BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LAURA BOLDRINI, “NESSUN FAVORITISMO SU POSTO ALITALIA”/ Ultime notizie, fake news e colpe a compagnia?

Alitalia: "Il suo posto va a un disabile", ci trova Laura Boldrini e il suo staff. Ultime notizie, l'ex presidente della Camera risponde: "fake news".

Laura Boldrini (LaPresse)Laura Boldrini (LaPresse)

La notizia, già bollata come "fake news" dalla stessa protagonista, sta circolando già da alcune ore facendo molto discutere. Alitalia le avrebbe assegnato un posto che invece sarebbe dovuto andare ad un passeggero, Duilio Paolino, imprenditore piemontese e vicepresidente Confindustria Cuneo. Peccato però che quando la scorsa domenica si è recato all'aeroporto Fiumicino dal quale avrebbe dovuto prendere il volo per Genova, il personale gli avrebbe detto che la prima fila sarebbe stata occupata da una persona con handicap. Una bugia, a quanto pare, dal momento che al posto del passeggero in realtà sedeva la Boldrini. Peccato che l'uomo, come spiegato da Il Giornale, avrebbe pagato anche un extra per ottenere quel posto in prima fila al quale alla fine ha dovuto rinunciare accontentandosi di 19 file più indietro. A nulla sarebbero servite le sue lamentele con le hostess. La replica di Alitalia nelle passate ore non si è fatta attendere, con tanto di rimborso del biglietto, così come la risposta della Boldrini che ha bollato la notizia come una bufala. Come ribadisce sempre Il Giornale, l'ex presidente della Camera, con le sue parole avrebbe di fatto scaricato la colpa sulla compagnia al punto da asserire su Facebook: "Non è intervenuto nessuno della compagnia area per assegnarmi un posto di favore e non c’è stata nessuna discussione con la mia scorta visto che non c'era". Cosa è successo realmente? Solo una scusa dietro le parole della Boldrini o come dalla stessa sostenuto, una fake news bella e buona? (Aggiornamento di Emanuela Longo)

IL CASO DI MAIO

Le polemiche su un volo e su un posto aereo hanno coinvolto nelle ultime ore Laura Boldrini ma non solo. Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio infatti si trova in Cina e sul web si è innescata la polemica sul presunto biglietto business del capo politico del Movimento 5 Stelle. Come accaduto per l’ex presidente della Camera, il vice premier ha ricevuto numerose critiche e pochi minuti fa è giunta la sua replica e quella della sua forza politica: su Instagram è stato pubblicato infatti il ticket del viaggio in economy. E, ovviamente, non poteva mancare l’attacco alle forze di opposizione, in particolare al Partito Democratico: “In tre mesi e mezzo da ministro non ho mai preso l’aereo di Stato. Quel parlamentare del Pd ha detto solo un’altra fake news”. Insomma, anche dei semplici viaggi in aerei possono diventare argomento di bagarre… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

POLEMICHE SUL WEB

La notizia circolata nelle ultime ore sulla vicenda di Alitalia con protagonista l’ex presidente della Camera Laura Boldrini sta facendo il giro dei social network e non mancano le polemiche. La deputata di Liberi e Uguali ha smentito categoricamente la ricostruzione dell’imprenditore piemontese, che a Biella News ha denunciato l’accaduto, attaccando Dagospia che ha rilanciato la notizia. Una vicenda che sta dividendo il web, tra pro e contro. Ecco alcuni tweet a sostegno della Boldrini: “La cosa più triste è la gente che continua a credete a queste più che evidenti falsità”, “Divertente, anzi esilarante come i destronzi ingoino ogni bufala che viene propinata loro. Forza @lauraboldrini , ora faccia partire le querele”. Ma c’è anche chi parte all’attacco: “Ma la #boldrini non voleva abbracciare lo stile di vita dei migranti? Ah quello solo noi, lei continua ad andare in business ”, “@lauraboldrini se ti è rimasta un briciolo di dignità ancora, dimettiti!”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

BOLDRINI E IL VOLO ALITALIA

Alitalia: "Il suo posto va a un disabile", ci trova Laura Boldrini insieme al suo staff. Questa la denuncia dell’imprenditore Duilio Paolino, presidente della Cosmo SRL e vicepresidente di Confindustria Cuneo: l’episodio si è verificato la scorsa domenica all’Aeroporto di Fiumicino, con l’uomo che, nonostante avesse pagato l’extra per il posto in prima fila, è stato spostato diciannove file più indietro. E lo staff di Alitalia, come sottolineato da Il Giornale, ha motivato la decisione così: “A bordo c’è una persona con handicap, dobbiamo farla sedere nella prima fila. Una volta salito a bordo dell’aereo, l’amara scoperta: in prima fila c’è l’ex presidente della Camera Laura Boldrini, oggi deputata di liberi e Uguali. Insieme a lei il fidanzato, lo staff e delle guardie del corpo. Duro il commento dell’imprenditore sulla decisione di Alitalia, “che di fronte a clienti come il sottoscritto che paga regolarmente il biglietto ed è in viaggio per lavoro, usa questi sistemi per persone che, come ho fatto io, potrebbero sedersi nei posti dove si siedono tutti, visto anche che non pagano”.

LA REPLICA DI LAURA BOLDRINI

Alitalia si è scusata per l’episodio ed ha aggiunto di impegnarsi ad indagare sull’accaduto, oltre a rimborsare l’importo del biglietto al viaggiatore. Commenta poi Duilio Paolino: “Guardi, so come funziona. La segreteria dell'onorevole chiama l'ufficio della Camera preposto per le prenotazioni aeree dei parlamentari, prendono i posti che vogliono anche se sono occupati e fanno spostare la gente. Dico solo una cosa: sarebbe ora che la Boldrini e gli altri iniziassero a viaggiare anche loro nei sedili di dietro, magari capirebbero di più il Paese”. Pochi minuti fa è giunta la replica su Twitter dell'ex presidente della Camera, che si è scagliata contro Dagospia: "Mi sono seduta, come è normale che sia, nel posto indicato dalla carta d’imbarco ottenuta con check-in online 24 ore prima del volo #Alitalia. E poi, non avevo la scorta. Come lo vogliamo chiamare un sito che pubblica due bufale in un solo articolo? #DagoBugia".

© Riproduzione Riservata.