BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Terremoto oggi/ INGV ultime scosse: sisma M 2.9 nel Mar Ionio (ore 16.35, 13 gennaio 2018)

Terremoto oggi, 13 gennaio 2018: ultime scosse e notizie, bollettino INGV con dati ed epicentro. Sicilia, sisma M 2.8 alle Isole Eolie. A Pieve Torina, invece, sdi M 2.2

Terremoto oggi (Immagine di repertorio, LaPresse)Terremoto oggi (Immagine di repertorio, LaPresse)

Un'altra scossa di terremoto è avvenuta oggi, sabato 13 gennaio 2018, in Sicilia. Il sisma di magnitudo M 2.5 sulla scala Richter è avvenuto in provincia di Catania: l'epicentro è stato individuato a quattro chilometri da Zafferana Etnea. La Sala Operativa dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-OE di Catania ha riportato anche le coordinate geografiche: latitudine 37.72, longitudine 15.07 e con ipocentro a 4 chilometri di profondità. I Comuni entro i 20 chilometri dall'epicentro del sisma sono: Milo, Santa Venerina, Sant'Alfio, Giarre, Trecastagni, Pedara, Nicolosi, Viagrande, Riposto, Mascali, Aci Sant'Antonio, Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Acireale, Piedimonte Etneo, Ragalna, Fiumefreddo di Sicilia, San Giovanni la Punta e Tremestieri Etneo. Poco fa, alle 16.05, è stato registrato invece un terremoto di magnitudo M 2.9 sulla scala Richter nella zona settentrionale del Mar Ionio. (agg. di Silvana Palazzo)

SICILIA, SISMA M 2.8 ALLE ISOLE EOLIE

Continua l'attività sismica in Sicilia, in particolare nelle Isole Eolie. Un'altra scossa di terremoto è stata infatti registrata oggi dalla Sala Operativa dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-OE di Catania. Il sisma, di magnitudo M 2.8 sulla scala Richter, è avvenuto alle 7.33 di oggi, sabato 13 gennaio 2018. L'epicentro del terremoto è stato individuato a latitudine 38.55, longitudine 14.68 e con ipocentro a 12 chilometri di profondità. Sono tre i Comuni della provincia di Messina che si trovano entro i 20 chilometri dall'epicentro del terremoto. Si tratta di Leni, Malfa e Santa Marina Salina. Meno intenso è stato invece il terremoto avvenuto nelle Marche, in provincia di Macerata. Il sisma è stato di magnitudo M 2.2 ed è avvenuto alle 6.34. L'epicentro è stato localizzato a due chilometri da Pieve Torina. Entro i 10 chilometri dall'epicentro del sisma si trovano Muccia, Pievebogliana, Fiordimonte, Serravalle di Chienti, Monte Cavallo e Camerino.

MARCHE, SISMA M 2.3 SULLA COSTA FERMANA

Una scossa di terremoto è avvenuta oggi, sabato 13 gennaio 2018, nelle Marche. Il sisma è stato localizzato vicino alla costa marchigiana fermana, quindi nei pressi di Fermo. La scossa è stata registrata alle 5.49 ed è stata di magnitudo M 2.3 sulla scala Richter. L'epicentro è stato individuato a latitudine 43.33, longitudine 13.87 e ad una profondità di 6 chilometri. Sono cinque i Comuni entro i 20 chilometri dall'epicentro del sisma: Civitanova Marche (MC), Porto Sant'Elpidio (FM), Porto San Giorgio (FM), Sant'Elpidio a Mare (FM) e Montecosaro (MC). A sei chilometri da Norcia, in provincia di Perugia, il terremoto di magnitudo M 2.0 registrato alle 2.59 di oggi. Il sisma fortunatamente non è stato forte, ma l'attenzione resta alta. I Comuni entro i 20 chilometri dall'epicentro in questo caso sono: Norcia (PG), Castelsantangelo sul Nera (MC), Preci (PG), Arquata del Tronto (AP), Visso (MC), Ussita (MC), Montegallo (AP), Accumoli (RI), Montemonaco (AP), Cascia (PG) e Cerreto di Spoleto (PG).

© Riproduzione Riservata.