BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

INCIDENTE STRADALE/ A14, schianto contro muro: morta una donna, grave figlio di 12 anni (15 febbraio 2018)

Incidente stradale: le ultime notizie di oggi, 15 febbraio 2018. A14 Faenza Forlì, auto esce di strada e si schianta contro muro: una donna è morta. 

Incidente stradale, ultime notizieIncidente stradale, ultime notizie

I soccorritori hanno trovato l'auto accartocciata contro il muro laterale di sostegno del cavalcavia. Niente da fare per Elena Magni, morta sul colpo in seguito all'incidente stradale nel quale è rimasta coinvolta. L'impatto sarebbe avvenuto ad alta velocità. Il figlio, anche lui a bordo dell'auto, è vivo, ma in condizioni critiche. Ora è ricoverato con prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Questo il bilancio della tragedia avvenuta poco prima delle 7.30 di questa mattina, al chilometro 80, nella carreggiata sud, quella verso Rimini, praticamente ad un chilometro dall'uscita di Forlì provenendo da Faenza. Come riportato da Forlì Today, le pattuglie della Polizia Stradale della sottosezione di Forlì A14 sono intervenute per i rilievi della dinamica dell'incidente stradale. Inevitabili i disagi al traffico, ma sono stati limitati. (agg. di Silvana Palazzo)

A14, AUTO SI SCHIANTA CONTRO MURO: MORTA UNA DONNA 

Una donna è morta in un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, giovedì 15 febbraio 2018, sulla corsia sud dell'A14. La vittima si chiamava Elena Magni, 49 anni, residente a Milano. Il figlio di 12 anni che si trovava a bordo della vettura è invece ricoverato in prognosi riservata al trauma center dell'ospedale Bufalini di Cesena, assistito dalla sorella maggiore che è arrivata dalla Lombardia. L'incidente stradale è avvenuto a circa un chilometro dal casello di Forlì. L'auto, una Renault Capture, è uscita di strada per cause ancora da chiarire, sulla destra. In quel punto l'A14 è scavalcata da un viadotto e il guard rail, che avrebbe assorbito in parte l'urto, è sostituito invece per una cinquantina di metri da un muro in cemento di contenimento. Lo schianto con il muro è stato violentissimo: la vettura, semidistrutta, è finita poi nella scarpata. La conducente è morta sul colpo, mentre il figlio è stato estratto dall'auto per poi essere trasportato in elicottero al centro medico cesenate a causa delle sue gravi condizioni.

SCONTRO SULLA TRIESTINA: MORTA COPPIA DI ANZIANI

Uno scontro frontale tra due auto è avvenuto oggi sulla SS14 Triestina in località Lison a Portogruaro. Due anziani deceduti, un ferito: questo è il bilancio dell'incidente stradale avvenuto alle 10 circa. Il conducente della Mercedes classe E è stato stabilizzato dal personale del Suem 118 ed è stato portato in ospedale in elitrasporto. Niente da fare invece per la coppia di anziani, che si trovava all'interno della Fiat 600. Nonostante i soccorsi, il personale medico ha dovuto constatarne la morte. La polizia locale ha dovuto deviare il traffico veicolare per eseguire i rilievi del sinistro. Dopo circa due ore le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate. Secondo la ricostruzione della polizia locale del Portogruarese, sarebbe stato l'anziano ferito a innescare la carambola fatale. L'uomo alla guida della Mercedes avrebbe tentato di immettersi sulla carreggiata principale dopo una sosta in una piazzola. La manovra si è rivelata azzardata perché l'unica corsia di marcia era già impegnata da un veicolo commerciale. Inevitabile lo scontro frontale con l'utilitaria, che proveniva dalla direzione opposta e su cui viaggiava la coppia deceduta.

© Riproduzione Riservata.