BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Autostrade / News traffico e viabilità: coda di 2 km sull'A1 per un incidente verso Valmontone (ultime notizie in tempo reale, oggi 6 settembre 2016)

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 6 settembre 2016 sulla viabilità. Brutto incidente ieri in A4, grave il conducente di un camion.

Foto La Presse Foto La Presse

Altro incidente sulle autostrade italiane con traffico bloccato sull'A1 Firenze-Napoli al km 586.9 in entrambe le direzioni. Il tutto è avvenuto attorno alle sedici tra il bivio A1/diramazione Roma sud e Valmontone. La situazione sembra sotto controllo con l'arrivo ovviamente dei soccorsi e della polizia stradale. Ci vorrà un po' di tempo però per riprendere il normale ripristino della viabilità con tantissime macchine che ora sono in coda e dovranno portare pazienza di fronte a questa situazione. Per gli sviluppi di questo incidente si è creata una coda di due chilometri in direzione Milano tra Colleferro e Valmontone e una coda di ben quattro chilometri nell'altra direzione verso Napoli tra Bivio A1 Diramazione Roma sud e Valmontone. Il sito istituzionale delle autostrade consiglia a chi proviene da Firenze di utilizzare l'uscita San Cesareo.

E' di 7 chilometri la coda che si è creata sull'autostrada A14 Bologna-Taranto tra Castel San Pietro e Bologna Fiera verso la A1 Milano-Napoli. La coda è in aumento a causa di un incidente che ha visto coinvolti 2 camion e 2 automobili. L'incidente è avvenuto alle ore 12 all'altezza del km 18 e ora il traffico scorre su una sola corsia di sorpasso, quindi il consiglio per chi è diretto verso l'A1 Milano-Napoli è di uscire a Castel San Pietro, percorrere la tangenziale di Bologna e rientrare in autostrada a Bologna Borgo Panigale. A causa dei materiali dispersi si è creata una coda tra Idice e la Zona Industriale Roveri sulla tangenziale di Bologna sempre verso l'A1. Il traffico è rallentato anche tra il Bivio A14/Raccordo A1 Bologna Casalecchio e Bologna San Lazzaro per curiosi. Vento forte, invece, è stato registrato sull'A30 Caserta-Salerno, in particolare tra il Bivio A30/A1 Milano-Napoli e Bivio A30/Raccordo Salerno-Avellino.

E' tornata alla normalità la viabilità a Roma sull'A90 per l'incidente avvenuto sul Grande Raccordo Anulare. Astral Infomobilità ha comunicato che l'incidente è stato rimosso alle 10:30. La situazione relativa al traffico resta comunque generalmente complessa sulle autostrade italiane: ad esempio, alle 11:23 è stato chiuso il tratto dell'A25 tra Cocullo e Pescina a causa di un incidente all'altezza del km 118+800 all'interno della galleria San Domenico. Autostrade Italia consiglia a chi viaggia in direzione dell'A24 di «uscire a Cocullo, seguire indicazioni per Avezzano, con rientro in autostrada a Pescina», precisando inoltre che «sul luogo dell'evento sono presenti la Polizia Stradale. i soccorsi sanitari e meccanici e il personale della Strada dei Parchi». E' stata registrata una coda di 4 chilometri tra Castel San Pietro e Bologna Fiera, sull'A14, per un incidente. Nel tratto tra Bologna San Lazzaro e Bologna il traffico è bloccato. E' intenso, invece, sull'A1 e, infatti, c'è una coda tra Bivio A1/Compl. Firenze Nord km 280.3 e Calenzano. Situazione simile sull'A24 perché si è creata una coda tra Portonaccio e Bivio A24/ Tangenziale est Roma.

Rallentamenti sull'A90 con particolari disagi per gli automobilisti nel tratto del Grande Raccordo Anulare tra l'uscita 2 di Casal del Marmo allo svincolo 6 della SS3 via Flaminia con particolari difficoltà in immissione alla Flaminia a causa di un incidente stradale che ha coinvolto un pullman e tre vetture. Per consentire l'intervento dei soccorritori il traffico è stato deviato sulla corsia di sorpasso e quella centrale. Lo scontro è avvenuto in carreggiata interna tra gli svincoli Flaminia e Castel Giubileo: come riportato da RomaToday, una persona rimasta ferita è stata trasportata in ospedale. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente, ma le ripercussioni del sinostro sono inevitabili: auto in coda dal chilometro 16.500 a quello 18.100 mentre gli operatori del 118, della polizia stradale e il personale dell'Anas hanno prestato i primi soccorsi e stanno gestendo la viabilità per riaprire il tratto il prima possibile.

Traffico intenso sulle autostrade italiane questa mattina: per questo motivo sono state registrate code a tratti sull'A8 direzione Milano e Varese, sull'A1 direzione Milano e sull'A4 direzione Torino. Traffico rallentato, invece, al Bivio A10/A7 Milano-Genova per traffico intenso. Traffico rallentato tra Prato Ovest e Bivio A11/A1 Milano-Napoli, su Nodo A27/A57 Tangenziale di Mestre provenendo da Belluno verso Padova, tra Fuorigrotta e Corso Malta e tra Secondigliano e Aeroporto. Autostrade per l'Italia ha segnalato, inoltre, vento forte sull'A14 tra Vasto Nord e Poggio Imperiale, oltre che sull'A16 tra Tufino e Avellino Est. Coda, invece, tra Bologna Casalecchio e Bivio raccordo con A14 Bologna-Taranto per traffico intenso. I dati forniti da Autostrade per l'Italia, dunque, dipingono un quadro già complesso della situazione di oggi, 6 settembre 2016. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

Ancora incidenti sulle autostrade italiane con un bruttissimo episodio sull'A4 Torino-Brescia nella mattinata di ieri. Un autoarticolato telonato si è scontrato con un autocarro all'altezza dello svincolo per Portogruaro e il suo autista, un croato di cinquanta anni, è rimasto incastrato nell'abitacolo. Per soccorerlo c'è voluto l'intervento dell'elicottero del 118 a cui si è unita un'ambulanza, la polizia stradale, vigili del fuoco e gli ausiliari di Autovie Venete che hanno collaborato per risolvere la situazione. L'uomo è stato condotto in ospedale in condizioni gravi, ma non rischia la vita. A seguito dell'incidente si sono creati ben undici chilometri di code, che hanno reso difficile la gestione del tratto per tutta la giornata di ieri. Sono diversi poi i lavori che nella notte hanno portato alla chiusura di alcuni tratti. Sull'A4 Torino-Brescia al km 136.4 direzione Trieste rimarrà chiuso fino alle cinque di questa mattina il tratto tra Cormano e Sesto San Giovanni. Sull'A22 Brennero-Modena al km 142 in entrambe le direzioni rimarrà chiuso il tratto tra Trento nord e Trento sud. Durante la notte inoltre sempre sull'A22 si è formata una coda di 2 km tra Rovereto Nord e Trento sud proprio per questi lavori. Rallentamenti anche sull'A4 Milano-Brescia al km 167.7 direzione Torino tra Bergamo e Dalmine.

© Riproduzione Riservata.