BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Pedofilia, maestro elementari arrestato in Trentino/ Molestie sessuali in classe nei confronti delle alunne

Pedofilia, maestro elementari arrestato in Trentino: molestie sessuali in classe nei confronti delle proprie alunne. Le indagine sono iniziate dopo alcune segnalazioni da parte dei genitori

Maestro delle elementari arrestato per molestie sessuali - PixabayMaestro delle elementari arrestato per molestie sessuali - Pixabay

Un nuovo caso di pedofilia si è purtroppo registrato nelle scorse ore. Un uomo è stato arrestato dalla polizia di Bolzano, colpevole di molestie sessuali nei confronti di alcune bambine. Il pedofilo in questione è un maestro di una scuola elementare del Trentino Alto Adige, che avrebbe abusato delle alunne durante le ore di lezione, o comunque, nella scuola in cui lavorava. La notizia è riportata dai colleghi dell’agenzia Ansa, e ad arrestare il delinquente sono state le forze dell’ordine bolzanine dopo un’accurata e delicata indagine portata avanti negli ultimi mesi. A denunciare qualcosa di sospetto erano stati i genitori delle stesse alunne abusate, che avevano raccontato agli inquirenti le esagerate attenzioni del maestro nei confronti delle bambine.

GLI ABUSI AVVENIVANO IN CLASSE

Gli abusi, come detto sopra, avvenivano nella classe dove il pedofilo insegnava, e tale raccapricciante verità è stata scoperta grazie alla visione dei filmati delle telecamere installate segretamente dalle forze dell’ordine durante le indagini. Con questa prova schiacciante, la polizia di Bolzano è intervenuta, fermando le orripilanti abitudini dell’uomo, e portando lo stesso dietro le sbarre. Le molestie sarebbero avvenute in più occasioni, e la scuola in cui si è verificato il fattaccio non viene menzionata, nemmeno dagli organi di informazione locali.

© Riproduzione Riservata.