BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DONNE SINGLE MAMME A TUTTI I COSTI/ Video, le mete scelte dalle italiane (Nemo - Nessuno escluso)

Donne single mamme a tutti i costi. la nuova inchiesta di Nemo sul desiderio forte di maternità anche in assenza di un compagno. Come è aumentata la domanda.

Immagine di repertorioImmagine di repertorio

Nemo – Nessuno escluso, tra i tanti temi toccati dalla puntata di ieri 12 ottobre 2017 uno dei più delicati riguarda le donne singlemamme a tutti i costi”. Anche senza un compagno, sono sempre di più le donne nel nostro Paese che decidono di affidarsi alla fecondazione assistita. In Italia non è contemplata la pratica e le donne sono costrette a rivolgersi a cliniche estere per restare incinte. Le mete predilette sono Spagna, Belgio, Danimarca, Regno Unito e Grecia, paesi in cui la fecondazione assistita è legale e che permettono a queste donne di realizzare il proprio sogno, di diventare madri nonostante lo status di single. Secondo quanto riportato da TOP, nel 2016 sono state oltre 120 le donne single italiane, di una età media di 40 anni, che hanno fatto ricorso alle cure apposite per diventare madri a Barcellona. Un tema delicato quanto attuale dunque, tra le difficoltà di realizzare un sogno e un tema etico sempre discusso: qui di seguito il video del servizio di Nemo - Nessuno escluso. (Agg. Massimo Balsamo)

 

 

COSTI PIU' CONTENUTI IN SPAGNA

E' all'estero che si rivolgono le donne italiane senza partner ma desiderose di metter su famiglia ed avere un bambino, anche se single. Non è la loro condizione, infatti, ad oscurare quel desiderio di maternità che si fa sempre più forte tra i 34 ed i 40 anni. E' questa l'età media di coloro che decidono di rivolgersi a cliniche all'estero e di sottoporsi ai vari trattamenti per diventare mamme. Come rivela Tpi, il numero di mamme single italiane, soprattutto in Spagna, è molto alto. In modo particolare è questa la meta prescelta anche per via dei bassi costi che spinge così molte donne a recarsi con in valigia il forte desiderio di maternità. Ma anche il Regno Unito ed il Belgio rientrano tra le prime scelte delle italiane anche se il numero di donatori in Inghilterra si è notevolmente ridotto da quando il Paese ha permesso ai figli nati da donazioni di poter risalire all’identità dei relativi padri biologici. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

DESIDERIO DI MATERNITÀ ANCHE SENZA UN PARTNER

Una delle inchieste al centro della nuova puntata di Nemo - Nessuno escluso, si concentrerà su un tema molto delicato ed oggetto di controversie. Sono sempre di più, oggi, le donne single che vogliono diventare mamme a tutti i costi anche senza un compagno. Per tale ragione, anche nel nostro Paese sono in aumento i casi di donne che decidono di affidarsi alla fecondazione assistita per poter così godere delle gioie della maternità anche in assenza di un padre. Una pratica che in Italia non è contemplata, ecco perché sempre più donne si rivolgono a cliniche all'estero per restare incinta, districandosi tra differenti cure e metodi pur di non rinunciare al sogno di diventare madri. Di contro, esistono numerose cliniche, fuori dai confini italiani, e che invitano a rispondere al proprio desiderio di maternità anche in assenza di un partner. Spagna, Belgio, Regno Unito, Danimarca, Grecia sono diventate le mete principali di un viaggio non solo fisico che vede ormai sempre più donne interessate a ricorrere a servizi e metodi diversi pur di restare incinta. Sebbene sia scemato il desiderio delle donne italiane di avere una relazione solida o di pensare al matrimonio, lo stesso non si può invece dire in merito al sogno di diventare madri. Come evidenzia il portale Tpi News, la domanda da parte delle donne italiane sarebbe aumentata al punto da portare alla presenza sempre più ampia di personale in grado di parlare la nostra lingua anche in cliniche estere. Al tempo stesso, anche i siti web delle medesime strutture, si sono dotati di una pagina con le informative in italiano.

DONNE SINGLE MAMME, UN NUOVO CAMBIAMENTO SOCIALE IN ATTO

Un incremento importante, quello registrato in una clinica di Barcellona, nella quale solo nel 2016 sono state oltre 120 le donne single italiane di un’età media di 40 anni e che hanno fatto ricorso alle cure apposite per diventare madri. "Numeri che negli anni sono cresciuti e che sono destinati ad aumentare", ha spiegato a Tpi la direttrice scientifica della clinica in oggetto. Ma quali sono i trattamenti disponibili e che permettono ad una donna senza un partner di poter soddisfare il proprio desiderio di maternità? Questi cambiano da clinica a clinica. Nella maggior parte dei casi molti esami clinici possono essere svolti direttamente in Italia sotto prescrizione medica, prima degli incontri fissati nelle cliniche estere dove viene quindi definita la terapia più adeguata e che può andare dalle semplici cure ormonali alla fecondazione in vitro, passando per l'inseminazione artificiale. Un iter che può richiedere anche un anno di tempo circa ed un costo che può variare dai 2 mila ai 6 mila euro, a seconda del trattamento stesso. La presenza di sempre più cliniche di questo tipo e la richiesta crescente di domanda è sintomo di un cambiamento sociale in atto e che apre inevitabilmente a nuovi modelli familiari.

© Riproduzione Riservata.