BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FUCILATE AI NUDISTI/ Ristoratore esasperato spara a gruppo di naturisti: italiana ferita al sedere

Corsica, ristoratore spara a gruppo di nudisti. Ferita lievemente una trentenne italiana, le persone aggredite sporgeranno denuncia. I fatti sulla spiaggia di Carataggio

Corsica, ristoratore spara a gruppo di nudisti Corsica, ristoratore spara a gruppo di nudisti

Grave episodio nella spaggia di Carataggio, in Corsica, dove un gruppo di nudisti è stato aggredito a colpi di fucile da un ristoratore locale. E’ accaduto mercoledì nella città di Porto Vecchio, meta turistica per molti amanti del mare, anche italiani. E proprio una turista  italiana è stata ferita da un ristoratore, gestore di uno stabilimento vicino a quello dei nudisti. Nella zona dove il gruppo stava prendendo il sole senza veli, il nudismo è ampiamente tollerato, ma evidentemente l’aggressore non la pensava allo stesso modo. Prima degli spari c’è stata una lite piuttosto animata, in cui l’uomo si era scagliato contro i presenti invitandoli a rivestirsi e ad abbandonare la spiaggia, lamentandosi per la loro condotta evidentemente poco pudico. Dopodiché è passato dalle parole ai fatti, tornando nella vicina spiaggia dei nudisti con un fucile ed iniziando a sparare verso i bagnanti, colpendo anche un bersaglio.

CORSICA, RISTORATORE SPARA A NUDISTI

FERITA LIEVEMENTE UNA TRENTENNE ITALIANA

Nella fattispecie, il gluteo di una donna italiana di trent’anni, che non è riuscita ad allontanarsi abbastanza in fretta per non finire sotto tiro del ristoratore. Fortunatamente la donna è stata ferita in maniera non grave, ma il ristoratore è stato comunque fermato dalle forze dell’ordine ed ascoltato nella gendarmeria di Porto Vecchio, per cercare di capire cosa di preciso possa aver scatenato la sua furia in una zona della spiaggia in cui il nudismo è comunque da tempo una pratica consolidata. Per mancanza di elementi a suo carico, l’aggressore non è stato arrestato ed è stato conseguentemente rilasciato dalle forze dell’ordine. E’ arrivata però la decisione da parte del gruppo che ha subito l’aggressione di sporgere denuncia verso il ristoratore, visto che i suoi spari avrebbero potuto andare a segno in maniera più drammatica, causando il ferimento grave dei turisti nudisti presenti sulla spiaggia di Carataggio.

© Riproduzione Riservata.