BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Ultime notizie/ Di oggi, ultim'ora: emergenza migranti, lo ‘sbarco’ ad Augusta (20 marzo 2017)

Ultime notizie di oggi, ultim'ora: (20 marzo 2017). Addio a Chuck Berry. Martin Schulz a capo dei Socialdemocratici tedeschi. Mattarella a Locri per la giornata contro le mafie.

Ultime notizie di oggi, Brexit - La Presse Ultime notizie di oggi, Brexit - La Presse

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): EMERGENZA MIGRANTI, SBARCO AD AUGUSTA - Per le ore 16.00 al porto di Augusta, in Sicilia, era atteso lo sbarco di una delle navi della guardia costiera italiana che, al proprio interno, conteneva ben oltre mille migranti. I soggetti che tra poche ore approderanno sull'isola sono stati soccorsi durante il corso di sette distinte operazioni che si sono susseguite durante tutta la mattinata. Nelle prossime ore si conta che altri duemila migranti raggiungeranno il territorio italiano, sbarcando stavolta nel porto di Catania. La guardia costiera libica ha dichiarato di aver fermato circa cinquecento africani che cercavano di raggiungere le coste europee. Si stima che il 2017 potrebbe essere un anno record per quanto riguarda l'accoglienza. Le previsioni sono preoccupanti e si stima che il territorio italiano verrà invaso da oltre 250.000 i naufraghi che giungeranno nel nostro Paese in cerca di rifugio. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): CAOS SCIOPERO TRASPORTI - Nella giornata di oggi sono stati numerosi i disagi provocati nei confronti dei numerosi viaggiatori che, durante l'intero arco della giornata, avrebbero dovuto prendere uno o più voli. Il comparto aereo ha infatti deciso di aderire ad uno sciopero di 24 ore e altrettanto hanno deciso di fare i controllori di volo, i quali però non si renderanno disponibili solamente durante la fascia oraria compresa tra le 13.00 e le 17.00. Alitalia ha già provveduto a cancellare il 40% dei voli programmati per la giornata di oggi, sia a livello nazionale che internazionale, per un totale di 220 voli annullati. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): AGGRESSIONI A SFONDO RAZZIALE - Avere un colore diverso di carnagione, sarebbe stata questa la colpa del bengalese di 33 anni trovato sabato mattina alla stazione di Lavinio privo di sensi ed immerso in un lago di sangue. Il suo volto, ad oggi, è ancora pieno di tumefazioni e fratture a livello degli zigomi e della mandibola. A soccorrerlo è stato uno dei capotreni della stazione, allertato da un passeggero. L'uomo ad oggi è ricoverato all'ospedale e verrà sottoposto ad un intervento maxillo facciale. Appena sarà nuovamente in grado di parlare verrà ascoltato dagli inquirenti, si spera sia in grado di dare indicazioni circa i suoi aggressori.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): SERIE A - Tra gli eventi più attesi di questo fine settimana, la Serie A era sicuramente in lista. Anche grazie al posticipo Roma - Sassuolo, che, nonostante una netta supremazia giallorossa, ha saputo regalare qualche emozione. Dopo che il Sassuolo è andato in vantaggio all'inizio della partita, il match è sembra in discesa. Tuttavia, la Roma ha saputo riconquistare l'iniziativa e, in maniera organizzata, segnare ben tre gol terminando la partita per 3-1. Sono dei punti preziosi per la Roma, che così resta in scia della Juventus e continua a lottare per un posto in Champions League nella prossima stagione. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): CASA JUVE -  Dopo la vittoria per 1-0 contro la Sampdoria, i bianconeri attendono con pazienza la sfida contro il Barcellona, ormai il prossimo grande avversario all'orizzonte. Lo scudetto, del resto, sembra soltanto una formalità ormai, anche viste le difficoltà di Roma e Napoli nel vincere le rispettive partite. Anche il calendario permette ai bianconeri di concedersi qualche lusso rilassandosi, o magari facendo riposare dei giocatori in vista della sfida contro Messi e compagni. La Champions, così, assume un significato completamente diverso. Ora è quella la competizione in cui bisogna dare il massimo, perché sono già tanti gli anni in cui la Vecchia Signora non vince la massima competizione europea.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): CASA INTER - Dopo le grandi prestazioni in campionato, sembra ormai chiaro che l'Inter riuscirà a conquistare un posto almeno in Europa League della prossima stagione. Fermo restando che ancora tutto può succedere in Serie A, e potrebbe arrivare persino la tanto agognata Champions League, in cui i nerazzurri mancano da troppo tempo. I nerazzurri, dopo aver collezionato l'ennesima, vittoria, sembrano ora tosti e imbattibili. Disciplina, tattica e organizzazione ne fanno uno dei team più temuti in Serie A. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): I ROSSONERI - La vittoria contro il Genoa sabato a San Siro aveva un gusto facile. Nel gioco, però, sono emerse tante difficoltà dei rossoneri, che hanno faticato a sfondare le linee rossoblù, in difficoltà come non mai dopo la contestazione dei tifosi. I tre punti necessari per raggiungere la soglia dei 70 necessari per l'Europa League sono arrivati dopo una partita ricca di emozioni, con il gol di Mati Fernandez che ha regalato l'ennesima gioia ai tifosi rossoneri. In questo modo la squadra di Montella si riprende dopo la sonora sconfitta contro la Juventus a Torino, arrivata nei minuti di recupero. 

