BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ultime notizie / Oggi, ultim'ora: Lavoro e voucher, si cerca mediazione per evitare il referendum (venerdì 13 gennaio 2017)

Ultime notizie, news di venerdì 13 gennaio 2017. Tegola pesantissima su FCA, Resta alta la tensione dopo lo stop al referendum sull'articolo 18, nuova ondata di gelo in arrivo in Italia.

Foto La Presse Foto La Presse

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): RIBALZO IN BORSA PER FCA - Ottima apertura quest’oggi sulle borse mondiali per l’azione di Fiat Chrysler, che dopo il forte ribasso di ieri oggi in inizio di contrattazione aumentava il suo valore di oltre sette punti percentuali. L’azione che ieri ha scontato l’apertura di un indagine dell’ente per la protezione ambientale americana, su una sospetta violazione delle normative ambientali su oltre centomila veicoli prodotti negli anni precedenti, beneficia delle affermazioni del presidente Sergio Marchionni, che in una dichiarazione si dice intenzionato ad interessare il futuro presidente eletto Donald Trump sulla questione. A molti non sfugge la correlazione della vicenda con l’annuncio fatto recentemente da Marchionni, che tendeva all’investimento di oltre un miliardo di dollari nel paese a stelle e strisce.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): VOUCHER, SI CERCA MEDIAZIONE PER EVITARE IL REFERENDUM - Immediata reazione del governo dopo il via libera della Corte Costituzionale, con la quale si autorizza il referendum sul pagamento alternativo delle prestazioni lavorative, i cosiddetti voucher. Oggi fonti del ministero del lavoro hanno affermato che l’esecutivo è intenzionato a mettere mano all’argomento, con l’idea di abbassare il loro utilizzo introducendo delle quote, e soprattutto circoscrivendo le attività nelle quali sarà possibile utilizzarli. Da parte sua la Cgil, organizzazione sindacale che da sempre osteggia i voucher non sembra impressionata, con la sua presidente, Susanna Camusso, che dice che l’unico modo di evitare la consultazione referendaria è quella di abolire i "tagliandi" in tutto e per tutto.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): OBAMA AIUTA CUBA - Sarà ricordato come uno degli ultimi provvedimenti della sua presidenza, quello che ieri il presidente uscente a stelle e strisce, Barak Obama ha firmato. Il provvedimento di fatto vieta l’ottenimento della cittadinanza automatica agli esuli cubani. La decisione è stata presa soprattutto per mettere il sigillo sul disgelo ottenuto con il paese caraibico, un disgelo mal digerito dal presidente eletto Trump. La regola, che era attiva fin dal 1966, consentiva a chiunque scappasse dalla repressione di Castro, di ottenere un permesso di soggiorno illimitato sul territorio americano, regola che visto ormai i buoni rapporti tra i due paesi appartiene, come dichiarato dallo stesso portavoce della casa bianca, ad un'altra epoca. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): M5S, È ANCORA DIASPORA - Come se non bastassero le polemiche di una deputata grillina, che di fatto ha accusato la Casaleggio associati di essere il vero governo ombra del secondo partito italiano, continuano le fughe dal movimento di Grillo. Il M5S rende noto infatti che dall’eurogruppo due parlamentari sono transitati nel gruppo dei Verdi, motivando la loro decisione con la "querelle" legata al passaggio al gruppo liberale, votato sul sito del movimento ma mai avvenuto. Da parte sua Grillo lancia anatemi, e minaccia di richiedere ben 250.000 euro ai due dissidenti. Come se non bastasse, inoltre moltissime defezioni hanno interessato la lista che si sta approntando per le elezioni comunali a Palermo, gli abbandoni rivestono maggiore importanza stante l’abbandono di moltissime donne, vista la legge che impone che esse siano almeno un terzo della lista presentata, adesso per il M5S palermitano si rischia di presentare una lista con 27 candidati, a posto dei 40 consentiti. 

