BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità: incidente in A19 (ultime notizie, oggi 15 novembre)

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 15 novembre 2017 sulla viabilità. Brutto incidente sull'A19 Palermo-Catania, grave un anziano.

Traffico autostrade - La PresseTraffico autostrade - La Presse

C'è stato purtroppo un brutto incidente sull'autostrada A19 Palermo-Catania. Nella giornata di ieri infatti un auto ha sfondato il guardrail ed è finita nell'aiuola atta a separare i due sensi di marcia opposti. Il tutto si è verificato all'altezza dello svincolo Villabate con le dinamiche che devono essere ancora chiarite. Al volante di una Citroen C3 che viaggiava in direzione Catania c'era un settantacinquenne originario di Misilmeri. Sul posto sono arrivate ben due ambulanze che hanno soccorso l'uomo ora in ospedale in gravi condizioni. In oltre sono arrivati i Vigili del Fuoco e anche tre autovetture della Polizia di Stato. I vigili sono dovuti intervenire per tagliare le lamiere di quello che restava dell'autovettura, dalle quali è stato poi tirato fuori il corpo dell'uomo. Staremo a vedere perché l'uomo in questione ha perso il controllo della sua autovettura.

AUTOSTRADE, PREOCCUPAZIONE PER IL MALTEMPO

C'è grande preoccupazione per quanto riguarda il maltempo sul nostro paese. Infatti pare che la giornata di oggi, martedì 15 novembre 2017, sarà ancora condizionata per la viabilità da pioggia e neve in diverse zone. Il portale istituzione, Autostrade.it, ha sottolineato nella notte diverse situazioni da tenere d'occhio anche per le prime ore della mattina. Si parte dall'A6 Torino-Savona dove sarà obbligato munirsi di catene a bordo per l'eventuale presenza di neve sul manto stradale. Sull'A24 Torino-Trieste-Tarvisio e sull'A1 Firenze-Napoli invece è stato segnalato vento piuttosto forte. Il maltempo si sposterà però prevalentemente al centro sud con picchi sul versante adriatico. Temporali si segnalano tra Abruzzo, Puglia e Calabria, con grande attenzione alla Salerno-Reggio Calabria dove potrebbe essere necessario evitare di raggiungere elevate velocità dove consentite.

© Riproduzione Riservata.