BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Ultime notizie / Di oggi, ultim’ora, tumore ad un rene: operato, gli asportano quella sbagliato (25 settembre 2016)

Pubblicazione:domenica 25 settembre 2016 - Ultimo aggiornamento:domenica 25 settembre 2016, 17.30

Immagine d'archivio (LaPresse) Immagine d'archivio (LaPresse)

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM’ORA). TUMORE AD UN RENE, GLI ASPORTANO QUELLO SBAGLIATO NELL’OPERAZIONE - Caso di malasanità a Vigevano dove un 78enne è stato operato per un tumore maligno ad un rene ma gli asportano quello sbagliato. Incredibile quanto avvenuto nell’ospedale dell’Asst di Pavia, dove di recente sulla stampa locale è stato scoperto il motivo delle continue condizioni di salute non buone dopo l’operazione all’ignaro paziente. Un errore di cui subito la struttura si è scusata con l’anziano signore, promettendo un’indagine interna e attivando l’assicurazione per i dovuti risarcimenti a venire. Increscioso caso di malasanità che ora vede l’uomo non avere più un rene, visto che quello malato gli è stato asportato con una seconda operazione. Vive grazie a continue dialisi tutti i giorni ma di certo quando avvenuto non rimarrà impunito…

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM’ORA). SCRITTORE GIORDANO UCCISO PER VIGNETTA ANTI-ISLAM - Tragedia questa mattina ad Amman, dove lo scrittore giordano Nahed Hattar è stato ucciso in un agguato davanti al tribunale nel centro della capitale: le ultime notizie parlano di motivi strettamente religiosi, visto che proprio questa mattina doveva comparire in un processo per aver pubblicato una vignetta considerata blasfema dall’Islam. Hattar, scrittore ateo e rimasto uno die pochi sostenitori del presidente siriano Assad, qualche settimana fa ha condiviso su Facebook una vignetta in cui un jihadista Isis si trova a letto con due donne in una lussuosa tenda, e Dio si affaccia dall'esterno per porgli alcune domande, ma il terrorista risponde “prossima volta bussa prima di entrare, sua beatitudine". Secondo la traduzione in inglese di Anwar el-Iraqi, l'analista per gli affari arabi del Clarion Project riportato dall’Ansa, Hattar per ragioni di satira modifica la parola 'Subnallah', cioè 'Gloria ad Allah' in 'Subhanekh' cioè 'Sua Beatitudine', una formula che può suonare blasfema.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM’ORA). USA, SPARI BALTIMORA, 8 FERITI - Le ultime notizie che arrivano ancora una volta dagli Stati Uniti parlano purtroppo di un’altro bilancio di sangue per le vie delle città dove viene fomentato l’odio e la divisione tra la popolazione, anche se in questo caso non pare sia per motivi razziali. Nella zona est di Baltimora sono almeno 8 i feriti per arma da fuoco dopo che nella tarda serata Usa tre persone hanno fatto irruzione in una festa del coworking sparando all’impazzata. Tra i feriti, per fortuna non in pericolo di vita, c’è anche una bimba du tre anni. Il commando ora è ricercato dalla polizia visto che dopo gli spari sono fuggiti a piedi lasciando perdere ogni traccia. Dalle notizie che arrivano dai media Usa, l’agguato pare essere una risposta avvenuta dopo l’omicidio avvenuto durante il Labour Day. Ancora violenze negli Stati Uniti, con le sparatorie di Seattle e i vari video della polizia degli ultimi neri uccisi in maniera misteriosa che stanno facendo discutere l’intera nazione.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). RENZI: "NON SI FERMANO LE GRANDI OPERE, MA I LADRI" - Un Renzi che attacca senza se ne ma la linea scelta da Virginia Raggi, per giustificare il NO della sua giunta alle Olimpiadi del 2024. Il Presidente del Consiglio durante il comizio di Prato ha stigmatizzato l’atteggiamento della giunta capitolina ed ha sottolineato come in una Paese civile non si debbano fermare le grandi opere, ma i ladri che vogliono arricchirsi con le medesime. Renzi tra le righe non ha nascosto che l’atteggiamento del sindaco romano è un tacito riconoscimento della sua incapacità a governare la Capitale. Una città fatta da gente onesta che nel futuro dovrà subire la mancanza di grandi opere, rifiutate per la mancanza di coraggio ad affrontare, quelle che per Renzi sono "sfide impegnative ma foriere di soddisfazione". L’esempio su cui si è soffermato è quello di EXPO 2015, una manifestazione fatta con grande trasparenza e che ha fatto conoscere l’Italia nel mondo. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). ROMA, CROLLA UNA PALAZZINA - Una palazzina è parzialmente crollata nella zona di Ponte Milvio a Roma e fortunatamente non ha provocato alcuna vittima. Il palazzo sotto osservazione per la presenza di alcune grosse crepe, già da sabato pomeriggio era stato sgomberato quasi el tutto dai vigili del fuoco. In piena notte, i residenti che vi erano rimasti hanno lasciato autonomamente il resto dell’edificio e la loro decisione gli ha probabilmente salvato la vita. Immancabile le successive polemiche visto l’intervento parziale degli organismi tecnici: questi ultimi hanno sottolineato come durante il sopralluogo non c’erano state le condizioni per dichiarare inagibile l’intero edificio. Sul posto presente anche il sindaco della città Virginia Raggi, che per l’emergenza ha annullato il suo viaggio a Palermo, dove avrebbe dovuto partecipare alla manifestazione del M5S. La Raggi ha dichiarato che le famiglie saranno aiutate in ogni modo dal comune. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). INIZIA LA KERMESSE DEI 5 STELLE A PALERMO - E' iniziato ieri  pomeriggio il raduno dei pentastellati italiani, che quest’anno si ritroveranno per le strade di Palermo. Ben 138 gazebo, 3 grandi palchi e almeno duecentomila le persone attese lungo le strade del capoluogo siciliano, dove si terranno molte manifestazioni e tanti agorà pubblici a cui partecipare. Atteso in Sicilia tutto lo Stato Maggiore del Movimento, con Beppe Grillo e Alessandro Di Battista a fare da padroni di casa, per una festa che quest’anno annovera anche qualche polemica. Fa scalpore infatti la mancanza del sindaco di Parma Pizzarotti, che ha definito Grillo "il garante del nulla", come ha creato rimbrotti il rinvio della presenza del sindaco Raggi, impegnata a Roma per un'emergenza. La Raggi è comunque attesa oggi su uno dei palchi principali della manifestazione, su cui verrà sancita la "pace pubblica" tra il sindaco romano e gli alti piani del M5S. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 25 SETTEMBRE 2016 (ULTIM'ORA). 30 GIORNI TRASCORSI DAL TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA - Un mese che è trascorso in un soffio, tra la conta delle vittime, la stima dei danni e le prime opere di messa in sicurezza degli edifici colpiti. Quattro settimane da che la terra tremava nella provincia di Rieti, un tremore che ha portato morte e distruzione. Quantificati i danni ad oltre quattro miliardi di euro, che il Presidente del Consiglio si è impegnato a trovare per fare tornare i borghi distrutti alle condizioni precedenti. Intanto ottima la gestione dell’emergenza: sono solo 2.500 le persone ancora ospitate in tenda e che questo settimana verranno trasferite in strutture attrezzate per l’arrivo dell’imminente inverno. 



© Riproduzione Riservata.