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): COPPA ITALIA, È ANCORA JUVENTUS-MILAN - Vittoria del Milan nella partita di coppa Italia, che vedeva i rossoneri contrapposti al Torino, per guadagnare la fase successiva della coppa nazionale, fase successiva che riproporrà la finale di Doha, quel Milan-Juve che tanto "amaro in bocca" ha lasciato ai bianconeri. Bella gara, quella vista in una Milano sottozero, con la squadra di Montella brava a reagire allo svantaggio, e con i granata che in 3 minuti hanno di fatto "buttato alle ortiche" l’ottima gara fin allora disputata. Sempre di Belotti il vantaggio per gli uomini di Mihajlovic, goal ininfluente viste le marcature di Kucka, e di un Bonaventura sempre più determinante. Soddisfazione è stata espressa dal tecnico milanese, mentre una certa "arrabbiatura" si denotava a fine gara da Mihajlovic, la cui squadra ha però avuto il pregio di crederci fino alla fine. 

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): CHELSEA, AUMENTA LO STADIO - Grande vittoria per i dirigenti del Chelsea, che ieri hanno ottenuto dalla municipalità londinese l’autorizzazione a iniziare i lavori nel suo stadio di casa. Con la nuova ristrutturazione la capienza dello "Stamford Bridge" passerà dagli attuali 41.000 spettatori, a poco meno di 60.000, consentendo cosi maggiori introiti alla società posseduta da Abramovic. L’ampliamento i cui lavori dovrebbero iniziare in un futuro neppure tanto prossimo, dovrebbe costare circa 600 milioni di sterline, e portare la casa dei "Blues" al pari di altri 3 stadi storici di Londra, quello del Tottenaham, quello del West Ham e quello dell’Arsenal. Lo stadio è attualmente uno dei più antichi della capitale londinese, essendo stato costruito nel 1877.

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): SHOW DI GALLINARI A LONDRA - Festa NBA a Londra, ma soprattutto festa di Danilo Gallinari, scelto dalla sua squadra per salutare il pubblico inglese, e vera "guest star" della partita che Denver ha vinto, dominando, su Indiana. Al di la del risultato, 140-112, il match ha rappresentato una delle partite più belle del "gallo", giocatore capace di 18 punti e un assist, nei 33 minuti in cui ha giocato. Schiacciate, rimbalzi, assist, tutto per i cittadini britannici, che hanno ammirato estasiati i giocatori della lega professionistica più spettacolare del mondo. Una vera ovazione poi per Gallinari, sceso in campo con i calzini che rappresentavano l’Union Jack, e con ogni sua azione sottolineata dall’ovazione del pubblico. Per inciso miglior giocatore del match Jokic, con 22 punti iscritti a referto al termine della gara. 

ULTIME NOTIZIE SPORT DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): TENNIS, ECCO IL CALENDARIO DELL’AUSTRALIAN OPEN - Sorteggiati gli incroci per l’inizio della stagione tennistica, stagione che vedrà il suo esordio il 16 Gennaio, con la prima partita dell’Australian Open. La sorte non è stata propizia con i nostri alfieri, con Fognini che nella prima partita dovrà vedersela con Feliciano Lopez, numero 28 del ranking mondiale, e con la Vinci che invece si troverà di fronte l’americana Vandeweghe numero 38, ma molto forte sulle superfici veloci. Esordio in salita anche per Novak Djokovic che dovrà guadagnarsi l’accesso alla fase successiva, contro lo spagnolo Verdasco apparso in ottima forma nel torneo esibizione di Doha. Possibile incrocio di lusso nella parte alta del tabellone, con il numero uno della classifica mondiale Murray, che a meno di eventuali stravolgimenti, nei quarti si troverà di fronte Roger Federer, per la riproposizione di una sfida che ha reso interessante il finale della stagione 2016.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): CHIESA, NEL 2018 SINODO DEI GIOVANI - Papa Francesco ha annunciato il sinodo dei giovani che si terrà nel 2018. In una lettera speciale per l'occasione, ha detto: "Un mondo migliore si costruisce anche grazie a voi, alla vostra voglia di cambiamento e alla vostra generosità. Non abbiate paura di fare scelte audaci, non indugiate quando la coscienza vi chiede di rischiare". La Chiesa, ha aggiunto vuole mettersi in ascolto, "fate sentire il vostro grido". Il pontefice ha sottolineato "il ricatto della violenza che costringe molti giovani a fuggire, un grido che sale fino a Dio: "Sono sicuro che, sebbene il frastuono e lo stordimento sembrino regnare nel mondo, questa chiamata continua a risuonare nel vostro animo per aprirlo alla gioia piena. Ciò sarà possibile nella misura in cui, anche attraverso l'accompagnamento di guide esperte, saprete intraprendere un itinerario di discernimento per scoprire il progetto di Dio sulla vostra vita. Pure quando il vostro cammino è segnato dalla precarietà e dalla caduta, Dio ricco di misericordia tende la sua mano per rialzarvi".

