BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Harry Potter e la maledizione dell'Erede/ Uscito l'ottavo libro del celebre mago: la trama, senza spoiler (oggi, 24 settembre)

Harry Potter e la maledizione dell'erede: è uscito oggi, sabato 24 settembre 2016, l'ottavo libro della saga dedicata al maghetto, ora adulto, ideato da J.K. Rowling. Come se ne parla.

J.K. Rowling, l'autrice di Harry Potter J.K. Rowling, l'autrice di Harry Potter

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE: USCITO L'OTTAVO LIBRO DEL MAGO PIÙ FAMOSO AL MONDO, DI COSA PARLA (OGGI, 24 SETTEMBRE) - Grande curiosità in Italia per l'uscita nelle librerie di Harry Potter e la Maledizione dell'Erede, l'ottavo libro della saga ideata dalla scrittrice JK Rowling. Ma di cosa tratta in particolare il sequel della storia dedicata all'ex maghetto che ormai ha messo su famiglia? Il principale protagonista del libro, che altro non è se non la sceneggiatura dello spettacolo teatrale andato in scena a Londra "Harry Potter and the Cursed Child", è Albus Severes, secondogenito di Harry e Ginny Weasley. Il rapporto tra Harry, che nel frattempo è diventato un Auror (un membro del Ministero della Magia che combatte le Arti Oscure) e Albus Severus è conflittuale. Il giovane Potter sviluppa un'amicizia con Scorpius Malfoy, figlio di Draco, il coetaneo di Harry che negli anni di scuola ad Hogwarts creò non pochi problemi al maghetto. A questo bisogna aggiungere il peso di essere figlio di Harry Potter nel mondo magico (lo sarebbe anche nel mondo Babbano) e l'assegnazione di Albus Severus alla Casa di Serpeverde (da sempre rivale di quella di Harry, Grifondoro) da parte del Cappello Parlante. Insomma, senza fare spoiler di alcun tipo, una cosa è certa: in Harry Potter e la maledizione dell'Erede, Harry scoprirà quanto è difficile essere genitori, forse anche più complicato che uccidere Lord Voldemort!

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE: USCITO L'OTTAVO LIBRO DEL MAGO PIÙ FAMOSO AL MONDO, LUNGHE CODE IN LIBRERIA (OGGI, 24 SETTEMBRE) - Ha fatto registrare lunghe code nelle librerie l'uscita oggi di Harry Potter e la maledizione dell’erede, l'ottavo libro del celebre mago creato da J.K. Rowling. In tantissimi appassionati della saga del maghetto non si sono lasciati scappare l'occasione di poter acquistare subito il volume. In realtà non si tratta proprio di un libro ma della sceneggiatura integrale, scritta dallo sceneggiatore Jack Thorne, dello spettacolo "Harry Potter and the Cursed Child", andato in scena a teatro a Londra qualche mese fa. L'ora X per l'uscita del libro Harry Potter e la maledizione dell’erede è scattata alle 24 di oggi per la gioia dei tanti appassionati delle avventure di Harry Potter: in oltre 300 liberrie in tutta Italia, come riporta Quotidiano.net, è stata decisa un'apertura straordinaria notturna proprio per l'occasione. E i fans sembra che abbiano proprio apprezzato. L'ultimo libro scritto da J.K. Rowling sulla saga che ha poi ispirato anche i film risale a 9 anni fa ma la magia per gli appassionati di Harry Potter è stata la stessa.

