BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GIORGIO RONCARI/ Trovato morto con “lesioni sospette” il famoso ristoratore italiano a Manchester

Ristoratore italiano ucciso a Manchester? Trovato senza vita il corpo di Giorgio Roncari: secondo la polizia inglese ci sono “lesioni sospette”, avviata indagine per omicidio

Ristoratore italiano trovato morto a Manchester, immagini di repertorio (Foto LaPresse)Ristoratore italiano trovato morto a Manchester, immagini di repertorio (Foto LaPresse)

Si ipotizza un caso di omicidio per la morte di un noto ristoratore italiano a Manchester. Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese Mirror, l'uomo si chiamava Giuseppi Roncari, anche conosciuto come Giorgio, e aveva 61 anni: è stato trovato morto nella sua casa a Salford, città della contea della Greater Manchester, lo scorso lunedì sera. Sul corpo del ristoratore, in base a quanto riferito dalla polizia, sarebbero state individuate "lesioni sospette". L'ipotesi al vaglio degli investigatori è che Roncari sia stato ucciso la settimana scorsa e che il cadavere sia stato quindi trovato solo dopo vari giorni dall'omicidio. L'uomo era molto conosciuto nella comunità di ristoratori della città: Roncari era stato responsabile del ristorante Avalanche, ormai chiuso, nel centro di Manchester e al momento della morte era direttore del ristorante D and G.R. Ltd. Il corpo del ristoratore è stato scoperto nel suo appartamento in Blackburn Street, nella Trinity area della città. La causa esatta della sua morte deve essere ancora accertata. Roncari era stato arrestato in passato in relazione a reati di droga: era uscito su cauzione e non era stato incriminato. Visto il precedente coinvolgimento della polizia, gli agenti di polizia della Greater Manchester (GMP) hanno rinviato il caso della morte del ristoratore alla Independent Police Complaints Commission. Un portavoce della polizia della Greater Manchester ha dichiarato: "La indagini sono state condotte dalla Professional Standards Branch all'interno della GMP e non sarebbe opportuno commentare ulteriormente".

Gli investigatori sono ora interessati a chiunque possa avere informazioni riguardo alla morte di Roncari. Andy Butterworth, del gruppo Major Incident della GMP, ha dichiarato: "In questa circostanza estremamente triste vorrei fare le mie condoglianze alla famiglia di Giuseppi e a tutti coloro che sono stati colpiti dalla sua morte. Abbiamo bisogno che persone che abbiano informazioni sulla sua morte ci contattino affinché possiamo fornire risposte alla sua famiglia". L'invito è rivolto a tutti coloro che possano aver visto o sentito qualcosa: "Chi vuole restare anonimo può anche contattare i Crimestoppers", ha sottolineato il detective.

© Riproduzione Riservata.