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA): SERIE B - Quest'anno come non mai una grande attenzione merita la Serie B, dove la lotta per la qualificazione nella massima serie è accesa come non mai. Già oggi a Chiavari, in Liguria, si giocherà il posticipo tra il Virtus Entella e la Salernitana. La squadra di casa, in decima posizione, necessita di punti per restare in corsa dei play-off. La Salernitana, invece, seppure in una posizione di maggior sicurezza, non deve comunque rilassarsi. Si prospetta, insomma, una partita alquanto interessante, dopo i vari incontri avvenuti in fine settimana.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). BREXIT, ANNUNCIO UFFICIALE DELLA DATA - E così Downing Street ha deciso: le ultime notizie che arrivano da Londra riportano la data ufficiale della comunicazione con la quale il premier Theresa May darà formalmente inizio alla Brexit. Il meccanismo deciso dal referendum dello scorso 23 giugno, metterà tra 9 giorni in mano al premier inglese la comunicazione da mandare a Bruxelles per poter far partire l’iter di trattative, negoziati e blocco per l’uscita ufficiale de Regno Unito dall’Unione Europea. Un periodo di due anni (almeno) previsto dall'articolo 50 del Trattato di Lisbona per l'uscita dal blocco, con i negoziati fra Londra e Bruxelles che formalizzeranno l’uscita definita dell’Inghilterra e della Unione Jack dalla Ue. Nessun commento ufficiale per ora da parte di Downing Street e nessuna novità neanche riguardo la richiesta di referendum della Scozia che vuole opporti alla Brexit chiedendo invece di potersi staccare dal Regno Unito per poter rimanere legata a Bruxelles.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). ADDIO A CHUCK BERRY - All’età di novantanni, si è spento nella sua bella casa del Missouri il grande musicista di colore Chuck Berry. Berry che con la sua immancabile chitarra aveva cambiato il modo di intendere il rock'n'roll, era malato da tempo, ma fino all’ultimo ha cercato di fare musica com’era nel suo stile. Berry è deceduto attorniato dall’effetto dei suoi cari nella sua città natale, Saint Louis, li dove aveva iniziato a interpretare la musica polare con una musicalità totalmente nuova per l’epoca. Immediatamente dinanzi alla sua casa sono giunti i suoi tanti ammiratori, che hanno voluto esprimere il loro cordoglio per la grande perdita. I funerali si terranno nella prossima settimana, funerali che come ogni apparizione del grande musicista nero, saranno prevedibilmente l’ennesimo grande bagno di folla dell’artista.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). MARTIN SCHULZ A CAPO DEI SOCIALDEMOCRATICI TEDESCHI - Con una maggioranza bulgara Martin Schulz è stato eletto quest’oggi a capo dei socialdemocratici tedeschi. Schulz già presidente del parlamento europeo ha superato in percentuale candidati del passato che hanno fatto la storia della Germania, come Willy Brandt e Gerhard Schroeder. Il nuovo leader dei socialdemocratici che sfiderà Merkel alle prossime elezioni di settembre, ha sottolineato nel suo discorso di accettazione della candidatura, come il suo lavoro tenderà alla creazione di una Germania più equa e forte, sia in campo nazionale che in politica estera. Importanti le affermazioni di Schulz che da europeista convinto ha dichiarato che la Germania e l’Europa devono essere sempre una cosa sola.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). MATTARELLA A LOCRI PER LA GIORNATA CONTRO LE MAFIE - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto quest’oggi in Calabria, a Locri, per ricordare le tante vittime di Mafia. Il presidente della Repubblica ha voluto ricordare come nel nostro paese la criminalità organizzata ha avuto per molto tempo la vicinanza di un variegato pubblico di collusi, vicinanza che di fatto ha esasperato il potere mafioso. Mattarella che nel passato ha più volte ricordato il sacrificio delle tante personalità pubbliche, tra i quali il fratello Piersanti, uccise da persone senza scrupoli è stato lungamente applaudito. È la prima volta che un capo dello stato visita la cittadina calabrese, una cittadina che negli anni si è evidenziata per le tante uccisioni dagli uomini del malaffare, egli è intervenuto ad una manifestazione organizzata dall’associazione "Libera".