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE: USCITO L'OTTAVO LIBRO DEL MAGO PIÙ FAMOSO AL MONDO, DOVE ERAVAMO RIMASTI (OGGI, 24 SETTEMBRE) -Oggi è uscito in Italia Harry Potter e la maledizione dell'Erede, l'ottavo capitolo della saga del celebre mago ideato dalla scrittrice JK Rowling. Ciò che oggi i fan dell'ormai ex maghetto troveranno in libreria non è un vero e proprio romanzo, bensì la sceneggiatura dello spettacolo teatrale "Harry Potter and the Cursed Child" che funge da sequel della storia. Essendo passati nove anni dalla pubblicazione dell'ultimo libro, Harry Potter e i Doni della Morte, c'è qualcuno che però necessita di un ripasso: dove eravamo rimasti allora? L'ultimo libro di Harry Potter si chiudeva con un salto temporale nel futuro di 19 anni rispetto alla Battaglia di Hogwarts in cui le forze del Bene avevano sconfitto il Signore Oscuro, Lord Voldemort. Sul binario 9 e 3/4 della stazione di King's Cross, pronti a prendere il treno che li avrebbero portati ad Hogwarts, vi erano i figli di Harry Potter e della moglie Ginny Weasley, ovvero James Sirius, Albus Severus e Lily Luna; nonché i figli di Ron ed Hermione, Rose e Hugo Granger-Weasley, e il figlio di Draco Malfoy, Scorpius. Sono loro, la nuova generazione di maghetti, i protagonisti principali di Harry Potter e la maledizione dell'Erede: perché il tempo, anche se più lentamente, passa anche nel mondo magico...

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE: USCITO L'OTTAVO LIBRO DEL MAGO PIÙ FAMOSO AL MONDO, IL PARERE DI CHI LO HA LETTO (OGGI, 24 SETTEMBRE) -Oggi, 24 settembre 2016, è uscito nelle librerie italiane Harry Potter e la maledizione dell'Erede, ottavo capitolo della saga dedicata al mago nato dalla penna di JK Rowling. Ma cosa si dice a proposito di quella che in realtà più che un libro, completo di descrizioni e dettagli su luoghi e personaggi, è la sceneggiatura integrale dello spettacolo "Harry Potter and the Cursed Child" andato in scena a teatro a Londra qualche mese fa? Le posizioni della critica, come spesso accade, sono discordanti? Mentre lo spettacolo teatrale ha ottenuto pareri positivi in maniera pressoché unanime, sul libro aleggia un certo scetticismo. Sembra sentirsi eccome, a detta dell'Independent, la mancanza della Rowling nella costruzione del romanzo. I dialoghi dei vari personaggi appaiono vuoti senza una descrizione che li contestualizzi e ne spieghi le diverse sfumature; l'Hollywood Report invece sostiene che la trama manchi di originalità proprio perché non si distacca troppo dai sette libri precedenti. E anche tra i fan regna un certo scetticismo, se è vero che un lettore del Regno Unito, dove il libro è stato pubblicato diversi mesi fa, ha scritto su Twitter che se ne avesse uno prenderebbe un Giratempo e lo userebbe per tornare indietro evitando di leggere Harry Potter e la maledizione dell'Erede: che sia davvero così male?

HARRY POTTER E LA MALEDIZIONE DELL'EREDE: USCITO L'OTTAVO LIBRO DEL MAGO PIÙ FAMOSO AL MONDO, COME SARÀ TORNARE AD HOGWARTS? (OGGI, 24 SETTEMBRE) - Sono trascorsi 9 anni dall'ultima volta, ma la magia è sempre la stessa: è uscito oggi in libreria Harry Potter e la maledizione dell'Erede, ottavo libro della saga dedicata al maghetto, ora diventato adulto, ideato da J.K. Rowling. Code davanti alle librerie, eventi ed iniziative in tutta Italia per accogliere la lieta novella: Harry Potter è tornato, in vesti diverse da quelle in cui avevamo imparato a conoscerlo, ma è tornato. Più che un libro vero e proprio, Harry Potter e la maledizione dell'Erede è la sceneggiatura di Harry Potter and the Cursed Child, lo spettacolo teatrale rappresentato qualche mese fa a Londra che funge così da sequel alla storia conclusasi sul binario 9 e 3/4 della stazione di King's Cross dopo la vittoria su Lord Voldemort. Come sarà tornare ad Hogwarts? Se lo chiedono in tanti, soprattutto considerando che protagonista della sceneggiatura scritta da Jack Thorne su una storia di J.K. Rowling non è più il mitico trio composto da Harry, Ron e Hermione; al centro della trama vi è infatti uno dei figli di Harry, Albus Severus, un giovane che proprio con il padre vive un rapporto molto conflittuale. Non resta che dedicarsi alla lettura dell'ottavo capitolo della saga iniziata nel 1997, poi ognuno sarà libero di dire la sua: ma intanto Harry Potter è tornato, e anche nel mondo Babbano è una grande notizia.

© Riproduzione Riservata.