BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRAGEDIA AL PRANZO DI NOZZE/ Asti, un morto e 30 intossicati dopo aver mangiato pesce

Asti, pranzo di nozze finisce in tragedia: un morto e 30 intossicati dopo aver mangiato pesce. Le ultime notizie sull'intossicazione alimentare dopo una festa di matrimonio 

Asti, pranzo di nozze finisce in tragedia Asti, pranzo di nozze finisce in tragedia

Doveva essere il giorno più bello della loro vita, invece il matrimonio si è trasformato in tragedia. Una trentina gli intossicati, alcuni anche gravi, e un morto: questo il terribile bilancio di un pranzo di nozze che si è tenuto nell'Astigiano domenica. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato l'intossicazione, lo accerteranno le indagini che sono in corso, ma per il momento si dice che gli invitati abbiano mangiato alcune portate di pesce. La coppia ha festeggiato il matrimonio in un bel ristorante immerso nel verde di Maretto. Dopo il pranzo diversi ospiti hanno cominciato ad accusare malesseri, quindi si sono rivolti agli ospedali di zona. Sarebbero almeno una trentina le persone ricoverate, distribuite nei vari nosocomi del Torinese. Un uomo sulla settantina, a causa delle complicazioni, non ce l'ha fatta ed è morto all'ospedale San Giovanni Bosco. Ora sulla vicenda stanno indagando i Nas di Alessandria, coordinati dalla procura di Asti. Hanno già prelevato alcuni campioni di cibo per sottoporli ad accertamenti.

LE INDAGINI DOPO I DISTURBI E UN DECESSO

È ancora presto per attribuire responsabilità precise per le intossicazioni e la morte di un invitato, ma sembra che un piatto di pesce avariato avrebbe provocato i disturbi ad una trentina di persone, oltre che il decesso di un uomo di circa 70 anni. Questa al momento la prima ipotesi. I controlli incrociati con i campioni forniti dai medici intervenuti per curare le intossicazioni dovrebbero consentire di risalire al "colpevole" di tale gravissima situazione. La coppia di sposi di Alpignano, in provincia di Torino, aveva scelto il ristorante "Locande delle antiche sere", in località Maretto, per festeggiare le nozze. E tutto sembrava essere andato nel migliore dei modi: dalla cerimonia al pranzo, passando per il pranzo, il brindisi, la torta e il confetto con un centinaio di invitati. Insomma, tutto seguendo la migliore tradizione. Tra la sera e la notte però sono cominciati i disturbi: vomito, malesseri gastrointestinali e quindi la corsa in ospedale.  

© Riproduzione Riservata.