BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

METEO/ Il ritorno di Caronte infuoca l'Italia: torna il caldo, ma non a lungo (oggi, 18 luglio 2017)

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 18 luglio 2017. Sole un po' ovunque con pioggia all'estremo nord. Il ritorno dell'anticiclone Caronte fa schizzare le temperature.

Previsioni meteo - La Presse Previsioni meteo - La Presse

Se il tanto preannunciato ritorno alla carica di Caronte, l'anticiclone africano che da qui a poche ore farà ripiombare l'Italia nella morsa del caldo, già vi spaventa allora tenete duro: il super-caldo non sarà eterno. Quanto bisogna resistere? Secondo le previsioni meteo del portale tempoitalia.it si tratta di attendere circa una settimana, quando l'Alta Pressione africana dovrebbe essere scacciata verso il Continente Nero dall'arrivo di una perturbazione di provenienza oceanica associata ad un centro di Bassa Pressione che contribuirà a regalare alla popolazione della Penisola un periodo di refrigerio dal punto di vista delle temperature a partire dal 25-26 luglio. Chi ha prenotato le ferie per la fine del mese non si disperi: a questo freschetto, secondo alcune proiezioni satellitari, seguirà presto un nuovo periodo di caldo moderato. Insomma, senza spingersi troppo oltre: ce n'è davvero per tutti i gusti. (agg. di Dario D'Angelo)

METEO, IL RITORNO DI CARONTE INFUOCA L'ITALIA

PREVISIONI METEO, RISCHIO INCENDI PER IL GRAN CALDO

Se qualcuno si era illuso che il caldo di giugno e inizio luglio fosse soltanto un lontano ricordo, ha evidentemente consultato le previsioni meteo sbagliate. Gli esperti del portale specializzato de ilmeteo.it confermano infatti che soprattutto a partire da giovedì assisteremo ad uno scenario caratterizzato dalla presenza di Caronte, l'anticiclone di origine africana che tornerà a far sentire la propria influenza per tutta la settimana. Nello specifico avremo condizioni di tempo stabile e soleggiato ovunque, con temperature in fortissimo aumento che contribuiranno ad aggravare il rischio siccità tanto al Nord Italia quanto al Sud, innalzando di molto il rischio incendi. Il rialzo delle colonnine di mercurio dovrebbe materializzarsi tra domani e venerdì, quando anche al Settentrione si toccheranno i 36 gradi, con Bologna e Trento città più calde. (agg. di Dario D'Angelo)

PREVISIONI METEO, CARONTE RIPORTA IL SOLE E ALZA LE TEMPERATURE

Le previsioni del tempo ci portano a un'allerta meteo preoccupante per i prossimi giorni. Si arriva infatti a temere il ritorno improvviso dell'anticiclone africano Caronte che farà alzare nuovamente le temperature oltre i trentacinque gradi. L'aumento esponenziale è previsto per giovedì, poi via via le temperature saliranno ancora. A sorpresa le situazioni di maggior caldo saranno al nord dove si arriverà anche a trentasette gradi rispetto ai trentadue del centro e ai trentasei del sud. Una delle situazioni di allerta riguarda l'entroterra della Sicilia e della Calabria dove non è da escludere che il Mercurio dentro ai nostri termometri possa salire ancora. Sicuramente sarà il tempo perfetto per poter andare al mare per godersi una giornata di sole e di tranquillità. L'importante sarà evitare di stare sotto al sole nelle ore più calde nelle quali invece i bambini e gli anziani sarebbe meglio rimanessero a casa. Tra i consigli che arrivano c'è sempre quello di bere molta acqua ed evitare di rimanere disidratati.

PREVISIONI METEO, FOCUS SULLE TEMPERATURE

La giornata di oggi, martedì 18 luglio 2017, sorriderà ancora portando sole un po' ovunque. Attenzione però perchè in alcune regioni ci potrebbe essere ancora pioggia. Questa dovrebbe essere circoscritta all'estremo settentrione nel pomeriggio con temporali previsti su Valle d'Aosta, Lombardia e Piemonte tutte ovviamente nella loro parte alta. Per il resto del paese non sono previste precipitazioni con sole e qualche nuvola soprattutto nel pomeriggio su Calabria e Puglia. I venti, così come le correnti, si muoveranno in maniera un po' varia e difficile da riassumere senza però creare grandi problemi. Le temperature minime saranno registrate nella mattinata con i diciassette gradi di Potenza e i diciotto di Campobasso. Le massime invece le vedremo nel pomeriggio con i trentatré gradi di Bologna. Staremo a vedere quali saranno poi le evoluzioni in questione con le prossime giornate che dovrebbero essere incandescenti per il ritorno dell'anticiclone Caronte.

© Riproduzione Riservata.