BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GOMME INVERNALI E CATENE/ Dove sono obbligatorie? Rischio multe fino a 338 euro (Ultime notizie)

Gomme invernali e catene: dove sono obbligatorie? I tratti di autostrada interessati. Rischio multe salatissime: fino ad un massimo di 338 euro. Meglio prevenire che curare...

Strade innevate, immagini di repertorio (foto da Pixabay)Strade innevate, immagini di repertorio (foto da Pixabay)

La neve e il gelo hanno fatto irruzione improvvisamente sull'Italia ed ecco tornare d'attualità l'obbligo di gomme invernali e catene sulle nostre autostrade. Come spiegato dalla società Autostrade per l'Italia, già da sabato 11 novembre non si può transitare senza le dovute precauzioni sulle seguenti arterie: Direzione di Tronco di Bologna: – A1 Milano Napoli nel tratto tra Parma e Sasso Marconi – A13 Bologna-Padova – A14 Bologna-Taranto nel tratto tra Bologna e Cattolica – Diramazione per Ravenna – Diramazione Padova Sud – Diramazione Ferrara Sud – Raccordo di Casalecchio – Tangenziale di Bologna. A partire da domani, 15 novembre 2017, e fino al 15 aprile 2018, scatta l'obbligo di viaggiare muniti di pneumatici invernali o catene da neve sulle autostrade A24 e A25. L'obbligo interessa nello specifico la A24 fra gli svincoli di Tivoli e Teramo Est/allacciamento SS80, mentre la A25 è coinvolta dal divieto fra lo Svincolo direzionale di Torano e lo svincolo d’interconnessione con l’A14. 

GOMME INVERNALI E CATENE OBBLIGATORIE: RISCHIO MULTE

Oltre che per la propria sicurezza personale, è bene osservare le norme di sicurezza previste dal codice della strada anche per una questione economica. Il rischio, infatti, è quello incappare in multe salatissime. Nel caso in cui le Forze dell’Ordine vi colgano senza gomme invernali e catene, avranno il diritto di applicare una sanzione pecuniaria da 85 a euro 338 (59,50 euro per pagamento entro 5 giorni). Con condizioni meteo difficili o previsioni avverse i sindaci potranno invece emanare un'ordinanza per imporre la circolazione nelle aree urbane con gomme da neve o in alternativa catene a bordo. In questo caso la multa scende da un minimo di 41 euro a un massimo di 169 euro (entro 5 giorni 28,70 euro). I ciclomotori a due ruote ed i motocicli, invece, in caso di neve o ghiaccio, o peggio con nevicate in corso, non possono uscire in strada. Meglio non rischiare, dunque. Per la propria incolumità e per le proprie tasche...

© Riproduzione Riservata.