BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Autostrade / News traffico e viabilità: coda di 2 km sull'A1 per un incidente verso Valmontone (ultime notizie in tempo reale, oggi 6 settembre 2016)

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 6 settembre 2016 sulla viabilità. Brutto incidente ieri in A4, grave il conducente di un camion.

Foto La PresseFoto La Presse

Altro incidente sulle autostrade italiane con traffico bloccato sull'A1 Firenze-Napoli al km 586.9 in entrambe le direzioni. Il tutto è avvenuto attorno alle sedici tra il bivio A1/diramazione Roma sud e Valmontone. La situazione sembra sotto controllo con l'arrivo ovviamente dei soccorsi e della polizia stradale. Ci vorrà un po' di tempo però per riprendere il normale ripristino della viabilità con tantissime macchine che ora sono in coda e dovranno portare pazienza di fronte a questa situazione. Per gli sviluppi di questo incidente si è creata una coda di due chilometri in direzione Milano tra Colleferro e Valmontone e una coda di ben quattro chilometri nell'altra direzione verso Napoli tra Bivio A1 Diramazione Roma sud e Valmontone. Il sito istituzionale delle autostrade consiglia a chi proviene da Firenze di utilizzare l'uscita San Cesareo.

E' di 7 chilometri la coda che si è creata sull'autostrada A14 Bologna-Taranto tra Castel San Pietro e Bologna Fiera verso la A1 Milano-Napoli. La coda è in aumento a causa di un incidente che ha visto coinvolti 2 camion e 2 automobili. L'incidente è avvenuto alle ore 12 all'altezza del km 18 e ora il traffico scorre su una sola corsia di sorpasso, quindi il consiglio per chi è diretto verso l'A1 Milano-Napoli è di uscire a Castel San Pietro, percorrere la tangenziale di Bologna e rientrare in autostrada a Bologna Borgo Panigale. A causa dei materiali dispersi si è creata una coda tra Idice e la Zona Industriale Roveri sulla tangenziale di Bologna sempre verso l'A1. Il traffico è rallentato anche tra il Bivio A14/Raccordo A1 Bologna Casalecchio e Bologna San Lazzaro per curiosi. Vento forte, invece, è stato registrato sull'A30 Caserta-Salerno, in particolare tra il Bivio A30/A1 Milano-Napoli e Bivio A30/Raccordo Salerno-Avellino.

E' tornata alla normalità la viabilità a Roma sull'A90 per l'incidente avvenuto sul Grande Raccordo Anulare. Astral Infomobilità ha comunicato che l'incidente è stato rimosso alle 10:30. La situazione relativa al traffico resta comunque generalmente complessa sulle autostrade italiane: ad esempio, alle 11:23 è stato chiuso il tratto dell'A25 tra Cocullo e Pescina a causa di un incidente all'altezza del km 118+800 all'interno della galleria San Domenico. Autostrade Italia consiglia a chi viaggia in direzione dell'A24 di «uscire a Cocullo, seguire indicazioni per Avezzano, con rientro in autostrada a Pescina», precisando inoltre che «sul luogo dell'evento sono presenti la Polizia Stradale. i soccorsi sanitari e meccanici e il personale della Strada dei Parchi». E' stata registrata una coda di 4 chilometri tra Castel San Pietro e Bologna Fiera, sull'A14, per un incidente. Nel tratto tra Bologna San Lazzaro e Bologna il traffico è bloccato. E' intenso, invece, sull'A1 e, infatti, c'è una coda tra Bivio A1/Compl. Firenze Nord km 280.3 e Calenzano. Situazione simile sull'A24 perché si è creata una coda tra Portonaccio e Bivio A24/ Tangenziale est Roma.

Rallentamenti sull'A90 con particolari disagi per gli automobilisti nel tratto del Grande Raccordo Anulare tra l'uscita 2 di Casal del Marmo allo svincolo 6 della SS3 via Flaminia con particolari difficoltà in immissione alla Flaminia a causa di un incidente stradale che ha coinvolto un pullman e tre vetture. Per consentire l'intervento dei soccorritori il traffico è stato deviato sulla corsia di sorpasso e quella centrale. Lo scontro è avvenuto in carreggiata interna tra gli svincoli Flaminia e Castel Giubileo: come riportato da RomaToday, una persona rimasta ferita è stata trasportata in ospedale. Non sono ancora chiare le cause dell'incidente, ma le ripercussioni del sinostro sono inevitabili: auto in coda dal chilometro 16.500 a quello 18.100 mentre gli operatori del 118, della polizia stradale e il personale dell'Anas hanno prestato i primi soccorsi e stanno gestendo la viabilità per riaprire il tratto il prima possibile.

Traffico intenso sulle autostrade italiane questa mattina: per questo motivo sono state registrate code a tratti sull'A8 direzione Milano e Varese, sull'A1 direzione Milano e sull'A4 direzione Torino. Traffico rallentato, invece, al Bivio A10/A7 Milano-Genova per traffico intenso. Traffico rallentato tra Prato Ovest e Bivio A11/A1 Milano-Napoli, su Nodo A27/A57 Tangenziale di Mestre provenendo da Belluno verso Padova, tra Fuorigrotta e Corso Malta e tra Secondigliano e Aeroporto. Autostrade per l'Italia ha segnalato, inoltre, vento forte sull'A14 tra Vasto Nord e Poggio Imperiale, oltre che sull'A16 tra Tufino e Avellino Est. Coda, invece, tra Bologna Casalecchio e Bivio raccordo con A14 Bologna-Taranto per traffico intenso. I dati forniti da Autostrade per l'Italia, dunque, dipingono un quadro già complesso della situazione di oggi, 6 settembre 2016. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

Ancora incidenti sulle autostrade italiane con un bruttissimo episodio sull'A4 Torino-Brescia nella mattinata di ieri. Un autoarticolato telonato si è scontrato con un autocarro all'altezza dello svincolo per Portogruaro e il suo autista, un croato di cinquanta anni, è rimasto incastrato nell'abitacolo. Per soccorerlo c'è voluto l'intervento dell'elicottero del 118 a cui si è unita un'ambulanza, la polizia stradale, vigili del fuoco e gli ausiliari di Autovie Venete che hanno collaborato per risolvere la situazione. L'uomo è stato condotto in ospedale in condizioni gravi, ma non rischia la vita. A seguito dell'incidente si sono creati ben undici chilometri di code, che hanno reso difficile la gestione del tratto per tutta la giornata di ieri. Sono diversi poi i lavori che nella notte hanno portato alla chiusura di alcuni tratti. Sull'A4 Torino-Brescia al km 136.4 direzione Trieste rimarrà chiuso fino alle cinque di questa mattina il tratto tra Cormano e Sesto San Giovanni. Sull'A22 Brennero-Modena al km 142 in entrambe le direzioni rimarrà chiuso il tratto tra Trento nord e Trento sud. Durante la notte inoltre sempre sull'A22 si è formata una coda di 2 km tra Rovereto Nord e Trento sud proprio per questi lavori. Rallentamenti anche sull'A4 Milano-Brescia al km 167.7 direzione Torino tra Bergamo e Dalmine.

© Riproduzione Riservata.