BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Daniela Rosati/ Video, “ho lasciato tutto per la fede: con Gesù ho ‘scoperto’ la castità”

Daniela Rosati, video: l'ex conduttrice Mediaset si racconta a "Spy": "ho abbandonato la tv per seguire la fede, vivo felice e in castità e spero di diventare una suora"

Daniela Rosati (LaPresse)Daniela Rosati (LaPresse)

Dopo la “confessione” alla rivista Spy, Daniela Rosati è tornata anche in televisione per raccontare la sua svolta “clamorosa” dettata dalla conversione in Gesù: davanti ai microfoni di Storie Italiane questa mattina la bella ex moglie di Adriano Galliani ha raccontato, nello stupore generale degli altri ospiti che non credevano ai loro occhi e orecchi per una scelta così inusuale per una donna dello spettacolo. «Ho ricevuto la chiamata, poi ho lasciato tutto per la fede. Pensate che io ero anche buddista..», spiega in diretta la Rosati, confermando in toto quanto affermato nella lunga intervista uscita oggi in edicola. «Sono diventata un'oblata, ovvero consacrata all'ordine di Santa Brigida, e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa fondò il suo Ordine», conferma Daniela Rosati, prima di “confessare” in un fuori onda tutta la fatica all’inizio nel dare adito ad una promessa di castità rinnovata nel suo nuovo “ruolo” religioso. «Nonostante qualche dubbio, ho scelto la castità per la mia nuova vita e ho lasciato così la tv e tutto il resto per seguire la chiamata di Gesù». Ha poi raccontato anche come è avvenuto, in maniera misteriosa, la sua prima “visione” mistica davanti alle reliquie della Santa a cui ora dedica l’intera sua esistenza Daniela Rosati: «Sono caduta in ginocchio toccando la reliquia di Santa Brigida. Ho visto un cono di luce». Gli altri ospiti quasi in silenzio ed increduli a sentirla parlare: eppure la conversione è anche questo, uno “choc” che cambia completamente la tua vita lasciandosi sempre te stesso ma come “rinato” una seconda volta. 

“HO LASCIATO TUTTO PER LA FEDE”

Era da tempo che la si sentiva più, quasi dimenticata nell’oblio generale di tante altre “star” della tv passata: e invece Daniela Rosati è tornata a parlare e in maniera molto forte raccontando i suoi ultimi anni lontano dal piccolo schermo per un motivo tutt’altro che “banale”. «La mia vita prima era piena, ma incompleta, e oggi grazie alla fede posso dire di avere una vita felice»: la bella giornalista, cantante e anche ex moglie di Adriano Galliani si è raccontata in esclusiva alla rivista “Spy” (l’intervista uscirà domani in tutte le edicole, ndr) a partire dai suoi due matrimoni e alla carriera da conduttrice per i programmi Mediaset. Poi qualcosa è cambiato, non ci sono stati “drammi” particolare ma semplicemente una domanda sempre più fitta che “martellava” la sua vita di tutti i giorni; “ma cosa può rendere piena e felice la mia vita?”. A 21anni Daniela Rosati era stata anche buddista per un lungo periodo, «ho incontrato a Milano un monaco tibetano e sono diventata buddista. Sono andata più volte in India e, dopo avere conosciuto quella realtà così diversa dalla nostra, mi sono impegnata nell'aiutare gli altri. Sono stata buddista per parecchi anni», raccontava lei stessa anni fa in un’altra intervista. Poi però nel 2005 avviene qualcosa, cambia tutto forse anche dopo l’insuccesso per i due matrimoni naufragati. «Mi sono convertita e ho lasciato tutti. Mi sono allontanata completamente dal mondo dello spettacolo e ho abbracciato la fede, voltando lo sguardo verso una dimensione più intimistica e piena».

UNA NUOVA VITA IN CASTITÀ

Oggi Daniela racconta di una vita cambiata e più “consapevole”, nel senso proprio più appagante rispetto al passato: «ono diventata un'oblata, ovvero consacrata all'ordine di Santa Brigida, e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa fondò il suo Ordine. Non sono una “vera” suora, ma un giorno spero di entrare in convento e di vivere in adorazione perpetua. Ci ho messo parecchio tempo prima di capire che questa era la mia missione, anche se ho visioni da quando sono piccola», spiega ancora la Rosati a “Spy”. È una scelta drastica e l’ex conduttrice di “Tutto Benessere” e “Allo Specchio” ne è pienamente consapevole; ma non per questo ha “rinunciato” agli affetti, anzi, è come se si fossero di fatto rinsaldati, «I miei amici, la famiglia, gli affetti non ho smesso di frequentarli. Ma ho lasciato da parte la vita sentimentale e vivo in castità. Se mi manca il lavoro? Ho un po' di nostalgia del periodo a Mediaset, sono stati gli anni più belli». Ringrazia e non rimpiange nulla del suo passato in tv, ma si è resa conto che qualcosa ancora mancava alla sua vita: mancava Dio e per quello oggi vive e si “racconta” con coraggio davanti ad un pubblico e una società che pare averLo dimenticato già da molti anni.

© Riproduzione Riservata.