'allarme sono stati i genitori dei bambini più piccoli di appena 3 anni. L'aspetto molto grave rivelato dalla trasmissione di Canale 5 sarebbe un altro: la maestra era già stata cacciata da una scuola di suore.

Nel corso della nuova puntata di Pomeriggio 5 in onda oggi 14 settembre si tornerà a parlare di un tema delicato molto caro alla conduttrice Barbara d'Urso: maltrattamenti all'asilo nido nel Milanese. La padrona di casa della trasmissione di Canale 5 prosegue nella sua battaglia contro le violenze sui minori, sempre più al centro della cronaca nostrana. Durante la passata estate protagonista delle pagine di cronaca nera era stato un asilo nido del quartiere Bicocca a Milano, il Baby World di viale Sarca. Qui, come riporta Repubblica.it, sono stati registrati diversi episodi di maltrattamenti: schiaffi, spintoni, insulti, ed addirittura bambini chiusi in piccole stanze al buio. Dopo un'indagine in corso da mesi, i carabinieri avevano proceduto all'arresto dei responsabili colti in flagranza e che ha portato ai domiciliari per una maestra 35enne, mentre il titolare della struttura sarebbe già tornato in libertà con interdizione allo svolgimento dell'attività per 12 mesi. Pomeriggio 5 si occuperà oggi di un altro caso avvenuto di recente, quello dell'asilo nido di San Donato, sempre nel Milanese dove pare che si siano registrate violenze verbali e non solo molto gravi nei confronti dei piccoli alunni. La trasmissione sarà in collegamento, come sempre dal luogo oggetto delle violenze con gli ultimi aggiornamenti sul caso. Pare che le vittime fossero dieci bambini, oggetto di insulti e vessazioni da parte della maestra che educava con il terrore.

© Riproduzione Riservata.