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): EMERGENZA SANGUE MANCANO I DONATORI - Non solo la Lombardia come avevamo già annunciato nei giorni scorsi ma in tutta Italia è emergenza sangue. L'influenza che ha colpito migliaia di persone, il freddo e il gelo stanno fermando i donatori usuali e di conseguenza si stanno esaurendo le scorte di sangue necessario negli ospedali. Molte operazioni importanti come i trapianti sono state rinviate. Adesso l'Avis ha fatto partire un piano di raccolta straordinaria, i responsabili dell'associazione si dicono fiduciosi che molte persone non donatori abituali risponderanno all'appello come già successo in altre situazioni analoghe, ad esempio dopo il terremoto nel centro Italia. Ma si spera che i soci donatori, quasi un milione smezzo di persone possano effettuare la donazione. Mancano 2.600 sacche negli ospedali e nove Regioni sono in difficoltà: Abruzzo, Toscana, Campania, Basilicata, Liguria, Umbria, Marche, Lazio, Puglia", dice il direttore del Centro nazionale sangue Giancarlo Maria Liumbruno. Per mettersi in contatto con le sedi Avis invece situò chiamare il numero verde  800261580.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): ASSENTEISMO A PALERMO, NOVE INDAGATI - Nove dipendenti dell'Ente nazionale dell'aviazione civile che lavorano alla Direzione dell'aeroporto di Punta Raisi a Palermo, sono indagati dalle guardie di finanza del capoluogo siciliano. A loro carico l'accusa di assenteismo, truffa aggravata, false attestazioni e certificazioni e peculato d'uso. In sostanza i nove avevano trovato il mod per risultare al lavoro quando invece non si presentavano, grazie a alcuni colleghi che timbravano il cartellino al posto loro. Classico trucchetto da furbetti di cui l'Italia è purtroppo piena nella amministrazione pubblica.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): TEGOLA PESANTISSIMA SU FCA - Un vero e proprio macigno quello che oggi è piovuto sull’azienda automobilistica Fiat-Chrysler, con le autorità statunitensi che accusano la società presieduta da Sergio Marchionni di aver falsato i dati sull’inquinamento delle sue autovetture. La notizia filtrata in mattinata sugli organi di informazione, è stata confermata dalla stessa agenzia di protezione dell’ambiente USA, che nella sua comunicazione ha evidenziato come le vetture incriminate siano state quantificate in oltre 100.000 veicoli. Pesantissima la reazione della borsa americana, con il titolo che in chiusura ha perso oltre il 16 %, il rischio è infatti che in caso di conferma delle violazioni, possa essere comminata una multa di oltre 4 miliardi di dollari. Nessuna dichiarazione per il momento dai vertici dell’azienda, che tramite il suo portavoce si è solamente limitata ad affermare di voler "confutare" le accuse.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): RESTA ALTA LA TENSIONE DOPO LO STOP AL REFERENDUM SULL'ART.18 - Non si accenna a placare la tensione politica dopo la sentenza, che di fatto ha bloccato l’eventuale referendum abrogativo, sulla norma che hanno cancellato l’articolo 18. Nelle varie interviste rilasciate oggi, la leader della Cgil, organizzazione sindacale che si è fatta promotrice del referendum, parla di sentenza "sfacciatamente politica", e si dice curiosa di leggere le motivazioni della suprema corte. Pesante anche l’attacco riservato ai voucher, con la Camusso che non accetta eventuali rimodulazioni dello strumento ventilate dall’esecutivo, ma che vuole l’abolizione totale del sistema di pagamento alternativo. Nel panorama politico spicca anche però la posizione del partito di governo, con molti leader del PD che si dicono pronti a intavolare una discussione con le organizzazioni sindacali, discussione che dovrebbe portare però all’annullamento della consultazione referendaria.