BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TROVATO CADAVERE CON IL VOLTO TUMEFATTO/ Catanzaro: giallo su un 22enne rumeno, non si esclude l'omicidio

Trovato cadavere con il volto tumefatto, ultime news: 22enne rumeno giunto in Italia, è giallo. Si indgaa per omicidio ma non è esclusa la morte naturale.

Immagine di repertorio (LaPresse) Immagine di repertorio (LaPresse)

E' giallo a San Floro, in provincia di Catanzaro, dove nella giornata di ieri è stato trovato il cadavere di un giovane 22enne con il volto tumefatto. Stando a quanto reso noto da QuiCosenza.it, la vittima sarebbe Valentin Gifu, giovane di origine rumena giunto dal suo Paese in Calabria lo scorso sabato, dopo aver affrontato un lungo viaggio in autobus, a scopo lavorativo. Il 22enne, infatti, avrebbe dovuto iniziare a lavorare in un'azienda agricola del posto di proprietà di un consigliere comunale. Sul corpo del ragazzo rumeno è stata già disposta l'autopsia al fine di fare massima chiarezza sull'accaduto e confermare così le cause del decesso. Non è infatti del tutto escluso che possa essersi trattato di un omicidio. Al momento, i Carabinieri starebbero seguendo la pista dell'aggressione o di una lite dagli esiti drammatici consumatasi nelle campagne di San Floro. Da una prima ricostruzione, potrebbe aver avuto una colluttazione con un connazionale, ma non si esclude comunque la pista della morte naturale.

Stando a quanto riferito da GazzettadelSud.it, il ritrovamento del cadavere del 22enne è avvenuto nel pomeriggio di ieri da parte del fattore dell'azienda il quale ha trovato Valentin Gifu in una stanza, ormai privo di vita. Il rumeno potrebbe essere stato vittima di una colluttazione o potrebbe anche essere sbattuto da qualche parte dal momento che, secondo le indiscrezioni, pare avesse avuto un malore in autobus mentre dalla Romania si accingeva a raggiungere la Calabria. I Carabinieri indagano tuttavia anche su una possibile colluttazione con altri suoi connazionali. A stabilire le cause precise della morte del giovane saranno comunque gli accertamenti medico-legali che stabiliranno anche il motivo del volto tumefatto.

© Riproduzione Riservata.