BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

OSPEDALE COTTOLENGO/ Dopo l’ambulatorio Granetti attivata la Corsia verde per la disabilità

All’Ospedale Cottolengo di Torino ha preso il via una nuova iniziativa solidale, volta ad aiutare le persone maggiormente in difficoltà: la Corsia verde per la disabilità

LapresseLapresse

All’Ospedale Cottolengo di Torino ha preso il via una nuova iniziativa solidale, volta ad aiutare le persone maggiormente in difficoltà. Dal 2 maggio, infatti, la Piccola Casa della Divina Provvidenza ha deciso di attivare la Corsia verde per la disabilità. Con questa iniziativa si vuole andare incontro sia alle organizzazioni che si occupano di persone affette da disabilità che alle singole famiglie, assicurando un’accoglienza adeguata e dedicando loro una corsia preferenziale per facilitare l’accesso ai servizi ambulatoriali. Tutto questo al di là dei limiti imposti dalle agende di prenotazione e dalla normale disponibilità oraria. L’iniziativa segue di circa un anno l’avvio di un ambulatorio gratuito (intitolato al dottor Granetti, che per primo collaborò con il Cottolengo nell’assistere malati e bisognosi) dedicato alle persone in difficoltà economica, attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00 (domenica ha un orario ridotto dalle 8:30 alle 11:00 e dalle 17:00 alle 18:00). In quest’anno di attività sono stati accolti più di 100 pazienti cui sono state donate 360 prestazioni sanitarie gratuite. Per accedere a questo servizio occorre inviar una mail al Centro di ascolto dell’Ospedale (centroascolto@cottolengo.org) con il nome, cognome e numero di telefono; le persone verranno contattate per valutare la richiesta. In alternativa è possibile passare direttamente (il lunedì o il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 11:00) in via Andreis 18/5, dove allo sportello saranno date le indicazioni utili (nel caso è opportuno portare con sé la richiesta di esami, un documento e, se lo possiede, il modulo Isee). Per quel che riguarda la Corsia verde per la disabilità, invece, le prenotazioni per alcune prestazioni sanitarie, sia singole che raggruppabili in una sola giornata, saranno accolte inviando una email a granetti@ospedalecottolengo.it o telefonando al numero 342-9923565. L’accoglienza e l’accompagnamento saranno garantiti anche tenendo conto della tipologia della disabilità intellettiva o fisica e, quindi, anche delle esigenze di movimentazione della persona. 

© Riproduzione Riservata.