BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Modena, ladri a casa dello chef Bottura/ Svaligiata la villa: ancora da definire il bottino rubato

Modena, svaligiata la villa di Massimo Bottura: ladri in azione nella notte nell'abitazione del noto chef, con i banditi che hanno rubato oro e gioielli

Massimo Bottura (Wikipedia)Massimo Bottura (Wikipedia)

Momenti di paura per lo chef di Massimo Bottura e per la sua famiglia. Nella notte la sua casa è stata svaligiata dai ladri e in casa c'era non lui ma la moglie e il figli. Rimane però ancora da definire il bottino completo che i malviventi sono riusciti a rubare. Sembra si tratti di gioielli e di oggetti di valore per la maggiore. Sul posto si sono recati immediatamente gli agenti e gli esperti della Scientifica. Si stanno valutando adesso le immagini delle telecamere: sia quelle puntate sull’abitazione che quelle attive nella zona. Il tutto per cercare di risalire all’identità dei criminali. Va sottolineato che non è la prima volta che lo chef Massimo Bottura finisce nel mirino di delinquenti. Nel maggio del 2014, infatti, la stessa casa era stata svaligiata mentre la famiglia dello chef era a Istanbul per l’inaugurazione di un locale. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Paura nella zona di Sant'Agnese

Vi abbiamo raccontato il triste episodio capitato allo chef Massimo Bottura e alla sua famiglia. Ieri sera, poco prima della mezzanotte, un ladro si è intrufolato nella camera da letto del cuoco stellato forzando una finestra ed ha rubato monili in oro e gioielli. A dare l’allarme la moglie Lara Gilmore, presente nell’abitazione insieme al figlio: per fortuna il bandito, atteso al di fuori dell’abitazione da un complice, non ha aggredito la donna e si è dileguato in fretta e furia. La Gazzetta di Modena rivela che gli abitanti della zona sono molto preoccupati: la doppia rapina di ieri ha seguito un furto risalente alla settimana scorsa, in cui sono stati rubati preziosi. La zona è residenziale, poco trafficata e poco illuminata: la banda che sta mettendo paura ha già colpito in tre occasioni e la preoccupazione è data dal fatto che potrebbero colpire nuovamente a stretto giro di posta… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

RUBATI GIOIELLI E ORO

Modena, svaligiata la villa di Massimo Bottura: nottata da dimenticare per lo chef stellato. Come riportato dai colleghi della Gazzetta di Modena, verso le 23 di ieri giovedì 17 maggio 2018 si sono trovati di fronte un bandito: Lara Gilmore, dopo aver sentito degli strani rumori, si è diretta verso la camera da letto e si è trovata faccia a faccia con il ladro. L’uomo, non ancora identificato, stava frugando negli armadi e nei comodini della stanza della coppia. Il malvivente, dopo aver fatto irruzione nell’abitazione di viale Moreali, di fronte alle urla della donna è scappato in tutta fretta: fortunatamente nessuna aggressione, ha deciso di precipitarsi fuori dalla finestra della camera da letto che aveva forzato in precedenza facendo un piccolo foro vicino alla chiusura. Ad attenderlo un complice che faceva il palo: dopo aver scavalcato la cancellata, i due ladri si sono dileguati nelle vie del quartiere Sant’Agnese.

MODENA, SVALIGIATA LA VILLA DI MASSIMO BOTTURA

Come sottolineato dal quotidiano modenese, i due ladri non avevano intenzione di derubare Massimo Bottura: hanno scelto casualmente l’abitazione da depredare, ciò lo dimostra il fatto che è stato rapinato un altro appartamento dello stesso condominio, con la stessa tecnica. Ma se nell’abitazione dei condomini del noto chef italiano il bottino è stato “appena” di 500 euro, il colpo grosso è stato fatto nella villa di Massimo Bottura: monili in oro e gioielli per un valore totale di alcune migliai di euro. Subito dopo l’incontro ravvicinato con il bandito, la moglie Lara Gilmore ha immediatamente contattato le forze dell’ordine ed il marito, che si è precipitato a casa. Intervenuta la polizia insieme agli esperti della Scientifica, al lavoro per trovare tracce utili che aiutino a ricondurre all’identità dei due ladri. La pista più accreditata è quella di una banda di Sant’Agnese, con il quartiere che è stato colpito già la scorsa settimana da una rapina, questa volta in via Valdrighi.

© Riproduzione Riservata.