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). 3 MORTI NEL PISANO - Tragico incidente alle porte di Pisa, dove un autovettura ha sfondato le protezioni del ponte sul Serchio ed è precipitata nel fiume. Nell’incidente 3 persone hanno trovato la morte, due delle salme sono state recuperate dal nucleo dei vigili del fuoco della città pisana, mentre uno risulta disperso. Le vittime tutte di nazionalità romena sono Marius Nicolae, 31 anni, Cristina Mircea, di 26, mentre il disperso è Lucian Cristea, 31 anni. Dai primi riscontri della polizia e dei vigili urbani immediatamente giunti sul luogo della tragedia, l’incidente è probabilmente da addebitarsi all’alta velocità della vettura, che ha portato la stessa a cappottarsi prima dell’impatto con le acque del fiume, che in quel luogo sono profonde una decina di metri.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). SERIE A, JUVENTUS RULLO COMPRESSORE - Un vero e proprio rullo compressore la Juventus di Massimiliano Allegri, che oggi in un Marassi strapieno ha conquistato tre punti importantissimi in ottica scudetto. I bianconeri come al solito in questa stagione hanno offerto uno spettacolo camaleontico, con un primo tempo tutto all’attacco e una seconda frazione di gioco in difesa come una provinciale. Di Cuadrado il gol della vittoria, bravo ad anticipare la difesa e a incornare un bel cross dalla destra. Nel secondo tempo in alcuni periodi forte pressione della Sampdoria, che però si è infranta sulla difesa migliore del campionato. Da sottolineare il record di Buffon che al 20° del secondo tempo è diventato il giocatore più presente nella storia bianconera superando il mitico Boniperti. Unica recriminazione per la squadra campione d’Italia l’infortunio patito da Dybala, con l’asso argentino che ha dovuto lanciare anzitempo il campo per un indurimento muscolare.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). SERIE A, LE ALTRE - Spettacolare esordio della giornata per il Napoli di Sarri che nell’anticipo dell’ora di pranzo ha battuto in trasferta l’Empoli per 3 a 2. Ottima prima frazione di gioco dei partenopei, che si sono portati sul 3 a 0, ma che nel secondo tempo hanno permesso all’Empoli di riaprire il match. Atalanta che invece passeggia sul Pescara con gli abruzzesi quasi ormai spacciati, spacciati insieme al Crotone che perde in casa a causa di una Fiorentina bella e cinica. Pari e patti tra Cagliari e Lazio, mentre ottima prestazione del Chievo Verona che in casa vincono per 4 a 1 sul Bologna. Nel posticipo larga vittoria dell’Udinese sul Palermo di Lopez. Chiude la giornata il posticipo tra Roma e Sassuolo, con la squadra di Spalletti che ottiene i tre punti dopo essere andata in svantaggio nel primo tempo.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). TRIS AZZURRO AD ASPEN - Bellissimo finale di stagione per lo sci azzurro, con un podio tutto italiano ad Aspen in Colorado nella gara che di fatto ha chiuso la stagione agonistica 2017 nella categoria Gigante donne. Sul gradino più alto del podio La giovanissima Federica Brignone che ha preceduto Sofia Goggia di 44 centesimi di secondo e Maria Bassino e di 47. Con i tre podi di oggi salgono a 43 le presenze sul podio delle donne della "valanga azzurra", donne che finanche fuori dal podio della classifica generale hanno tenuto alto il buon nome dello sci azzurro. Per la cronaca la coppa è andata a alla francese già campionessa del mondo Tessa Worley, che ha preceduto l’americana Mikaela Shiffrin.

ULTIME NOTIZIE DI OGGI, 20 MARZO 2017 (ULTIM'ORA). IN COMA LA MORO - È in coma in condizione critiche, Federica Moro la pugile 25enne ricoverata ieri notte all’ospedale di Pescara dopo che era stramazzata al suolo a causa di quella che poi si è rivelata una importante emorragia subdurale al cervello. La Moro atleta in forza alla Boxing Mestre aveva appena finito il suo incontro, perdendolo, nella categoria dei 57 kg, all’interno del torneo nazionale di Chieti Elite II. La veneziana studentessa universitaria, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Pescara dove tutt’ora è intubata e respira grazie ad un respiratore artificiale. I dottori per quanto ottimisti, sottolineano che in caso di operazione al cranio le condizioni sono da valutare ora per ora.

© Riproduzione Riservata.