BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Meteo, arriva la Primavera/ Anticiclone Apollo scaccia il maltempo: temperature in aumento

Meteo, arriva la primavera, anticiclone stabile: primi caldi al nord con temperature fino ai 25°. Sta per arrivare il bel tempo sulla nostra penisola, a cominciare dalla Valpadana

In arrivo la primavera sulla nostra penisolaIn arrivo la primavera sulla nostra penisola

L'arrivo della Primavera sull'Italia è ormai un dato di fatto. Questa stagione così si vitale si è fatta attendere per un bel po': quasi non ne potevamo più delle previsioni meteo che parlavano di continui rovesci, temporali e ondate di gelo varie (come dimenticare Buran?). Fatto sta che adesso le informazioni provenienti dai satelliti descrivono uno scenario idilliaco...almeno fino al 1° maggio, quando la situazione meteo dovrebbe fare registrare un nuovo peggioramento. Nel frattempo, però, godiamoci questa riconciliazione col clima circostante. Tutto merito di Apollo, così è stato ribattezzato dai meteorologi l'anticiclone che terrà alla larga il maltempo dal 20 aprile e per i successivi 10 giorni. Come spiegano gli esperti de ilmeteo.it, Apollo "dal Marocco salirà verso la Penisola iberica e raggiungerà presto la Francia e la Germania, un altro lembo salirà dalla Libia verso la Grecia e la Penisola iberica congiungendosi con l'altra area anticiclonica. Questa azione isolerà sul mar Mediterraneo centro-meridionale una circolazione instabile, responsabile dei temporali pomeridiani sull'Italia centro-meridionale". Come ci accorgeremo della presenza di Apollo in Italia? Basterà osservare le colonnine di mercurio, che faranno registrare un aumento di 5-6 gradi rispetto alle medie stagionali. (agg. di Dario D'Angelo)

MALTEMPO DOPO IL 1° MAGGIO

Come vi abbiamo già spiegato, a partire da questa settimana fino alla fine di questo mese, sull’Italia prevarrà il bel tempo ed in particolare delle temperature molto gradevoli, quasi estive. In alcune zone della nostra penisola, soprattutto al nord, potrebbero toccarsi anche i 25°, un clima quasi estivo. Attenzione però a non illudersi, visto che l’estate non arriverà già a maggio sul Bel Paese. Come scritto da meteogiornale.it, è infatti molto probabile che fra la fine di aprile e l’inizio di maggio possa tornare sull’Italia il maltempo. La tendenza dei modelli indica un avvicinarsi di alcune perturbazioni dall’oceano Atlantico, che potrebbero sfondare sul Mediterraneo, e arrivare in Italia. Resta da capire se verrà colpito solo il centro nord o tutta la penisola, fatto sta che per l’inizio del prossimo mese, forse già in concomitanza con il lungo ponte del primo maggio, non sono da escludere rovesci e temporali. A questo punto non ci resta che attendere i prossimi giorni per avere un quadro della situazione più certo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TEMPERATURE QUASI ESTIVE IN ARRIVO

Sta per arrivare finalmente la primavera sulla nostra penisola. Dopo un periodo molto instabile fra la fine di marzo e la metà di aprile, con temperature sicuramente non elevate, l’alta pressione si stabilizzerà, con conseguente bel tempo e innalzamento delle temperature. Come sottolineato dai colleghi di 3BMeteo.it, il cambiamento arriverà dalla metà di questa settimana, con delle giornate più soleggiate e temperature miti. L’alta pressione si rafforzerà, e ingloberà anche l’Italia, in particolare il nord. Al centro, invece, il bel tempo giungerà con qualche giorno di ritardo, durante il fine settimana, visto che fino a giovedì potrebbe verificarsi ancora del tempo instabile, soprattutto in Abruzzo, Lazio e Molise.

AL SUD BISOGNERA’ ATTENDERE IL WEEKEND

Andrà peggio per gli amici del sud, dove, per l’arrivo della primavera, bisognerà attendere ancora qualche giorno, molto probabilmente l’inizio della prossima settimana, visto che in Sicilia e in Calabria potrebbero verificarsi dei rovesci anche nel weekend. Tendenzialmente, comunque, la primavera sta per giungere prorompente sull’Italia, grazie ad un anticiclone che sarà più strutturato ed esteso rispetto al recente passato. Questa stabilità potrebbe accompagnarsi fino al ponte del 25 aprile, mercoledì prossimo, con temperature che aumenteranno gradualmente e che nella Valpadana potrebbe sfiorare i valori estivi, arrivando a toccare massime di 25°. Sicuramente una bella notizia, dopo un periodo instabile fatto di continui rovesci, maltempo e temperature di certo non gradevoli.

© Riproduzione Riservata.