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): NUOVA ONDATA DI GELO IN ARRIVO - Dopo la giornata di oggi, relativamente calda grazie ai venti provenienti dal quadrante meridionale, attesa sull’Italia una nuova ondata di gelo artico. I meteorologi sono concordi nell’affermare, infatti, che già da domani la temperatura tornerà ad abbassarsi sotto le medie stagionali. In tale contesto prevista la neve persino sulla capitale, con la temperatura che in alcune zone del Lazio dovrebbe scendere abbondantemente sotto lo zero. Preoccupazione per le zone terremotate, con forti venti previsti sulla zona di Rieti, in molti casi inoltre i venti saranno accompagnati da fenomeni a carattere temporalesco. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): LA JUVE SI ''COPRE'' IN DIFESA - Non molla un attimo il mercato la Juventus, società che ieri ha ufficializzato l’acquisto del giovane difensore atalantino, classe 94, Caldara. Il giocatore per cui è stato staccato un assegno di 15 milioni di euro, pagabili in 4 anni, rimarrà però in prestito gratuito fino al 2018 con la società orobica, società alla quale sarà riconosciuto un "premio di valorizzazione" fissato in 4 milioni di euro. Il contratto che era in itinere già da qualche settimana, è stato firmato oggi, contestualmente sui siti delle società sono apparsi gli annunci ufficiali. Sempre oggi inoltre importante accelerazione sul fronte del rinnovo di Dybala, con lo stesso giocatore che ha affermato che è sua volontà rimanere in bianconero, allo scopo di diventare una vera e propria "bandiera" dei bianconeri.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): CHE TEGOLA PER IL MANCHESTER CITY - La federazione inglese ha reso noto di aver aperto un indagine sul Manchester City, reo della violazione degli obblighi relativi all’antidoping. Nello specifico la squadra allenata da Guardiola è accusata di aver eluso per 3 volte, negli ultimi 12 mesi, la norma che impone al club di comunicare eventuali variazioni che possano pregiudicare l’effettuazione di "controlli antidoping a sorpresa". Per la stessa violazione è stata aperto un procedimento anche al Fleetwood Town squadra che milita nelle serie inferiori. Tranquillità è stata espressa dalla dirigenza dei "Citizen", che tramite il loro addetto stampa hanno comunicato che stanno lavorando alle memorie difensive, da presentare entro il termine ultimo del 19 gennaio. In caso di colpevolezza la squadra rischia una forte penalizzazione. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): INIZIA L'AVVENTURA DEL SEI NAZIONI PER L'ITALIA DEL RUGBY - Con le convocazioni diramate oggi dal tecnico O'Shea inizia ufficialmente l’avventura del sei nazioni 2017. Il torneo che vedrà esordire gli azzurri il 5 Febbraio a Roma contro il Galles, è il più antico del mondo, e come ha sottolineato il tecnico italiano, solamente per questo va onorato al massimo. Tra i nomi comunicati nessuna sorpresa, Sergio Parisse sarà ancora il leader della squadra, con accanto alcuni "senatori" come Ghiraldini, Cittadini, Favaro e Minto. Toccherà ad essi il compito di istruire i giovani, per avere il massimo per tutti gli 80 minuti di gioco di ogni partita, partite che parafrasando O'Shea saranno vere e proprie "battaglie sportive". Gli azzurri si ritroveranno a Roma dal 22-25 gennaio, dopo questo primo raduno le convocazioni saranno rese ufficiali, per questo il coach ha sottolineato che per gli esclusi esiste ancora qualche piccola possibilità, per la conquista dell’ambita maglia azzurra.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 13 GENNAIO 2017 (ULTIM'ORA): CONTINUANO I RECORD PER KAZUYOSHI MIURAKazuyoshi Miura un giocatore di calcio che ha calcato anche i campi italiani, e che adesso colleziona record. L’attaccante che per inciso è uno dei più anziani dell’intero panorama calcistico mondiale, è l’attaccante più anziano ad aver segnato in Giappone, e adesso diventerà anche il più anziano ad essere tesserato in una squadra professionistica nipponica. Miura ha infatti firmato oggi il prolungamento del suo contratto con il Yokohama FC in seconda divisione, prolungamento che lo porterà ad essere un tesserato …cinquantenne. Il giocatore che in Italia ha giocato con il Genoa, è ricordato dai tifosi del grifone per uno splendido goal nella stagione 94/95, contro i rivali storici della Sampdoria, goal che lo aveva fatto diventare un idolo della città. 

© Riproduzione Riservata.